Vacanze in Val di Fiemme in Trentino, la montagna in estate

La Val di Fiemme, un paradiso invernale ma anche un luogo ideale dove trascorrere le proprie vacanze estive nella natura e in relax. Sono 11 i comuni che compongono questa valle tra cui citiamo Tesero, Predazzo e Cavalese. La Val di Fiemme è una località ideale per le famiglie grazie al suo territorio in grado di entusiasmare grandi ma soprattutto piccini. Ecco cosa fare durante le vacanze estive in Val di Fiemme in Trentino.3 min


-1
1 share, -1 points
Vacanze in Val di Fiemme in Trentino

Scopriamo la Val di Fiemme in estate

icona-articoloSiamo nelle Dolomiti, nel Trentino, dove troviamo questa incantevole vallata confinante con la Valsugana, la Val di Fassa e la Val d’Ega.
In estate si riscopre il piacere di fare piacevoli escursioni nei parchi naturali a contatto diretto con la natura e le sue tante bellezze.

E’ proprio qua che apprezzeremo la flora e la fauna locale che, unita allo scenario unico offerto dalle Dolomiti, riesce a trasformare una vacanza in assoluto momento di serenità.

Sono 11 i comuni che compongono questa valle tra cui citiamo Tesero, Predazzo e Cavalese. E nel suo interno troviamo ben due parchi naturali, quello di Panaveggio e quello del Monte Corno.

La Val di Fiemme è una località ideale per le famiglie grazie al suo territorio in grado di entusiasmare grandi ma soprattutto piccini.
A loro infatti sono dedicate delle vacanze attive a forma di continue passeggiate per ammirare non solo i paesaggi ma per assistere al pascolo delle mucche, alla raccolta del latte e altre attività molto lontane da quelle tipiche di città.

La Val di Fiemme in famiglia

La Val di Fiemme in estate

Ma oltre alle escursioni si può portare i propri piccoli a visitare Cermislandia, un parco giochi interamente immerso nel verde dove sia figli che genitori potranno divertirsi in un contesto sicuro e ludico.
Se amate la bicicletta, e sopratutto la mountain bike, non mancate allora al Bike Park Cermis, luogo ideale per praticare freetime. La Val di Fiemme in estate ha davvero tanto da offrire.

Val di Fiemme è sinonimo di storia. Tuttavia anche la cultura moderna ha molto da raccontare e recandosi a Cavalese si ha modo di visitare il Centro d’Arte Contemporanea.
E’ il luogo ideale da visitare magari in giornate di pioggia per soddisfare, anche durante la propria vacanza, la voglia di conoscere l’arte e la cultura locale della zona.

Interessanti i dintorni rappresentati dai borghi che offrono la vera storia e l’arte della Val di Fiemme. In questo caso merita sicuramente una visita a San Michele all’Adige al Museo degli usi e costumi della Gente Trentina. Questo è il museo ideale per conoscere la cultura degli abitanti della valle.

OneMag-logo
Selva di Val Gardena, lo splendore delle Dolomiti

Predazzo

Predazzo, Val di Fiemme

E dopo aver visitato il museo interessante è visitare Predazzo, la seconda cittadina come numero di abitanti dell’intera Valle. Da qui partono diverse strade percorse sopratutto in inverno per raggiungere le località sciistiche ma Predazzo è interessante da visitare proprio come borgo in sé.
Il centro storico è un piccolo gioiello in grado di offrire eventi e spettacoli che animano l’estate turistica.

Ideale da percorrere anche per persone con difficoltà motorie o anziani, Predazzo offre infatti un territorio pianeggiante semplice da fare.

OneMag-logo
Val di Racines e Val Ridanna

Cavalese

Cavalese, Val di Fiemme

La prima cittadina della Valle è Cavalese, il principale centro turistico, la meta perfetta per scoprire la Val di Fiemme in estate.
Qui infatti si svolgono i principali eventi dell’estate e la località più frequentata durante la stagione turistica.

Da non perdere la funivia che parte dal centro e comodamente raggiunge gli oltre 2000 metri di quota. E’ una prerogativa unica di Cavalese che permette di raggiungere facilmente la vetta sia per gli sport invernali che per praticare escursioni estive di ampio respiro.

Alla partenza troverete un comodo parcheggio ma è anche raggiungibile da praticamente ogni bus dalle località di vallata che a Cavalese transitano o effettuano capolinea.
Cammirare a Cavalese è meno semplice che a Predazzo: il territorio ha delle pendenze che lo rendono potenzialmente difficoltoso ad anziani o a disabili.

OneMag-logo
Vacanze a Trento alla scoperta di natura, storia e tradizioni

La gastronomia della Val di Fiemme

Val di Fiemme, gastronomia

Qualunque sia la scelta tra gli 11 paesi della Valle, in ognuno sarà possibile trovare una forte identità gastronomica.

Provate a percorrere, ad esempio, la Strada dei Formaggi delle Dolomiti o anche presenziando alle Desmontegade di Cavalese e Predazzo, occasioni per assaporare le antiche tradizioni degli allevatori e conoscere i prodotti enogastronomici della valle.


 


Like it? Share with your friends!

-1
1 share, -1 points