Condividi su:

Dove fare shopping in Bulgaria

Tutti gli articoli della Bulgaria

Icona articoloVacanze in Bulgaria? Se avete scelto di visitare questa nazione della penisola balcanica, allora probabilmente sarete stati attratti, oltre dalla capitale Sofia, anche dalle tante possibilità proposte da praticamente ognuno dei 28 distretti che la compongono. Spiagge sul Mar Nero, Parchi Nazionali o ancora le località dove sciare o i luoghi dove visitare le attrazioni culturali, come le Chiese nella roccia di Ivanovo, vicino a Ruse.

In questo articolo vi porteremo invece a conoscere alcune delle zone da preferire per lo shopping lungo tutto il paese.
Pronti a scoprire le migliori zone dove fare shopping in Bulgaria?

Shopping in Bulgaria

Sofia

Dove fare shopping in Bulgaria, Sofia

Iniziamo a scoprire dove fare shopping in Bulgaria iniziando proprio dalla capitale, Sofia.
Qui le zone commerciali sono diverse e ognuna con un assortimento ricco e interessante.

La via dello shopping per eccellenza è Vitoshka Boulevard, il lungo viale pedonale che prende il nome della montagna situata a poca distanza da Sofia. Fate una passeggiata per ammirare le tante vetrine delle firme di moda ma date anche uno sguardo agli edifici storici come quello del Palazzo Nazionale della Cultura. Grazie a due fermate della metropolitana, ognuna rispettivamente all’inizio e alla fine del viale, Vitoshka Boulevard è il luogo perfetto dove fare shopping. Suggeriamo anche di dare un’occhiata alle vetrine poste nelle vie laterali, troverete un discreto assortimento con prezzi sicuramente più convenienti.

Il lusso a Sofia ha un solo nome, Saborna Street. E’ qui che dovete recarvi se state cercando qualcosa di esclusivo, a prezzi ovviamente altrettanto elitari. Se siete in vena di una passeggiata, Saborna è la zona dove troverete alcune griffe, negozi di gioielli e tanti uffici. Da valutare solo se volete ammirare le vetrine luccicanti o se siete alla ricerca di un regalo con cui fare colpo.

Di genere completamente diverso è invece per la zona di Tsar Shishman Street. Siamo in una strada centrale di Sofia il cui nome è dedicato al re Shishman, imperatore bulgaro dal 1371 al 1375. Qui troverete locali e ristoranti ma anche tanti piccoli negozi che vendono soprattutto profumi, cosmetici e vestiti realizzati a mano. Sceglietela anche se siete alla ricerca di un souvenir meno tradizionale.

Lo shopping a Sofia prevede indiscutibilmente una visita allo Zhenski Pazar, in Stefan Stambolov Boulevard. Siamo nel più grande e famoso mercato della città chiamato anche il mercato delle donne, anche se naturalmente aperto a chiunque. Vivace e allegro, lo Zhenski Pazar è il luogo da preferire se si è alla ricerca di prodotti alimentari, in questo mercato che richiama il volto più autentico e tradizionale della Bulgaria.
Da provare anche le bancarelle di vestiti o artigianato locale e davvero imperdibili quelle che vendono invece le raffinate ceramiche bulgare, forse il regalo perfetto dopo il vostro rientro.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Plovdiv, cosa vedere nella seconda città della Bulgaria

Lungo il Mar Nero

Dove fare lo shopping in Bulgaria, Nessebar

Lasciamo la capitale per dirigerci verso costa del Mar Nero. Qua sono diverse le città che meritano una visita per una giornata di shopping.

Iniziamo con Nessebar, cittadina medievale Patrimonio UNESCO, dove non sarà difficile trovare negozi e bancarelle pronte a vendere souvenir piuttosto insoliti. Non vi sono dei veri e propri quartieri dedicati allo shopping, disponibili un pò ovunque. Mettetevi quindi a passeggiare lungo le strade acciottolate e tra uno sguardo a una abitazione tradizionale e a un monumento in stile bizantino, ammirate anche le tante vetrine. Oltre a laboratori tradizionali e a botteghe di altri tempi, meritano particolarmente le ceramiche, di fattura davvero pregevole.

Dalla parte opposta, a sud, troviamo Sozopol, cittadina del distretto di Burgas noto per i suo bazar. Qui, oltre all’arte e alla ceramica, sono da ammirare le tante bancarelle che propongono di tutto, dal pesce freschissimo ai cosmetici artigianali passando per alcuni dei prodotti tipici del mercato russo. Imperdibile se siete alla ricerca di tutto e niente, perfetta per quelle giornate di svago dove la curiosità è al primo posto.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Bulgaria, idee di viaggio nella nazione balcanica

Entroterra

Dove fare shopping in Bulgaria, Veliko Tarnovo

Direzione quasi opposta per raggiungere invece il nord della Bulgaria. Qui le coste distano 230 km e sia Varna che Sofia sono davvero lontane, quest’ultima 240 km.

Nell’omonimo distretto troviamo una delle città la cui posizione, strategica, le ha permesso di svilupparsi rapidamente, sia culturalmente che economicamente. Siamo a Veliko Tarnovo, una delle prime città costruite in Bulgaria, la cui storia ci riporta nel 1185, nel periodo del Secondo Impero Bulgaro. Il suo centro storico è un vero dedalo di piccole strade che si affacciano su edifici dai colori tenui e dai tanti negozi che vendono qualsiasi tipo di souvenir.

Passeggiando per le vie acciottolate avremo modo di scoprire una città medievale fortemente indirizzata al commercio. Tra librerie, panetterie e laboratori artigianali troverete sicuramente un ricordo da riportare a casa.
Se vogliamo uscire dal fulcro storico cerchiamo invece il Central Mall, il centro commerciale al cui interno sono presenti tanti negozi, particolarmente di moda locale e internazionale.

Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2020


Condividi su: