Visitare le sette cascate dei fiordi norvegesi

Visitare le sette cascate dei fiordi norvegesi


Condividi su:

Le cascate delle sette sorelle in Norvegia

Tutti gli articoli della Norvegia

Cascata delle Sette Sorelle, mappa

icona-articoloAlcune tra le cascate più imponenti del mondo si trovano proprio in Norvegia. Tra queste troviamo la De syv søstrene, più facilmente nota come cascata delle Sette Sorelle, posizionata sul Geirangerfjord, forse il fiordo più conosciuto grazie anche al fatto di essere annoverato tra i Patrimoni UNESCO della Norvegia. Posizionata su un’altezza di 250 km, la cascata delle Sette Sorelle è composto in realtà da sette differenti cascate poste a circa 280 km da Oslo.

 

La leggenda delle sette cascate della Norvegia

Cascata delle sette sorelle, veduta

Le magnifiche sette cascate sono legate a una leggenda la cui origine risale a davvero molto tempo fa quando sette sorelle bellissime avevano colpito il cuore, tutte e sette insieme, di un principe di passaggio tra i fiordi norvegesi. Le aveva conosciute quasi per caso, trovando rifugio in un podere dove le fanciulle vivevano con il padre. Colpito dalla loro bellezza, il nobile scelse di sposarne una ma d ogni risveglio, dopo una notte di festeggiamenti, non riusciva a riconoscere la sua prescelta.

Passarono gli anni e le sette fanciulle erano disperate per essere rimaste nubili ad aspettare le decisioni del principe. Le loro lacrime di disperazione e sofferenza erano così copiose da formare dei rigoli d’acqua sempre più gonfi e tumultuosi da arrivare a valle. Nacque così la cascata delle Sette Sorelle, la De syv søstre. Il principe venne però punito per aver causato tanto dolore, trasformato a sua volta in una cascata, la cascata del Pretendente, posta giusto di fronte alle Sette Sorelle. La sua forma ricorda quella di una bottiglia, la stessa che conteneva fino che gli ha annebbiato la memoria.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa visitare a Oslo in una giornata

La cascata del Pretendente

Le cascate della Norvegia

Una veduta magica e suggestiva è quella che rappresenta la cascata del pretendente, situata esattamente di fronte alle Sette Sorelle. Ricordata come un salto d’acqua punitivo, quello che ha trasformato a sua volta il principe in cascata dopo aver provocato tanto dolore, la cascata del Pretendente ricorda la forma di una bottiglia. La sua sembianza  ricorda l’alcool che annebbiava la sua mente, mentre la sua condanna è quella di star lì a contemplare da lontano la bellezza delle Sette sorelle, senza ricevere alcuna attenzione.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere ad Alesund, la città tra i fiordi

Le cascate della Norvegia

Cascate delle Sette Sorelle, kayak

Vettisfossen è un fulgido esempio di tanta ricchezza. con un salto di 275 metri, è la più alta cascata naturale a caduta libera norvegese. Dopo un tuffo di 600 metri, invece, la cascata Langfoss precipita nell’Åkrafjord. Imperdibile anche Vøringsfossen nella valle Måbødalen. Le cascate di Kjosfossen sono invece una delle maggiori attrazioni del Sognefjord, il fiordo più lungo della Norvegia e secondo al mondo dopo Scoresby Sund in Groenlandia. Alle cascate di Kjosfossen si tiene la danza delle fate, uno spettacolo mantenuto in nome della tradizione che vuole questi luoghi abitati da esseri fatati.

Le cascate rappresentano per la Norvegia una fonte di ricchezza, soprattutto in termini di energia idroelettrica, ma sono un richiamo irresistibile per i turisti che si assiepano lungo i loro schizzi per epprezzare lo spettacolo della forza della natura.

Ultimo aggiornamento 25 novembre 2021


 

Condividi su: