Visitare l’isola di Maui delle Hawaii

Visitare l'isola di Maui delle Hawaii, la seconda dell'arcipelago, turistica ma meno frequentata di Big Island. L'isola di Maui è suddivisa in cinque differenti parti, ognuna con una sua tipica caratteristica. Ad esempio, la parte orientale dell’isola è dominata dall'Haleakala, il vulcano attivo alto oltre 3000 metri che occupa l’intera superficie. L'isola di Maui è nota per le sue spiagge come Kaanapali Beach, Makena Beach, Honolua Bay e D.T. Fleming Beach Park. Ecco cosa visitare l'isola di Maui delle Hawaii.3 min


0
10 shares
Visitare l'isola di Maui delle Hawaii

Guida di Maui, piccola e graziosa
isola hawaiana

icona-articoloMaui è la seconda isola più importante dell’arcipelago delle Hawaii. Più piccola di Big Island, con meno turisti e con poco reddito turistico.
Quando i locali dell’isola la dichiararono capitale del regno hawaiano venne invasa dai guerrieri di Oahu che diedero all’isola un ruolo di secondo piano nella politica interna.

Il periodo d’oro dell’isola fu dal 1840 al 1870, nell’epoca delle baleniere. Il capoluogo Lahaina fu la capitale mondiale per la corsa alla caccia alle balene.
L’isola si formò da due massicci montuosi collegati da un istmo di terra piana e fertile.
Il suo territorio, come per il suo clima, è molto vario.
La parte occidentale ospita meravigliose spiagge incontaminate come anche la quasi totalità degli insediamenti turistici.
Invece la regione delle West Maui Mountains è un territorio selvaggio e aspro, con precipitazioni frequenti, altopiani elevati e inaccessibili contornati dalla fitta foresta pluviale.

La geografia di Maui

Cosa vedere sull'Isola di Maui, Hawaii

L’isola di Maui è suddivisa in cinque differenti parti, ognuna con una tipica caratteristica.

  • West Maui: siamo nella parte turistica, dove ha sede la cittadina di Lahaina, caratterizzata da campi da golf e anche da meravigliose spiagge come Kaanapali beach
  • Central Maui: la parte più centrale dell’isola di Maui dove visitare la con la Iao Valley e le West Maui Mountains;
  • Upcountry Maui: qui è dove troviamo il vulcano dormiente Haleakala;
  • East Maui: nota per Hana e le sue affascinanti spiagge di sabbia nera;
  • South Maui: l’ultima zona è quella della regione più secca, con spiagge e campi da golf.

Il territorio

Le caratteristiche di Maui, l'isola delle Hawaii

La parte orientale dell’isola è dominata dall’Haleakala, il vulcano attivo alto oltre 3000 metri che occupa l’intera superficie. L’enorme cratere in cima lo si può definire come un deserto di grandi ciottoli grigi e di lava dai colori accessi e vivaci, caratterizzato da qualche micro eruzione, che fa fuoriuscire principalmente i coni eruttivi e le rocce.
Il clima nella cima dell’Haleakala è caratterizzato da fitte nebbie improvvise, nuvole grigiastre che spesso trasportano temporali e che si alternano a periodi di sole cocente.
Le temperature, quindi, si alternano -nel giro di pochi secondi- dal gelo al caldo bollente.
Le pendici meridionali precipitano, aspre e senza vegetazione, sull’oceano.
La costa nord orientale è formata da un territorio totalmente diverso da quello presente sul vulcano. Qui il cono d’ombra che genera il vulcano rende il clima molto piovoso e, grazie alla continua alternanza di pioggia e sola durante l’anno, è la regione più rigogliosa dell’isola.

Le spiagge di Maui, Hawaii

Tante sono le spiagge che possiamo trovare sull’isola di Maui, alle Hawaii.
Proviamo a scoprirne qualcuna.

D.T. Fleming Beach Park

Cpsa vedere sull'Isola di Maui, Hawaii

Siamo nella parte a nord ovest dell’isola di Maui dove troviamo la D.T. Fleming Beach Park, nel 2006 vincitrice come migliore spiaggia del territorio americano.
E’ un vero e proprio parco ricreato sulla spiaggia, giusto a breve distanza dall’oceano.
Il suo nome è intitolato all’omonimo imprenditore che, per primo, ha fatto crescere la pianta dell’ananas in questa zona.
E’ una spiaggia estesa dalla insolita forma di mezzaluna.
Il periodo migliore da visitare è alle prime luci del mattino, prestando sempre attenzione alla variabilità del tempo, da queste parti inevitabili.

– Makena Beach

Cosa vedere sull'Isola di Maui, Hawaii

Tra le spiagge più note dell’isola di Maui troviamo la Makena Beach, una spiaggia rocciosa con finissima sabbia bianca. Nota per un mare particolarmente limpido, Makena Beach è protetta dai venti alisei e la sua poco affluenza turistica la rendono una tra le spiagge ideali per rilassarsi.
La spiaggia di Makena è suddivisa in due aree, la Little e la Big Beach.
La prima parte è più riservata e frequentata da naturalisti che frequentano il nudismo, nonostante sia vietato. La seconda è più affollata e turisticamente frequentata.

– Honolua Bay

Cosa vedere sull'Isola di Maui, Hawaii

Scegliere la Baia di Honolua per un bagno significa scegliere una delle zone più rilassanti di tutta l’isola di Maui. Area protetta, anche la pesca è severamente vietata, la Honulua Bay è piuttosto riparata dai venti grazie alle rocce vulcaniche, che permettono anche delle meravigliose immersioni.
Piuttosto praticato anche il surf, la baia di Honolua è caratterizzata da due stagioni distinte, come consuetudine nel clima tropicale. Gli amanti della ‘tavola’ vengono da queste parti in inverno, grazie a un vento piuttosto importante.

Kaanapali Beach

Cosa vedere sull'isola di Maui, Hawai

Anche la Kaanapali Beach è da annoverare indubbiamente tra le spiagge più belle dell’isola di Maui.
E’ una tra le spiagge destinate al turismo di lusso, una sabbia bianca che è accessibile direttamente dalle strutture ricettive, quasi tutte lussuose, e dai vari negozi dove potersi dedicate allo shopping.
E’ l’ultima in ordine cronologico, dopo la D.T Fleaming Beach già vista in precedenza, a essersi vista premiata come migliore spiaggia d’America


 


Like it? Share with your friends!

0
10 shares