Spiaggia di Capo Pecora, Sardegna

Costa Verde, Sardegna | Spiagge nella Costa Verde

icona-articoloCi troviamo in un punto remoto da ogni città, centro abitato e insediamento umano. Siamo a Capo Pecora, una delle perle della Costa Verde posta proprio nel punto più meridionale di questo imperdibile agglomerato di spiagge, dune e scogliere. La località si estende per l'intera ex provincia del Medio Campidano, all'interno del territorio Arbus ai confini con Portixeddu nella sua parte meridionale e Scivu nella direzione opposta.

Proprio quest'ultima, Scivu a Piscinas, è una delle escursioni preferite dai tanti che visitano la zona anche per le sue infine possibilità di trekking. Sentiero non semplice, una volta superato si potranno proprio ammirare le imperdibili spiagge sabbiose offerte dalla Costa Verde. Se si sceglierà invece di rimanere nella spiaggia di Capo Pecora si potrà osservare il suo promontorio granitico, quello che di fatto delinea i suoi confini. Impensabile non scrutare più e più volte le acque che bagnano il litorale, limpide e pulite con tonalità che variano più volte al giorno ma sempre tendenti al turchese.

 

 

La spiaggia di Capo Pecora

Capo Pecora in Sardegna, veduta

Le scogliere sono la principale caratteristica della spiaggia Capo Pecora, quelle che sporgono a picco sul mare. Proprio loro le protagoniste di particolari sembianze, quelle assunte nel corso dei millenni per l'erosione del vento, che da questa parti è particolarmente intenso tutto l'anno.

Altrettanto interessante il verde della pineta che spalleggia la spiaggia Capo Pecora. La macchia mediterranea, infatti, è del tutto incontaminata, ideale per godersi una rigenerante passeggiata a fine giornata.

Altro punto di forza della Spiaggia di Capo Pecora è l'estrema tranquillità. Anche durante le pià torride delle giornate estive, la grande spiaggia garantisce privacy e silenzio a tutti i visitatori.  Come per l'intera Costa Verde, anche la Spiaggia Capo Pecora è meta apprezzata per gli sport acquatici. Il vento genera alte onde, ideali per divertirsi sulla tavola da surf. Non meno interessante lo snorkeling: la scarsa presenza umana unita alla trasparenza delle acque rendono perfette l'esperienze di osservazione della fauna marina.

Poco distante vi troviamo alcune aree desertiche, molte delle quali del tutto non battute dalla presenza umana. Vi sono anche altre interessanti spiagge, come quella di Piscinas, nota per le dune che raggiungono i 60 metri di altezza.

Gli amanti dell'hiking apprezzano molto il sentiero che si snoda sino al promontorio di Capo Pecora, abitato sin dalla preistoria e sito di ritrovo di reliquie archeologiche di inestimabile valore.

 

Continua a scoprire le spiagge della Sardegna:

Ultimo aggiornamento 3 maggio 2021