Condividi su:

Seremban, Malesia | La suggestiva città di Seremban

Leggi tutti gli articoli della Malesia

Mappa di Seremban, Malesia | Dove si trova Seremban in Malesia

Icona articolo onemagSeremban rappresenta la Malesia che ancora non conosci.
Questa è una città moderna, immersa in un paesaggio collinoso e sviluppata lungo un’estesa vallata che la ricopre quasi per intero. Seremban si presenta con un’estesa pianta urbana abbastanza moderna, a cui però sono custoditi una serie di importanti luoghi storici.

Con 420 mila residenti circa, questa è una città riccamente cosmopolita e multietnica, definita come una delle migliori città in cui vivere nei pressi di Kuala Lumpur. Infatti la capitale Kuala Lumpur dista nemmeno 60 chilometri dal centro di Seremban. Questa scarsa oretta di distanza favorisce l’idea di rendere Seremban una meta alternativa per le gite fuori porta da Luala Lumpur.

Nonostante l’alto numero di residenti, il centro cittadino conserva parzialmente il suo fascino da piccolo villaggio di provincia. Non è certamente una città turistica e non sono molte le agenzie di viaggio che offrono vacanze o tour a Seremban. Niente paura: questo è il primo articolo in Italia che vi porterà alla scoperta di questa città!
Ecco cosa vedere a Seremban.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere in Malesia, guida completa

Cosa vedere a Seremban | Guida di viaggio alla città in Malesia

Cosa vedere a Seremban | Guida di viaggio alla città in Malesia
Cosa vedere a Seremban | Il Museo Statale di Seremban

Se siete interessati a Seremban avrete per certo notato la difficile reperibilità di informazioni di genere turistico riguardo questa città. Ciò significa che Seremban non rientra nei classici canoni turistici della Malesia. Sorprendentemente, abbiamo scoperto che nel suo centro storico vi si trovano diverse attrazioni di alto interesse storico e culturale, con il forte vantaggio di poterle visitare facilmente a piedi, data la breve distanza tra loro.

OneMag-logo
Link-uscita icona Penang, l’isola della Malesia tra spiagge, cibo e cultura

Seremban Railway Station

Chi sceglie di visitare Seremban con tutta probabilità la raggiungere in treno, visto l’efficienza della rete ferroviaria e i costi contenuti. Arrivati in città ci si imbatte immediatamente nella prima attrazione cittadina: la Seremban Railway Station, la stazione ferroviaria. Costruita nel 1924, l’edificio presenta un tetto di tegole in terracotta, sormontato da un’alta torre dell’orologio sormontata da una cupola in stile islamico.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere a Kota Bharu in Malesia

Edifici religiosi

Usciti dalla stazione ci si dirige nel cuore della città, raggiungendo una delle principali arterie stradali: la Jalan Yam Tuan. Nelle immediate vicinanze si può visitare il suggestivo tempio indù Sri Bala Thandayuthapani, curato in modo impeccabile. Tal tempio fu costruito da un uomo d’affari originario dello Sri Lanka, nel 1895. All’interno si trova uno splendido carro d’oro con curate decorazioni e placche di rame, sormontato da un netto complessivo di 2,5 chilogrammi d’oro. L’ingresso è aperto ai turisti, purché si tolgano le scarpe.

Sebbene non si tratti di un luogo di culto, di fronte al tempio si trovano i Lake Gardens, uno dei punti naturalistici di maggior interesse in città. Si tratta di un parco ben curato, con antichi alberi, percorsi per jogging, gazebo, prati all’inglese e, appunto, un paio di laghetti, uno dei quali presenta un palcoscenico galleggiante teatro di spettacoli vari. Recentemente implementato è il  giardino di orchidee, altrettanto imperdibile.

Tappa successiva è quella presso la moderna Moschea di Stato, completata nel 1967, affacciata direttamente sui Lake Gardens. La moschea presentano nove grossi pilastri, rappresentanti i corrispettivi nove distretti che compongono lo Stato di Negeri Sembilan.

L’ultimo importante edificio religioso appartiene al culto cattolico: la Chiesa della Visitazione. Questa chiesa cattolica fondata da missionari francesi a metà del XIX secolo. I sacerdoti francesi, con sede a Kuala Lumpur, si recavano abitualmente a Malacca, una volta ogni due mesi, così per ricevere la confessione dei fedeli. Erano soliti i sacerdoti a interrompere il viaggio, non proprio confortevole dato che lo si faceva a borgo di un carro trainato da buoi, a Seremban. Fu così che nacque una prima chiesetta di modeste dimensioni, intitolata in onore proprio ai viaggi dei sacerdoti francese. Tuttavia, l’odierno edificio fu costruito solo successivamente, venendo completato nel 1899 e rinnovato, con consistenti aggiunte, nel 1935.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere a Kota Bharu in Malesia

Luoghi d’interesse

Il Kompleks Kraf Negeri Sembilan è un complesso artigianale situato in un pregevole edificio signorile, costruito nel 1912, un tempo dimora del capitano Murray, rappresentante britannico nello Stato di Negeri Sembilan. L’edificio venne mantenuto egregiamente, portandolo oggi al suo buon stato di conservazione. In tempi più recente il complesso architettonico fu trasformato in una vetrina di artigianato malese, in particolare per prodotti in bambù e vetro, ceramiche e abbigliamento.

Un paio di minuti lungo la strada si trova un edificio dall’aspetto ancora più grandioso, quello della Biblioteca di Stato, un tempo conosciuta come la Sir Henry Gurney Library. L’edificio venne originariamente utilizzato come ufficio del Segretario di Stato, un capolavoro di architettura coloniale anch’esso risalente al 1912 e progettato da A.B. Hubback, architetto noto per aver messo la propria firma su molti dei famosi monumenti di Kuala Lumpur. Come segnalato dalla targa appesa all’esterno, la biblioteca contiene oltre un milione di volumi, tra libri, enciclopedie e documenti scritti di vario genere.

Dall’altra parte della strada si trova l’attuale edificio della Segreteria di Stato, noto come Wisma Negeri e completato nel 1987. L’edificio presenta una caratteristica linea nel tetto che dona alla facciata la peculiare forma a corna di bufalo, stile originario di Sumatra in Indonesia. Oltretutto Sumatra influenzò molto gli usi e i costumi delle persone del Negeri Sembilan, dando così alla città e all’intero Stato un aspetto culturale davvero interessante.

OneMag-logo
Link-uscita icona Guida di Johor Bahru, Malesia

Musei di Seremban

In città si trova un’importante luogo culturale che assolutamente dev’essere visitato: il Museo Statale. Il centro espositivo presenta un’ottima collezione di vecchi manufatti, foto e ceramiche, oltre che un’esposizione di francobolli Negeri Sembilan. Nel cortile esterno invece sono presenti due belle case tradizionali in legno di Minangkabau.  Risalente alla fine del XIX secolo, una delle case è stata costruita senza l’impiego di nemmeno un solo chiodo e presenta incisioni estremamente curate raffiguranti, tra i vari soggetti, anche versi del Sacro Corano. Altro museo interessante da visitare è il Galeri Diraja Tuanku Ja’afar, posto nei dintorni dei Lake Gardens. Questo nuovissimo museo contiene mostre relative ai 42 anni di regno di Tuanku Ja’afar.

Prima di lasciare la città assicuratevi di visitare il Jalan Keliling Public Park, uno dei principali polmoni verdi di Seremban. Il parco è situato vicino ai principali Lake Gardens a  e comprende un percorso per biciclette, il Laman Basikal, adatto soprattutto per i bambini intenti a perfezionare le proprie abilità in bicicletta. Completano l’offerta turistica del parco il suo laghetto, varie aree picnic e un parco giochi per bambini.

 

Condividi su: