Cosa vedere a Valparaiso
la città più colorata del Cile

Tutti gli articoli del Cile


Icona articolo onemagA meno di un paio d'ore da Santiago, la capitale del Cile, Valparaiso è la città più colorata del paese e tra le mete più rilassanti per trascorrere qualche ora di assoluto relax. Nel tempo ha saputo attrarre scrittori, pittori e musicisti e ancora oggi richiama un turismo particolare, tra coloro che vogliono approfittare della bellezza della costa a quelli che sono invece più interessati alla sua architettura.

Come per molte città del Sudamerica, anche Valparaiso non è immune dal traffico e dallo smog. Lo troverete soprattutto nella parte bassa della città, quella che comprende la zona portuale. Differente è però la situazione non appena si sale in una delle colline che circondano la bassa Valpariso. Con pochi pesos si lascerà alle spalle davvero tutto, semplicemente salendo su una delle funicolari che in pochi minuti vi porteranno in una città completamente diversa. Qui sarete accolti da abitazioni colorate, da scalinate altrettanto multi color e da una serie di meravigliosi murales. Pronti quindi a scoprire le cose da vedere a Valparaiso?

Cosa vedere a Valparaiso

Cosa vedere a Valparaiso, veduta strada

Se avete scelto di visitare Valparaiso dopo essere stati a Santiago, ricordate che da queste parti le temperature possono essere estremamente più fredde. Attrezzati a dovere, sarete quindi pronti a passeggiare per questa città annoverata tra i Patrimoni dell'UNESCO.

Sarà piuttosto semplice trascorrere qualche ora semplicemente passeggiando, ammirando l'arte di strada e scegliere se guardare verso le colline oppure ammirare la città da una prospettiva diversa. Valpo, come familiarmente nota, è spesso scelta come meta escursionistica da Santiago ma merita sicuramente qualcosa di più che qualche ora, per cui valutate attentamente quanto tempo dedicarle.

Abbiamo già raccontato come la parte più interessante di Valpo sia quella superiore, fortunatamente raggiungibili con numerose funicolari, in funzione ogni giorno dalle 6.00 alle 23.00.
Sono ben 15 i collegamenti via funicolare, gli Ascensores Municipales, ma tra tutti se il tempo è poco vi suggeriamo di salire sull'Ascensor Polanco, unico fra tutti completamente verticale e che attraversa in un tunnel la collina.

Iniziamo però a scoprire le cose da vedere a Valparaiso dalla parte più bassa, quella vicina al porto.

 

Santiago, la guida alle cose da vedere nella capitale del Cile

Cosa vedere a Santiago del Cile, la capitale cilena, importante centro culturale adagiato sulla Cordigliera delle Ande, grande metropoli frutto di una unione di ben...

 Piazza Sotomayor

Cosa vedere a Valparaiso, Plaza Sotomayor

In quello che di fatto è il centro storico della città, Plaza Sotomayor è la più importante di Valparaiso, posta a breve distanza dal porto.

Sempre affollata di turisti e abitanti, la piazza ospita numerosi edifici e palazzi storici, tra cui l'Edificio Armada de Chile. Posto nel lato più meridionale, l'Armada de Chile è riconoscibile per il suo colore blu, costruito in stile neoclassico e sede del quartier generale della Marina Militare. Spostate lo sguardo al centro della piazza per ammirare il Monumento a los Héroes de Iquique, l'iconico tributo ai soldati caduti durante la Guerra del Pacifico del 1879. Svetta fra tutti la statua di Arturo Prat, l'ufficiale della marina scomparso durante la guerra tra Bolivia e Perù. Sotto, a scendere, il nome di ogni soldato scomparso, posti attorno all'intera struttura.

A nord della piazza, proprio di fronte al sontuoso edificio azzurro di ben 8.000 metri quadri, troviamo proprio il vivaca porto, da dove ha inizio il lungomare Muelle Prat.

Alle spalle invece dell'Armada de Chile vi attende la Plaza de la Justicia, altro spiazzo ricco di spunti turistici. Proprio qua parte una funicolare, l'Ascensor El Pelar, che potrà permettervi di raggiungere Cerro Alegre e il Palazzo Baburiza, la sede del Museo delle Belle Arti.

 

Valle della Luna, escursione nel Deserto di Atacama in Cile

Cosa vedere nella Valle della Luna in Cile, la spettacolare valle situata nel Deserto di Atacama, nota per le ricche possibilità escursionistiche. Scopriamo la Valle...

La Casa di Pablo Neruda

Cosa vedere a Valparaiso, casa di Pablo Neruda

Rimaniamo sulle colline per trovare la prossima importante attrazione tra le cose da vedere a Valparaiso.

Arroccato in cima al Cerro Florida, → La Sebastiana è il nome con cui è conosciuta la casa, oggi museo, di Pablo Neruda. Il legame tra il poeta e la città è particolarmente noto tanto da volerci vivere, facendo costruire una sontuosa casa di ben 5 piani in cui l'artista ha vissuto tra il 1964 e il 1973. Oggi la sua dimora è diventata sede della Fondazione Pablo Neruda e al suo interno è ospitato il museo a lui intitolato, visitabile con un tour guidato.

 

Stretto di Magellano, Cile | Dove l’Atlantico incontra il Pacifico

Stretto di Magellano, dove si trova, cartina e mappa geografica: scopri tutte le informazioni sullo stretto che collega l'Atlantico al Pacifico, nell'estremo sud del Cile....

Plaza Victoria

Cosa vedere a Valparaiso, Plaza Vittoria

In quello che potrebbe essere un continuo saliscendi tra le colline e la downtown di Valparaiso, torniamo nella parte bassa per raggiungere una delle altre piazze simbolo della città.

La Piazza Victoria è uno degli angoli verdi di ritrovo cittadino, caratterizzata da diverse statue in bronzo che circondano prati estremamente curati. La piazza è storicamente presente da secoli, per la precisione durante il dominio spagnolo, quando l'area era parte di una spiaggia e utilizzata per la sosta dei carri trainati da cavalli. Venne poi trasformata in una arena per corride e nel 1823, dopo che venne posto il divieto della corsa dei tori, divenne una vera piazza, denominata Plaza Victoria solo nel 1839, come ricordo della vittoria cilena nella Battaglia di Yungay.

Dalle panchine poste in centro provate ad ammirare Valparaiso da una angolazione diversa, scorgendo tra le tante residenze signorile la Iglesia Catedral de Valparaíso ma anche il Club Naval, ospitato in un edificio dell'Ottocento. Prima di lasciare la zona recatevi nella adiacente Plaza Simon Bolivar, ottima pausa rilassante specie se siete con dei bimbi, essendo la sede di un parco giochi.

 

Mendoza, il crocevia tra Argentina e Cile

Cosa vedere a Mendoza, il crocevia tra Argentina e Cile e luogo principale di produzione del vino in tutta l'Argentina, dove è anche presente una...

 Ascensor Concepion

Cosa vedere a Valparaiso, Ascensor ConcepcionE' arrivato il momento di tornare a parlare delle colline, questa volta salendoci con la funicolare più antica della città, l'Ascensor Concepion.

La funicolare connette Calle Prat con la zona residenziale del Paseo Gervasoni, entrambe due tra le zone più prestigiose di Valparaiso. Costruito nel 1883, il suo ingresso avveniva da una porta in legno e l'attesa della prossima funicolare avveniva su una altrettanto antica panca in legno.Dalla vetrata era possibile ammirare un panorama imperdibile, nonostante una cabina altrettanto spartana come tutta la struttura. Oggi un restauro ha ridato lustro alla funicolare che permetterà quindi di raggiungere rapidamente l'area collinare.

 

Il museo all'aperto

Il museo all'aperto di Valparaiso, CileUno dei luoghi culturali più rappresentativi di Valparaiso è senza dubbio il suo museo all'aperto. Si tratta di una vivace galleria outdoor composta da una venti pitture murarie create da artisti di fama mondiale come da studenti universitari della Universidad Católica de Valparaíso. È un'idea artistica che colora le strade del quartiere di Cerro Bellavista. Il museo è stato ideato dall'artista nonché professore di Santiago, Francisco Méndez Labbé.

Le opere che compongono oggi la galleria sono state commissionate ad autori cileni e latinoamericani, ognuna delle quali ben corredata di informazioni sugli autori. Da preventivare almeno un'oretta per visitare per intero la Galleria, che comincia a Subida Pasteur, poco distante da Plaza Victoria, e segue lungo le ripide vie ai pendii delle colline: per evitare di affrontare troppa fatica, è bene partire dall'alto per poi scendere. Per questo motivo è bene prendere l'Ascensor Espíritu Santo o l'Ascensor Florida.

 

Chascona, la casa di Pablo Neruda

Chascona, la casa museo di Pablo Neruda, situata a Santiago del Cile nel quartiere Bellavista. Il nome della casa è un tenero omaggio alla sua...

Le spiagge di Valparaiso

Spiagge di Valparaiso, Cile

Anche se Valparaíso non è in generale una destinazione balneare, nell'agglomerato urbano esistono almeno trentasei spiagge, ma solo cinque di queste sono adatte per fare il bagno, mentre molte altre sono accessibili solo per prendere il sole, e le restanti sono considerate assolutamente pericolose e dunque proibite.
Se foste interessati a una giornata di mare da queste parti, in ogni caso, segnaliamo che Playa Las Torpederas, Caleta Abarca, Las Salinas, Playa Amarilla e Los Lilenes sono quelle in cui ci si piò anche immergere nell'oceano.

Playa Las Torpederas, in particolare, nonostante le ridotte dimensioni, è una delle più frequentate di Valparaíso, mentre Playa Portales – seppure non adatta al bagno in mare – si trova presso Caleta Portales, una caletta di pescatori a est del porto che emana un certo fascino e richiamo turistico grazie ai ristoranti e alle passeggiate in riva all'oceano che offre ai suoi visitatori.
Chi però è alla ricerca di una vacanza di mare vera e propria, si può spostare nella vicina Viña del Mar, dove si trovano grandi spiagge di sabbia bianca.

 

Continua a scoprire il Cile: