Teatro dell’Opera di Zurigo

Tutti gli articoli della Svizzera

Mappa Teatro Zurich opera house
icona-articolo
Il Teatro dell’Opera di Zurigo è il più piccolo tra i teatri lirici internazionali. Con solo 1.100 posti a sedere, il Zurich Opera House è un vero tempio della musica. Assistere a uno spettacolo al Teatro dell’Opera di Zurigo significa immergersi completamente negli spettacoli e la sua ridotta dimensione permette di assorbire perfettamente ogni singola nota, senza mai essere troppo distanti dalla scena.

Migliaia gli artisti che hanno calcato le scene di questo prestigioso palco, il più importante della Svizzera. Ogni anno il calendario è sempre tra i più prestigiosi di tutta Europa.
Il Teatro dell’Opera di Zurigo è inoltre da annoverare tra le cose da vedere a Zurigo anche per il suo storico passato.

La storia del Teatro dell’Opera di Zurigo

Teatro dell'Opera di Zurigo, veduta esterna

Il Teatro dell’Opera di Zurigo è stato inaugurato nel 1834 con il nome di Teatro Actien.

La prima opera rappresentata fu Zauberflöte di Mozart, perfetta per presentare alla città il primo complesso teatrale a pianta stabile. Il ‘Flauto magico‘ fu solo la prima di una lunga serie di opere realizzate grazie al contributo di vari cittadini, tutti amanti anche del genere singspiel, proprio quello con cui il teatro è stato aperto al pubblico. Oggi è la Opernhaus Zurich AG ad amministrare l’istituto, che ha realizzato una delle più imponenti celebrazioni che mai si ricordi per un’anniversario. Nel 2009, infatti, è stato celebrato il 175° anno dalla sua inaugurazione.

Il Teatro Actien è stato distrutto nel 1890, facendo divenire essenziale la progettazione di una nuova struttura, realizzata e ideata successivamente dallo studio degli architetti Fellner ed Helmer. La costruzione ha avuto inizio nel 1891, tramite l’utilizzo unicamente di fondi privati. Lo stesso anno si ricorda l’inaugurazione, questa volta portando il nome di Stadttheater, “Teatro Cittadino“.

Il Teatro dell’Opera e il Teatro Musicale sono stati poi divisi in due strutture separate nel 1921. A seguito, nel 1964, l’originale Teatro Cittadino è diventato ufficialmente il Teatro dell’Opera di Zurigo.

In totale sono presenti 1100 posti a sedere, come citavamo a inizio articolo. Aggiunti per buona parte tra il 1982 e il 1984, periodo in cui il Teatro ricorda un totale rinnovamento. Nel 1985 l’orchestra d’opera si separa dall’Orchestra Tonhalle, dando vita alla tanto celebre Philharmonia Zürich.

location_icon onemagSechseläutenpl. 1
8008 Zürich
prezzi_icona onemagTickets:
+41 44 268 66 66

 

Icona web onemagSito ufficiale

Clicca qui per scoprire tutte le guide dedicate a Zurigo

 Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2020