Utrecht, alla scoperta della sue strutture

Utrecht, alla scoperta della sue strutture e di un centro storico ricco di chiese e cattedrali imperiali. Scopriamo Utrecht.

Cosa vedere a Utrech, la città con la
torre più alta d’Olanda

A pochi chilometri da Amsterdam troviamo la splendida Utrecht.
È una piccola città capace di regalare a colpo d’occhio tutto il fascino dell’architettura olandese, senza però soffrire l’enorme flusso turistico della capitale o di altre città dei Paesi Bassi come Maastricht e Rotterdam.

Il centro storico

Utrecht

Un centro storico antico e ben curato, sovrastato dall’imperiosa Torre del Duomo, l’edifico più alto di tutta la nazione grazie ai suoi 112 metri.
Una volta raggiunta la cima della torre potrete ammirare un panorama sconfinato, dovuto per l’appunto all’assenza di montagne dei Paesi Bassi, e nei giorni in cui il cielo è più terso si può addirittura ammirare Amsterdam, che in fondo è lontana soltanto 35 chilometri.

La torre ruba la scena al complesso principale di Utrecht, il Duomo: splendido esempio di architettura gotica, in stile di derivazione francese.

Cosa ammirare ad Utrecht

Utrecht, edificio

Il centro storico di Utrecht è accogliente e ospitale, e comunica al visitatore tutto lo sfarzo dell’epoca coloniale, il periodo d’oro di tutta l’Olanda, grazie ai suoi palazzi eleganti e decorati anche nei minimi dettagli.
Il tutto reso ancora più romantico dai vari canali che attraversano la città, tra i tanti menzioniamo i più importanti.


Parliamo dell’Oudegracht e del Nieuwegracht, rispettivamente il canale vecchio e il canale nuovo, che nei giorni di sole si riempiono di negozietti, localini e ristorantini.

CastelrottoCastelrotto, il borgo delle Alpi di Siusi
Castelrotto, il borgo delle Alpi di Siusi meta di turismo estivo e di turismo invernale con le sue attrazioni sportive e turistiche. Ecco cosa vedere a Castelrotto, Bolzano

Chiese e cattedrali di Utrecht 

Utrecht, castello

Tantissimi i monumenti da visitare una volta raggiunta la strepitosa Utrecht: da non perdere la Cattedrale cattolica di Santa Caterina, la Chiesa di San Pietro e la Chiesa di San Giovanni, tutti esempi di arte gotica che possono vantare quasi mille anni di storia.

Molto interessanti, infine, anche i fortini di Utrecht: su tutti il Sonnenborgh, divenuto oggi un osservatorio astronomico; e i fortini della Waterlinie, ancora visitabili e inseriti nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. Ma il vero vanto di Utrecht è senz’altro il castello De Haar che risale al XIII secolo e che ancora oggi rappresenta il castello più grande di tutti i Paesi Bassi. 

Scopri di più

Idee di viaggio in Olanda
Conosciamo Amsterdam

 

Condividi su: