Shopping a Los Angeles, guida sulle migliori zone della città

Shopping a Los Angeles, guida sulle migliori zone della città in cui fare acquisti, dai più esclusivi quartieri della metropoli sino a quelli più curiosi. Le migliori zone in cui fare shopping a Los Angeles sono Rodeo Drive, il quartiere prediletto dalle star, poiché qua hanno sede tutte le più importanti marche di abbigliamento, la Santee Alley, il Fashion Discrict per eccellenza, e la Melrose Avenue, celebre grazie alla serie televisiva "Melrose Place". Ecco dove fare shopping a Los Angeles.1 min


Dove fare shopping a Los Angeles

Dove fare shopping a Los Angeles

icona-articoloLos Angeles è una delle capitali mondiali per lo shopping.
La Città degli Angeli è rinomata in tutto il mondo per la presenza di interi quartieri, grandi quanto comuni italiani, dedicati al commercio. 
La metropoli è anche nota per la sua notevole disomogeneità in termini di costi. Vi sono zone in cui in linea generale i prodotti costano di meno, mentre altri quartieri sono dediti al lusso e all’esclusività.

I quartieri dello shopping di Los Angeles

Rodeo Drive

Rodeo Drive, Los AngelesRodeo Drive è, in assoluto, il quartiere dello shopping più famoso di Los Angeles.
Parliamo del quartiere prediletto dalle star di Hollywood, in quanto hanno sede tutte le più importanti marche di abbigliamento. Si tratta altrettanto di una delle più costose zone degli Stati Uniti in cui fare shopping: gli sconti non esistono e spesso i punti vendita scelgono, per avere una clientela esclusiva, di mettere prezzi molto più alti di quelli di listino.
Rodeo Drive fa parte del cosiddetto Golden Triangle, un’area delimitata dall’incrocio tra alcuni dei più importanti viali della città. Il Golden Triangle sono comprese la Santa Monica Boulevard, Wilshire Boulevard e North Beverly Drive.
Tra i punti vendita di maggior prestigio si citano quelli di Armani, Gucci, Prada, Versace, Tiffany e Dolce & Gabbana, solo per nominarne alcuni.

Santee Alley

Cosa vedere a Los AngelesInteressante è il Fashion Discrict per eccellenza, la macchina fotograficaSantee Alley, dove hanno sede un gran numero di negozi d’abbigliamento, dai più classici d’abbigliamento, sino a passare ai punti vendita di cosmetici e ai grandi magazzini all’ingrosso.
Santee Alley è uno dei quartieri più importanti degli Stati Uniti per l’industria tessile nonché il più grande della costa pacifica del paese. Composto da oltre 150 negozi e punti vendita, Santee Alley era in passato nota per il commercio di prodotti falsificati. Questa pratica venne poi bloccata dalle autorità nel 2006, durante un raid in cui vennero confiscati prodotti contraffati per un valore di 18 milioni di dollari.

Melrose Avenue

Melrose Avenue, Los AngelesTerzo, imperdibile, quartiere dello shopping a Los Angeles è il Melrose Avenue, divenuto celebre negli anni ’90 per la serie televisiva “Melrose Place“. Qua troviamo un gran numero di negozi di vario genere, a cui si aggiungono varie gallerie d’arte e botteghe storiche.
Tuttavia la vera nascita di Melrose Avenue come luogo commerciale avvenne nei primi anni ’80, nell’estremità orientale del viale. In quel periodo Melrose Avenue divenne un punto di riferimento per le nuove culture pop che nacquero nella California meridionale, come il Punk o la New Wave.
Per un certo periodo in Melrose Avenue vi erano una serie di negozi esclusivi dedicati interamente a queste culture popolari, chiusi poi in seguito con il cambio delle tendenze.
Oggi è interessante per la presenza di numerosi fast food e centri commerciali, oltre che di negozi a tema e officine in cui si modificano le automobili.


[td_block_image_box image_item0=”48666″ image_title_item0=”Scopri Los Angeles ” custom_url_item0=”https://onemag.it/los-angeles” open_in_new_window_item0=”true” tdc_css=””]

Like it? Share with your friends!