Terrazza dell'Infinito a Villa Cimbrone, Ravello

Terrazza dell’Infinito a Villa Cimbrone, Ravello | Il più bel panorama della Costiera Amalfitana


Condividi su:

Guida a Villa Cimbrone e Terrazza dell’Infinito

Leggi tutti gli articoli della provincia di Salerno
Mappa di Villa Cimbrone e Terrazza dell'Infinito
Mappa di Villa Cimbrone e Terrazza dell’Infinito

Icona articolo onemagLa Costiera Amalfitana è un vero paradiso terrestre. Basti pensare ai suoi paesaggi, ai borghi, al fascino signorile ineguagliabile. Certamente, la stagione estiva regala la veste migliore a questo magnifico paesaggio. Tuttavia, la bellezza della Costiera Amalfitana è rinomata a livello globale, quindi in alta stagione l’intera area è altamente affollata. Noi abbiamo scelto una calda e piacevole giornata di metà settembre, in cui poter trascorrere una domenica alternativa.

Visita alla Villa Cimbrone

Una delle attrazioni più iconiche della Costiera Amalfitana è Villa Cimbrone, signorile dimora di inestimabile valore, nota anche per ospitare l’altrettanto magnifico Terrazzo dell’Infinito (o Terrazza dell’Infinita). È bene preventivare di raggiungere Ravello in auto, dato che i mezzi pubblici richiedono molto tempo spostarsi, data la bassa presenza di linee ferroviarie diretta con le principali città partenopee. Giunti a destinazione, ci si imbatte subito in un paesaggio pittoresco da cartolina: Ravello, da sola, merita l’intero viaggio, anche il più lungo.

La Villa è stata trasformata in hotel nella seconda metà del Novecento. I suoi giardini, tuttavia, sono regolarmente accessibili, in grado di dare al visitatore un’ottima prospettiva sull’architettura rinascimentale della Costiera Amalfitana. Bisogna ringraziare l’inglese Ernest William Beckett, il barone Grimthorpe, che acquistò la villa, trasformandola nel prezioso gioiello che è ancora oggi.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Cetara, Salerno | Cosa vedere a Cetara, Costiera Amalfitana

La Terrazza dell’Infinito: il panorama da pelle d’oca

Il belvedere, il cosiddetto Terrazzo dell'lnfinito di Villa Cimbrone.
Il belvedere, il cosiddetto Terrazzo dell’lnfinito di Villa Cimbrone.

All’estremità dei giardini della Villa si trova uno scenografico percorso pedonale direttamente affacciato sul Mar Tirreno. E qui, posta in un mediano punto del percorso costellato da busti di statue, si trova la piccola, leggendaria Terrazza dell’Infinito. La Terrazza dell’Infinito dà la rara e preziosa opportunità di tuffare i propri occhi in quel panorama, appunto, che pare infinito, che spazia su parte della costa e del mare.

I giardini della villa accompagnano il turista attraverso il cosiddetto Viale dell’Immensità questo sentiero pedonale che dà fortissime aspettative e, per un certo senso, un po’ di ansia/suspence per ammirare il panorama di bellezza ineguagliabile. Il panorama è a tal punto spettacolare che pure i fanatici del cellulare sono rimasti ammagliati dalla sua bellezza.

La vista dalla Terrazza dell’Infinito è a mani basse uno degli scenari più belli che si possano ammirare in tutto il mondo, e non è una frase fatta. La particolare posizione della terrazza rispetto la scogliera e il mare rende ancor più prezioso il panorama. Poi beh, la Villa e le statue che punteggiano il cornicione e i lati della terrazza sono quella ciliegina sulla torta da far sciogliere il cuore di chiunque.

Non è forse per i deboli di cuore guardare verso il basso, data la considerevole altezza di 365 metri sul livello del mare. Si riuscirà, in tal caso, a trovare facile conforto nei giardini ricchi di statue e opere architettoniche di stile classico, oltre che una vastissima biodiversità data da tante specie di fiori e alberi.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Positano, la guida del borgo della Costiera Amalfitana

Villa Cimbrone: un luogo amato dal mondo intero

Comprensibile come tal panorama è stato amato da alcuni dei più importanti personaggi della storia. Alcuni nomi? Wiston Churchill (lo stesso che diede alla ⇒ Strada della Forra, Tremosine (BS) il titolo di strada più bella mondo), ma anche Virginia Woolf, John Maynard Keynes e Greta Garbo. Vi assicuriamo che la lista può allungarsi a centinaia di nomi di importanza storica di quelli che non solo contemplarono la bellezza del panorama, ma che soggiornarono anche nella Villa Cimbrone.

Se hai in programma una visita in Costiera Amalfitana , è assolutamente imperdibile la Terrazza dell’Infinito a Villa Cimbrone, Ravello.


 

Condividi su: