Siracusa: mix perfetto di mare, natura e storia

Siracusa, una città con un un mix perfetto di mare, natura e storia, ed un panorama che sembra immutato nei secoli. Conosciamo Siracusa e scopriamo cosa vedere.

Cosa vedere a Siracusa

Perla siciliana, un mix perfetto di mare, natura e storia, la splendida Siracusa si affaccia sul lato sud orientale dell’isola, rappresentando uno dei luoghi più belli di tutta l’Italia.

Un mare strepitoso che fa l’amore con i resti archeologici degli antichi greci, in uno scenario così bello che nessuna fotografia potrebbe rendergli davvero giustizia.

Scorci incantevoli e un panorama che sembra resistere al mutare dei secoli: quando la bellezza sembra poter resistere al passaggio dell’uomo.

Ecco cosa vedere a Siracusa

La bellezza siciliana

Cosa vedere a Siracusa

Una volta raggiunta Siracusa potrete ascoltare le pietre parlare e raccontarvi una storia che comincia con gli antichi greci e continua sempre florida e fiera anche durante l’epoca dei romani, dei normanni, degli arabi e degli svevi.

Da ognuna di queste dominazioni viene rubato un pezzo di barocco, un pezzo di romanico e uno di gotico. Alla fine otterremo un centro storico che vi farà sentire al centro del mondo dopo il primo istante.

D’altro canto Winston Churchill definì il suo soggiorno siracusano come la vacanza più bella della sua lunga vita da viaggiatore. Un complimento che vale doppio.

Raccontare Siracusa

Cosa vedere a Siracusa

In fondo è difficile cominciare a descrivere Siracusa: impossibile scegliere da dove iniziare, se dal mare fantastico o dalle opere d’arte celestiali.

Vi basterà guardare una fotografia dall’alto di Siracusa per comprendere che stiamo parlando di una città totalmente affacciata sul mare e divisa dal fiume Ciane: le spiagge si sprecano, ad ogni chilometro vi sarà possibile fermare l’automobile e godervi lo splendore dello Ionio da una qualsiasi spiaggia libera.

Qualora siate alla ricerca di una sistemazione più adeguata, non abbiate timori: Siracusa sa accontentare il turista sotto ogni punto di vista, che siate con gli amici o in dolce compagnia, da soli o in famiglia; dall’alba al tramonto, e anche dal tramonto all’alba, avrete sempre qualcosa da fare.

SiracusaSiracusa, la storia greca nella parte ionica della Sicilia
Siracusa, la storia greca nella parte ionica della Sicilia raccontata nel Parco Archeologico. Scopriamo Siracusa.

Non solo mare

Cosa vedere a Siracusa

E se il mare non è tra le vostre priorità: niente paura. Siracusa può offrire spettacoli naturali senza paragoni grazie alla Riserva naturale del Fiume Ciane e delle Saline di Siracusa, la Riserva Grotta Monello e l’Area naturale marina protetta del Plemmirio.

Se invece siete alla ricerca di storia e cultura, non resterete affatto delusi: anzi, troverete pane per i vostri denti dal momento che tra castelli, catacombe, chiese e statue i vostri occhi rimbalzeranno impazziti spiazzati dall’enorme ventaglio che la città può offrirvi.

Si consigliano visite al Castello di Maniace, al Pantheon di Siracusa, al Santuario della Madonna delle Lacrime, al Tempio di Apollo e al Tempio di Atena.

Bellissimi anche i palazzi di Siracusa: da non perdere il Palazzo della Camera di Commercio, il Palazzo Beneventano di Bosco e Villa Politi, che sovrasta le latomie dei Cappuccini. Impossibile non visitare, infine, le Gallerie di Eurialo e il Forte Vigilena, affacciato nostalgicamente sul mare, fotografia simbolica di una Siracusa che mantiene una forte identità nonostante il trascorrere degli anni.

Scopri di più:

Turismo nei paesi orientali
Pantelleria, l’isola incontaminata della Sicilia

 

Condividi su: