0
Condividi su:

Cosa vedere a Skopelos, Grecia

Tutti gli articoli della Grecia

icona-articolo

Nota per il musical dedicato agli Abba Mamma Mia, Skopelos è una isola delle Sporadi settentrionali, da visitare in una giornata di escursione da Alonissos e Skiathos per vedere la spiaggia di Kastani e l’incantevole chiesa di Agios Ioannis, entrambe presenti nei film.

Skopelos è però una meta da conoscere meglio, grazie alle sue 360 chiese e montasteri, quasi uno per ogni giorno dell’anno. Sono da visitare quelle presenti sulle montagne di Palouki o Delphi mentre a livello del mare vi attendono foreste di conifere e acque limpide.

Cosa vedere a Skopelos, Grecia

La città di Skopelos

Cosa vedere a Skopelos, vicolo

Il più grande e antico insediamento di Skopelos è sostanzialmente una massa di case dall’immancabile colore bianco dai tetti in terracotta e posti su delle colline. Il centro cittadino è privo di traffico automobilistico e si compone di una serie di vicoli e scalinate, ognuna delle quali ha a poca distanza una delle  immancabili chiese.
Passeggiate per il centro di Skopelos per scoprire una delle diverse terrazze panoramiche che si affacciano sul porto e che vi permetteranno di vedere il Monte Palouki, sullo sfondo.

OneMag-logo
Link-uscita icona  I 10 luoghi più incredibili da visitare in Grecia

La Cappella di Agios Ioannis

Cosa vedere a Skopelos, Cappella di Agios Ioannis
Cappella di Agios Ioannis

Come anticipato, l’isola di Skopelos offre una miriade di edifici religiosi.
La cappella di Agios Ioannis è una delle tantissime che incontrerete durante una passeggiata nella piccola isola greca.
Delle 360 chiese
ben 40 sono monasteri e alcuni di questi sono abitati, anche se rimangono aperti al pubblico ogni giorno a orari variabili.
Come per ogni edificio ortodosso, è opportuno entrare con corpo e gambe coperte.

Nella chiesa di Agios Ioannis sono avvenute le riprese le scene del matrimonio di Sophie durante le riprese del film. E’ una piccola chiesa incastonata nella roccia e raggiungibile percorrendo 198 gradini. Una volta sopra sarà meraviglioso ammirare la deliziosa insenatura sottostante ed ammirare i tanti yacht che qua sono ammarati su deliziose acque limpide.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Le incantevoli isole segrete ancora da scoprire

La spiaggia di Panormos

Cosa vedere a Skopelos, spiaggia di Panormos
La spiaggia di Panormos

Nella piccola località omonima, Panormos Beach è posta in una baia a circa 12 km da Skopelos. Raggiungerla, tuttavia, è estremamente semplice grazie ad una rete di bus che la collega in circa 45 minuti.

Nostante le piccole dimensioni, la spiaggia di Panormos e i suoi dintorni offrono una serie di servizi tra cui locali, caffè, minimarket ed un centro per gli sport acquatici, proprio sulla spiaggia. La spiaggia è di ciottoli e le acque tranquille sono diverse tonalità di blu a seconda della loro profondità.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Luna di miele in programma? Ecco dove andare

Monastero di Evangelistria

Cosa vedere a Skopelos, Monastero di Evangelistria
Monastero di Evangelistria

Sulle pendici protette del monte Palouki, a poco meno di 4 km dalla città di Skopelos, troviamo il monastero di Evangelistria, dedicato alla Vergine Maria, una delle principali attrazioni religiose da inserire nelle cose da vedere a Skopelos.
Costruito nel 1712 sulle rovine di un precedente insediamento monastico del 1676, il Monastero ha una struttura difensiva risalente al primo edificio costruito.

Al suo interno troviamo una fontana dedicata al fondatore del XVIII secolo Hadji-Stefanis Daponte, il padre dello scrittore Kaisarios Daponte.
La chiesa è invece riccamente decorata con foglie d’oro e un’iconostasi settecentesca, oltre a diversi affreschi che dipingono l’Antico e Nuovo Testamento.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Vacanza in famiglia? Scopriamo le 10 migliori destinazioni

Spiaggia di Kastani

Cosa vedere a Skopelos, Spiaggia di Kastani 
Spiaggia di Kastani

Altra spiaggia da annoverare tra le cose da vedere a Skopelos è quella di Kastani, proprio di fronte alla piccola isola di Dasia Skopelou sul lato ovest di Skopelos.
E’ la spiaggia con più sabbia di tutta l’isola, tranne per un piccolo tratto -probabilmente il migliore- che è invece di piccoli ciottoli.

Anche qui sono avvenute delle riprese per il primo film di Mamma Mia! e per questa ragione richiama numerosi turisti.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Alla scoperta della Torre Bianca di Salonicco

Castello veneziano

Cosa vedere a Skopelos, Castello veneziano
Castello veneziano

Quello che oggi rimane del castello veneziano non è moltissimo ma se il tempo ve lo permette merita essere inserito tra le cose da vedere a Skopelos.Anche in questo caso occorre munirsi di pazienza e percorrere i tanti gradini necessari per salire in cima.

Verrete però ripagati, oltre che dai resti del castello ristrutturato dai veneziani nel 1200, anche da un meraviglioso panorama, tra i migliori di tutta l’isola.
Aspettatevi, nelle giornate più estive, una forte affluenza di pubblico.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Scopriamo le migliori spiagge della Grecia, una più bella dell’altra

Spiaggia Limnonari

Coa vedere a Skopelos, Spiaggia Limnonari
Spiaggia Limnonari

A una decina di km da Skopelos troviamo Limnonari Beach, una delle spiaggie più apprezzate poichè da qui si possono osservare le capre selvatiche saltare libere tra le rocce della zona. Il nome di questa spiaggia significa “piccolo lago” e ovviamente si riferisce alla serenità di questa baia.

Composta di ciottoli, è consigliato rimanerci prenotando un lettino, facilmente noleggiabili dal bar della spiaggia oppure, se chiuso, da una taverna a breve distanza. Se deciderete poi di effettuare una consumazione, oppure di pranzare, con molta probabilità avrete il lettino in omaggio, soprattutto nella bassa-media stagione.
E’ una spiaggia tranquilla e ideale se viaggiate in famiglia.

OneMag-logo
Link-uscita icona
  Altre spiagge? Scopriamo le spiagge più belle di Santorini

Milia Beach

Cosa vedere a Skopelos, Milia Beach
Milia Beach

L’ultima delle spiagge da inserire tra le cose da vedere a Skopelos è quella di Milia, poco distante da Panormos e dalla lunghezza di oltre 1 km.

Qui è il comfort ad essere il principale focus, con l’immancabile comodo lettino e un cameriere pronto a raccogliere le vostre ordinazioni da consumare direttamente a bordo mare. Se preferite invece una maggiore privacy, a discapito del servizio ovviamente, proseguite più a sud per trovare una spiaggia libera quasi sempre priva di particolare affollamento.

L’attrazione principale qua è naturalmente il mare ma sarà facile rimanere fino a tardi per ammirare il tramonto e il suo panorama.

Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2020


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0