Winspear Centre, la sala concerti
di Edmonton

Tutti gli articoli del Canada

Winspear Centre, Edmontonicona-articolo

Posta proprio nel centro di  Edmonton, il Winspear Centre prende il nome dal dott. Francis Winspear in qualità di sponsor principale di tutto il progetto.
Dal 1988, infatti, il suo contributo ha permesso di realizzare una struttura di questo tipo, la più importante del  Canada.
La sua apertura risale al 1997.

La storia del Winspear Centre di Edmonton

Winspear Centre Edmonton, veduta

L’idea del Dott. Winspear era un sogno condiviso da molti, creare una sala studiata proprio per ospitare la musica, in un centro che fosse funzionale e che avesse una qualità di ascolto il più possibile perfetta. Fu il musicista Tommy Banks, scomparso nel 2018, a dare il via al progetto. Banks, infatti, affermò che era impensabile che una città come Edmonton non avesse una sala da concerto.

Nacquero così le fondazioni, alcune delle quali presiedute da istituti bancari, con lo scopo di valutare la fattibilità del progetto. Lo stesso Banks aveva realizzato una sua personale fondazione e nel mese di agosto del 1983 si unì a quelle private dando vita alla Edmonton Concert Hall Foundation. Lo scopo era ovviamente quello di recuperare fondi.
Una sorta di crowfunding è stata quindi la base di vero inizio del Winspear Centre.
Nel 1988 qualcosa stava per cambiare completamente il futuro della fondazione. E’ l’anno il cui il dott. Francis G. Winspear fece la sua proposta alla fondazione di Banks. Il suo contributo non aveva precedenti nella storia delle fondazioni, ben 6 milioni di dollari.

Dopo la generosa offerta, era arrivato finalmente il momento per arrivare al dunque. Il governo canadese aggiunse gli ultimi 15 milioni necessari per dare il via ai lavori e il tutto vide finalmente l’inizio. Venne affittata la vecchia stazione della polizia, poco distante da Sir Winston Churchill Square, per adattarla alla nuova sala da concerti, la cui apertura avvenne 10 anni dopo, nel 1997.

OneMag-logo
Link in uscita  La guida di Quebec City

Il Winspear Centre

La sua capienza è di 2.000 posti ma è sempre meglio prenotare. Sul sito ufficiale del Winspear è possibile scegliere il proprio posto a sedere attraverso una mappa interattiva.
Gli spettacoli sono principalmente di musica classica e sinfonica ma sono davvero molti anche gli spettacoli di musica rock o alternativa. Ogni settimana sono diversi gli spettacoli in cartellone.

La sala è stata realizzata seguendo i principi assoluti di una acustica perfetta. Gli architetti che hanno seguito il progetto, americani di New York, hanno infatti già in precedenza realizzato opere del genere. Ogni angolo è stato progettato per evitare riverberi o contrasti e, cosa principale, in grado di adeguarsi ai vari spettacoli. Anche l’architettura, unita alla particolare illuminazione, rende una esperienza unica vedere un concerto al Winspear Centre.

Le sedute sono particolarmente comode e poste in questa enorme sala con soffitti alti adattati per ospitare ben quattro livelli di posti a sedere.

Se volete potrete anche, in maniera del tutto gratuita, prenotare un tour che vi permetterà di vedere il centro in ogni dettaglio e conoscere tutta la storia.
Prenotatevi direttamente su questa pagina del sito ufficiale.

OneMag-logo
Link in uscita  I consigli per un viaggio economico e con zero problemi in Canada

Dove si trova il Winspear Centre

Winspear Centre Edmonton, veduta esterna

Siamo a Sir Winston Churchill Square, nel centro storico della città, conosciuto anche come il quartiere degli artisti. Per arrivare al Winspear Centre potrai scendere alla Churchill Station oppure un qualsiasi bus o treno che raggiunge il centro cittadino. A poca distanza sono presenti anche numerosi parcheggi.

location_icon onemag4 Sir Winston Churchill Square Northwest & Corner of 99 Street &, 102 Ave, Edmonton

 

Continua a scoprire la città di Edmonton: