Cosa vedere Phnom Penh, Wat Phnom

Wat Phnom a Phnom Penh, Cambogia


Condividi su:

Tempio Wat Phnom a Phnom Penh

Tutti gli articoli della Cambogia
Mappa del Wat Phnom a Phnom Penh
Mappa del Wat Phnom a Phnom Penh

Icona articolo onemagSituato sulla cima dell’unica collina di Phnom Penh, il Wat Phnom è il luogo in cui, secondo la leggenda, l’anziana Pehn depose le quattro statuette del Buddha. Nel 1373 sorse una prima pagoda, destinata a custodire le quattro statue del Buddha trovate da una donna ricordata come “Madame Penh” dalle acque del Mekong. L’ingresso principale al Wat Phnom lo si raggiunge tramite la scalinata orientale, protetta da magnifiche recinzioni decorate con leoni e naga, serpenti mitologici.

Oggigiorno, nel folclore popolare cambogiano, il Wat Phnom è meta di fedeli che pregano per chiedere fortuna e successo nel lavoro, a scuola e nella vita in generale. Qualora il desiderio dovesse venir esaudito, il fedele ritorna al santuario con le offerte promesse durante la preghiera, in particolare di ghirlande di gelsomini o banane.

La struttura del vihara, il santuario del tempio, fu soggetta a numerose ricostruzioni nel corso del tempo. La prima nel 1434, a cui se ne susseguirono in tempi più recenti altre tre: nel 1806, nel 1894 e nel 1926. Volgendo lo sguardo verso ovest è possibile ammirare un’enorme stupa in cui sono custodite le ceneri del re Ponhea Yat (regno 1405-67). Merita osservare la scultura di Madame Penh, situata in un padiglione situato sul lato sud del passaggio tra il vihara e lo stupa.

 

Wat Phnom a Phnom Penh all'interno
Statua di Buddha all’interno del Tempio Wat Phnom

Oggi in molti si recano in questo tempio per pregare e ottenere fortuna nella vita. Se un desiderio viene esaudito, il fedele ritorna alla pagoda con le offerte promesse, come ghirlande di gelsomini o banane, di cui si crede che gli spiriti siano assai golosi.
Se si scende seguendo la collina rispetto al vihara, nell’estremità nord-occidentale del sito, si trova un’interessante museo in cui sono esposte statue antiche e manufatti storici.

 

Scopri Phnom Penh in Cambogia


 

Condividi su: