Visitare Puntarenas, la perla del Pacifico

Visitare Puntarenas, la perla del Pacifico, la penisola sabbiosa in Costa Rica con le località più turistiche del Paese.

Puntarenas, la penisola sabbiosa in Costa Rica

Una piccola penisola sabbiosa che si spinge verso l’oceano Pacifico accoglie la città di Puntarenas, in Costa Rica. Distante poco più di cento chilometri dalla capitale San José e ad essa collegata da una strada nazionale a sole due corsie.

La storia di Puntarenas

Il passato della città passa per il suo porto in passato il più grande della zona dal quale transitavano merci come il caffè, trasportate su carri trainati da buoi che arrivavano dall’entroterra per essere imbarcate.

Calati i traffici commerciali in seguito la costruzione della ferrovia per Puerto Limòn, la città detta la perla del Pacifico, diventa approdo di navi da crociera e la sua economia comincia a guardare sempre più al turismo. 

Ed oggi Puntarenas è una delle località turistiche più importanti del Paese. Ad arricchire le sue coste ci sono molte isole, anse e spiagge che la rendono una destinazione turistica molto ambita e di grande bellezza.

Le spiagge più belle di Puntarenas

Sole e mare sono, indubbiamente, le attrazioni principali e le spiagge, arricchite dalle zone protette, sono attrazioni rinomate. Tra le località balneari più famose ci sono Tambor, Santa Teresa e Montezuma.

Playa Tambor è collegata a Puntarenas da traghetto  e si trova nella parte meridionale della penisola di Nicoya. La località è caratterizzata da una lunga spiaggia sabbiosa circondata da colline verdeggianti .

A Tambor si possono osservare le migrazioni delle balene che vanno a nord per l’accoppiamento. Diffuso anche il birdwatching, grazie alla presenza di numerose specie di uccelli, ed immancabili gli sport acquatici.

Santa Teresa è il luogo ideale per il relax. Situata nell’area nord di Puntarenas, si presenta con la sua piccola spiaggia appartata. Montezuma, invece è un villaggio originariamente di pescatori ed oggi trasformato in meta turistica accorsata.

Le spiagge di Puntarenas

Si trova nel sud della penisola di Nicoya ed è una meta famosa per l’ecoturismo, grazie alla presenza di cascate sceniche disseminate nei dintorni. Anche la vicina  Riserva Naturale di Cabo Blanco richiama numerosi turisti.

A nord di Puntarenas, si trova la zona di Monteverde, famosa per gli sforzi mirati a preservare la natura valorizzata e rispettata anche con lo stile di vita locale. Molto famosa è la Riserva Biologica di Monteverde.

Questa striscia di sabbia, dirimpettaia della penisola di Nicoya, è il punto dipartenza per molte escursioni, e regala interessanti spunti per una vacanza alla scoperta della natura e delle sue bellezze.

Ristorante_iconaDove mangiare a Puntarenas

– Restaurante Los Toneles – 100 meters north of Clup Punta leona, Puntarenas 61102
El Shrimp ShackDel mercado central 350 al oeste, avenida 3, Puntarenas 60101
– Matobes – Puntarens, Puntarenas 60101

Icona hotelDove dormire a Puntarenas

Hotel Sol PuntarenasMts Norte del Registro Civil en Puntarenas 50, Puntarenas 60101
Villas Palmas del MarEl Roble, Puntarenas
Puerto Azul Boutique Resort & MarinaCocal, Puntarenas 60101



Scopri di più:

La città perduta di Machu Picchu
Visitare Antigua e Barbuda

 

Condividi su: