Victoria, il volto britannico del Canada

Victoria, il volto britannico del Canada ed elegante porta di accesso all'isola di Vancouver. Scopriamo Victoria.

Cosa vedere a Victoria, Canada

Chi decide di scoprire le città del Canada, nel proprio itinerario deve inserire assolutamente Victoria, l’elegante porta d’accesso all’isola di Vancouver. Il suo fascino richiama la vecchia Inghilterra e mantiene intatta una bellezza signorile di altri tempi.

L’affaccio sul mare le dona un valore aggiunto, mentre gli edifici storici e le case vittoriane che fiancheggiano le sue strade, insieme a giardini curatissimi e fiabesche sale da tè, le conferiscono un fascino sobrio ed irresistibile.

Castello di Craigdarroch di notte

Il Castello di Craigdarroch

Ma l’apice dell’atmosfera a metà tra l’artistico ed il fiabesco, si raggiunge visitando il  Castello di Craigdarroch, un maniero in stile vittoriano costruito alla fine dell’Ottocento. A volerlo fu un magnate del carbone, Robert Dunsmir, e l’edificio rimane ancora oggi testimonianza dei capricci e degli sfarzi curiosi dell’uomo e della sua famiglia.

Soffitti e pareti interamente rivestite in legno e ricche di intarsi e decorazioni, scalinate, vetrate artistiche colorate, quadri, arredi di pregio e persino abiti abbelliscono gli interni fedelmente ristrutturati al pari degli esterni del castello.

Cosa vedere a Victoria

Imperdibile la visita al Fisherman’s Wharf, il villaggio galleggiante, come le cociere panoramiche per apprezzare le coste e scoprire parte della storia della città. Ma il cuore di Victoria è il centro storico.

leggi anche:

Cosa vedere a CalgaryCalgary, la città più ricca del Canada
Calgary, la città più ricca del Canada, situata nella regione dell’Alberta, è indicata come una tra le più vivibili del pianeta.


Qui si trovano edifici in stile coloniale di grande pregio, compreso quello che ospita il Royal BC Museum, all’interno del quale è possibile ammirare mostre interattive sulla storia locale della città.

Nel Thunderbird Park, invece, insieme a cimeli dei primi abitanti della Columbia britannica, si possono osservare i totem giganti e le abitazioni dei nativi americani. Da qui, raggiungendo il quartiere di Rockland, si trova la Art Gallery of Greater Victoria.

Ubicata in un antico palazzo del diciannovesimo secolo, l’attrazione è la casa d’infanzia della pittrice canadese Emiliy Carr. Originali gli interni dell’abitazione nella quale sono custodite le opere dell’artista insieme a quelle di altri suoi famosi colleghi canadesi, ed una ricca collezione di arte orientale.

Un must per chi visita Victoria è la degustazione del tè, in perfetto clima inglese. Il luogo più caratteristico per partecipare a questa usanza tradizionale e molto pittoresca è il Fairmon Empress, famosissimo albergo affacciato sul porto interno di Victoria.

L’edificio, che ha sempre accolto ospiti illustri e sovrani di ogni Stato, matenendo inalterato il suo stile unico sin dall’apertura nel 1908, è stato realizzato in pietra e mattoni e rispecchia perfettamente la maestosa eleganza dell’architettura britannica.

I giardini a Victoria

I colori di Butchart Gardens

A circa 30 chilometri di distanza da Victoria è possibile scoprire l’incantevole arcobaleno di colori dei Butchart Gardens sull’isola di Vancouver, considerati uno dei luoghi più belli del mondo.

Si tratta di un gruppo di giardini nei quali ogni anno si susseguono fioriture spettacolari che fanno sembrare primavera ogni periodo dell’anno, regalando a milioni di visitatori provenienti da ogni parte del mondo, spettacoli incredibili, belli e delicati come solo i fiori e le ali di farfalla possono fare.

I giardini sorgono su quella che inizialmente era una cava calcarea scelta dall’imprenditore Robert Pim Butchart che, agli inizi del Novecento per avviare in Ontario la sua nuova attività. Esaurita la cava, la moglie dell’imprenditore creò i meraviglioso giardini, ricchi di specie floreali, stagni e fontane, che oggi tutti possono ammirare.

Visitare Victoria e le sue infinite anime urbane ed artistiche trasforma un’esperienza di viaggio in un’importante esperienza di vita, capace di regalare emozioni e ricordi indelebili. Da provare!

Scopri di più:

La cascata sottomarina delle Mauritius

Pécs, storia e cultura di una gemma dell’Ungheria

 

Condividi su: