Spiagge di Napoli | Le spiagge libere di Napoli

Guida alle migliori spiagge libere di Napoli, perfette per godersi momenti di assoluto relax nel centro della città. Sono diversi gli stabilimenti balneari a Napoli ma altrettante sono le spiagge libere, ideali per rilassarsi senza spendere niente, a volte anche attrezzate con docce e bagni, per il più completo comfort. Pronti a scoprire le migliori spiagge libere di Napoli? Scopriamole insieme.2 min


0
18 shares

Le migliori spiagge libere di Napoli

Icona articolo

La Campania è una regione ricca di mare e sole. Basta citare le sue isole, come Capri o Procida ma ovviamente anche il Cilento e la Costiera Amalfitana per immaginarsi magnifiche spiagge.
Ma se si è costretti a Napoli per lavoro o altri impegni o se si vuole trascorrerci qualche giorno in vacanza, anche il capoluogo campano ha molto da offrire.

Sono diversi gli stabilimenti balneari a Napoli ma altrettante sono le spiagge libere, ideali per rilassarsi senza spendere nemmeno un euro, a volte anche attrezzate con docce e bagni.
Il litorale napoletano inizia da Posillipo per concludersi alla Mergellina, spiagge di sabbia con alcune meravigliose piccole calette accessibili unicamente in barca.
Pronti a scoprire le spiagge libere di Napoli?

Link-uscita icona Scopri cosa vedere a Napoli, la città da non perdere nel Sud Italia

Guida alle spiagge libere di Napoli

Non sono molte le spiagge libere di Napoli ma qualche soluzione è possibile trovarla.
Non tutte però sono facilmente raggiungibili, in molti casi è possibile arrivare in barca oppure non sono balneabili.
Ecco quelle che abbiamo scelto con le indicazioni su come arrivarci.

Spiaggia delle Monache, Napoli

Ci troviamo a Posillipo, ai piedi del Palazzo Donn’Anna, la Spiaggia delle Monache è una delle più interessanti tra le spiagge libere a Napoli. Costantemente controllata e pulita, la spiaggia è nota anche per essere una delle migliori, tra quelle libere, a Napoli.
La spiaggia può essere raggiunta dal Lido Serena, situato in via Posillipo, grazie a un apposito percorso. L’acqua è pulita e cristallina, perfetta anche per i più piccoli, grazie al suo fondale digradante.

Spiaggia della Gaiola

La Spiaggia della Gaiola può essere raggiunta seguendo la cosiddetta Discesa Gaiola. Nonostante il percorso risulti essere abbastanza faticoso, la spiaggia libera di Napoli riserva grandi sorprese, tra cui il panorama, semplicemente mozzafiato. 

Questo perché la spiaggia si affaccia sul Vesuvio, che certamente rappresenta un’incredibile contorno con cui fare il bagno. 
La spiaggia è inserita in un’area marina protetta e pertanto è necessario presentare i documenti per accedervici. 

Lido Marechiaro

Proseguiamo il nostro viaggio attraverso le più belle spiagge libere di Napoli al Lido Marechiaro, le cui scogliere sono ubicate di fronte al Palazzo degli Spriti, uno dei più importanti siti archeologici della città, avvolto da una serie leggende.

Essendo abbastanza distante dal centro città anche nelle giornate più calde è mediamente tranquillo, perfetto per godersi dei momenti di puro relax.
Interessante è lo Scoglione, raggiungibile noleggiando una bicicletta nel porticciolo della località.

Spiaggia della Colonna Spezzata

Altro interessante luogo in cui fare il bagno è la Spiaggia della Colonna Spezzata, intitolata all’omonima colonna dedicata ai caduti del mare, ubicata a breve distanza. 

La spiaggia della Colonna Spezzata è relativamente trafficata e caotica, in quanto situata nel centro di Napoli. Rimane però interessante in quanto da qua è possibile raggiungere molti dei siti d’interesse della città.

Spiaggia del Castel dell’Ovo

La spiaggia del Castel dell’Ovo è ubicata nei pressi dell’omonimo castello ed è esclusivamente composta da scogli. Sebbene il suo contorno sia molto scenografico, sconsigliamo di recarsi alle famiglie con bambini, in quanto potrebbe risultare pericoloso se inesperti. Viceversa le acque sono estremamente pulite e la spiaggia è tranquilla, perfetta per godersi dei momenti di completo relax.


 


Like it? Share with your friends!

0
18 shares