Panorama su Sestriere, in provincia di Torino
Panorama su Sestriere, in provincia di Torino

Sestriere, la Montagna di Torino | Cosa vedere a Sestriere, nelle Alpi piemontesi


Condividi su:

Cosa vedere a Sestriere, la rinomata stazione sciistica nel comprensorio della Via Lattea

Leggi tutti gli articoli del Piemonte

Mappa di Sestriere, Torino

Icona articoloNell’estremità occidentale del Piemonte, in provincia di Torino, si trova la rinomata località di Sestriere: una delle più importanti stazioni sciistiche nonché pregevole meta turistica piacevolmente attraente durante l’intero arco dell’anno. Sestriere si trova a circa 2035 metri di quota, nella porzione di territorio che separa la Val Chisone con la Valle di Susa.
Il comune di Sestriere è suddiviso in vari nuclei abitativi separati: Sestriere Colle, situato sul passo, e Sestriere Borgata, che rappresenta invece il centro storico. Si aggiungono poi le due frazioni di Champlas Janvier e Champlas du Col, piccole di dimensioni ma molto suggestive.

Cenni storici

Sestriere è una destinazione piuttosto giovane. Nonostante le origini dei centri abitati siano ben più antiche, il comune di Sestriere nacque nell’ottobre del 1934, per regio decreto che unì i territori dell’ex comune di Champlas du Col – che divenne frazione – con quelli delle località Borgata, precedentemente nel comune di Pragelato, e Sauze di Cesana, separata dal comune di Cesana.
E così verso la metà degli anni ’30 del secolo scorso il passo montano si trasformò nella montagna di Torino. Sorsero grandi alberghi eleganti e importanti comprensori sciistici, dando così vita a una delle mete invernali più importanti delle Alpi.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona Usseaux, Torino | Cosa vedere nel borgo di Usseaux in Piemonte

Vacanze a Sestriere: tutto quello da sapere

Pista sciistica a Sestriere, in provincia di Torino
Pista sciistica a Sestriere, in provincia di Torino

La località di Sestriere è una destinazione turistica dalla vocazione rigorosamente sciistica. Il piccolo comune, che conta meno di mille abitanti, non presenta luoghi d’interesse storico o artistico, bensì attrae ogni anno decine, forse centinaia, di migliaia di turisti per la ricca offerta sportiva ed escursionistica.
È una meta perfetta in cui ricercare una rigenerante frescura dal torrido caldo estivo delle città quanto anche per divertirsi e rilassarsi. Un forte slancio alla città fu dato dalle Olimpiadi Invernali di Torino del 2006, quando venne prescelta per ospitare le gare di sci alpino. Il circuito sciistico della Via Lattea unisce diverse importanti località della zona, offrendo ai turisti un totale complessivo di ben 400 chilometri di piste, di cui 87 appartenenti alla sola Sestriere.

Dopo le Olimpiadi del 2006 Sestriere riscosse fama mondiale, affermandosi come centro sciistico di primo livello e riuscendo ad attirare appassionati anche da oltreoceano. Oltre alle vacanze e alle settimane bianche, Sestriere è anche un’apprezzata meta di villeggiatura: la gran parte delle abitazioni presenti nel comune sono difatti seconde case. Ciò spiega il motivo per cui il centro abitato è sempre molto affollato, nonostante il turismo si concentri sui comprensori e sulle zone interamente dedicate all’accoglienza turistica.

Questa è una località sempreverde in termini turistici. Sebbene i comprensori siano dotati di moderni impianti di innevamento artificiale, la stagione sciistica parte da novembre per concludersi verso la fine di aprile. Sestriere è quindi una destinazione da prediligere qualora si scelga di organizzare una vacanza sulla neve durante il periodo pasquale.

Le temperature invernali massime si aggirano, come media, sui 0°C, con minime che si posizionano mediamente tra i -8 e i -10 °C. In inverno le precipitazioni sono in genere abbastanza contenute, tendenti però ad aumentare tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera.

Non mancano opportunità accessione ed alternative agli sport invernali: Sestriere conta infatti di un campo da golf con 18 buche, una zona piscina che comprende una vasca indoor invernale ed una vasca esterna per il periodo estivo, la presenza di un laghetto naturale idoneo alla a pesca sportiva, oltre che ad una rete di sentieri di montagna da percorrere in libertà o accompagnati da guide, tutte attività che possono rendere piacevole e stimolante anche un soggiorno estivo. Tra le varie discipline sportive a Sestriere si possono praticare sport come la mountain-bike, il tennis, calcio, pallavolo e basket, squash, ping-pong, oppure frequentare le palestre attrezzate con sauna e solarium.


 

Condividi su: