San Mauro Mare, Emilia Romagna | Cosa vedere a San Mauro Mare, frazione di San Mauro Pascoli

San Mauro Mare, Emilia Romagna | Cosa vedere a San Mauro Mare, frazione di San Mauro Pascoli


Condividi su:

San Mauro Mare | Spiagge, Eventi & Attrazioni

Leggi tutti gli articoli della provincia di Forlì e Cesena

Icona articolo onemagVoglia di divertimento e relax nella riviera romagnola? San Mauro Mare (o San Mauro a Mare) è una delle mete che bisogna prendere in considerazione, nonché una delle migliori della riviera. Si tratta della frazione marittima di San Mauro Pascoli, tra ⇒ Rimini e Cesenatico, ricca di stabilimenti balneari e strutture alberghiere, ben connessa con i mezzi pubblici. San Mauro Pascoli è il celebre luogo di nascita dell’omonimo poeta Giovanni Pascoli, nato il 31 dicembre 1855, a cui gli è stato persino dedicato il nome della propria città natale (in precedenza San Mauro di Romagna).

Ci troviamo nella provincia di Forlì e Cesena, in questa località di punta per il turismo estivo. A rendere speciale San Mauro Mare è senza dubbio il suo litorale, principale cosa da vedere in città, ampio ed esteso, oltre che totalmente ricoperto di sabbia dorata. Lo stesso litorale è stato inoltre uno dei primi in Romagna a ricevere il riconoscimento della Bandiera Blu, assegnato per la qualità delle sue spiagge.

Cosa fare a San Mauro Mare | Mare & Attività

Cosa fare a San Mauro Mare | Mare & Attività
Cosa fare a San Mauro Mare | @formulaunas / Flickr

La località, oltre all’evidente vocazione balneare, è particolarmente indicata a chi pratica sport, grazie alle numerose opportunità disponibili. L’intera località è infatti costellata da vari centri sportivi, tra cui risaltano campi da calcio e tennis, mentre in spiaggia è possibile destreggiarsi con il beach volley e beach tennis un po’ ovunque, basta una breve passeggiata per individuare uno spiazzo dedicato. Per mantenersi in forma sono presenti scuole di nuoto, scuole di vela e acquagym. Il divertimento è invece assicurato con il go-kart, una delle attività più gettonate, oltre ai quad del kartodromo, presenti nel medesimo circuito in cui si tiene il Campionato italiano di Minimoto.

Durante le serate estive sono tanti gli appuntamenti e gli eventi che si tengono durante l’intera stagione, tutti a ingresso libero. Questi si trovano soprattutto lungo le strade del centro città e del Parco Campana, il principale della località.
E, passeggiando in lungo e in largo nel centro di San Mauro a Mare, l’olfatto non può far a meno che sentire gli odori della tipica gastronomia locale. La cucina è quella caratteristica romagnola, con abbondanza di pesce, a cui si aggiungono i tipici sapori della Valle del Rubicone, con minestre artigianali e carni cotte alla griglia. Il tutto, ovviamente, accompagnato con la leggendaria piadina romagnola.

Nel primo fine settimana di luglio è fisso l’appuntamento con la Fiera della Conchiglia, composta da tanti mercatini tematici. Nel mese di agosto, invece, è imperdibile il Concerto all’Alba, che si tiene proprio alle primissime ore del giorno, alle prime luci del sole, direttamente sulla battigia. La Notte Rosa e la Notte del Liscio sono altri due importanti eventi che si tengono a cadenza regolare. Anche la cultura è protagonista a San Mauro Mare, grazie al Giardino della Poesia, da cui si tengono spettacoli teatrali ed eventi musicali nei luoghi pascoliani.

E da qua si può partire alla scoperta delle visite gratuite degli Itinerari Pascoliani, che permettono ai visitatori di scoprire i tanti tesori artistici, e caratteristiche tipiche, del territorio romagnolo. L’appuntamento è fissato ogni mattina dei giovedì, da giugno a settembre, con partecipazione completamente gratuita ai vari percorsi della memoria del poeta.

San Mauro Mare è una destinazione adatta a tutte le tipologie di turisti, dalle famiglie alle coppie, sino ai gruppi di giovani. Questo dovuto anche alla ricchissima offerta d’accoglienza, con vari hotel e appartamenti adatti a tutte le tipologie di turisti ed esigenze. Inoltre, è anche una località aperta a tutto e tutti, con perfino una spiaggia aperta anche ai cani, dove i visitatori possono rimanere in compagnia dei propri amici a quattro zampe direttamente in questa spiaggia ben attrezzata.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere a Brisighella | Il borgo colorato in Romagna

Cosa fare a San Mauro Mare | Attrazioni

Le cose da vedere a San Mauro a Mare sono altrettanto interessanti di quelle da fare.
Il comune, San Mauro Pascoli, dista circa 7 chilometri, e le origini sono documentate sin dal 1191. Occorse attendere però il 1932 per, in piena epoca fascista, vedere grazie un Regio Decreto l’assegnazione dell’attuale toponimo, in sostituzione al precedente San Mauro di Romagna. Il nome fu assegnato proprio in onore al celeberrimo poeta Giovanni Pascoli, che nacque in questa splendida località nell’ultimo giorno del 1855.

Le attrazioni che meritano essere visitate a San Mauro Pascoli, nel cuore del centro storico, sono la Casa-Museo di Giovanni Pascoli, oggi dichiarata Monumento Nazionale, e l’ex Chiesa di San Sebastiano, una delle principali opere architettoniche della località. Uscendo di appena 2 chilometri si erge maestosa la Torre, luogo d’infanzia di Pascoli, soggetto a opere di tutela, dato l’elevato rilievo storico e architettonico: si tratta di un eccellente, e raro, esempio di villa romagnola, risalente al XVII-XVIII secolo.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere a Santarcangelo di Romagna | Il medioevo romagnolo

La spiaggia di San Mauro Mare

San Mauro Mare vanta un lungo arenile di 1 chilometro che si estende dalla foce del fume Rubicone fino alla spiaggia di Bellaria, con cui congiunge in perfetta armonia. La spiaggia di San Mauro Mare ha una profondità media che si aggira sui 50 metri, arrivando però a toccare i 75 metri in diversi tratti. Grazie alla presenza di diversi scogli frangiflutti il mare risulta essere sempre calmo, così da proteggere la sabbia dall’erosione.

Ovviamente il periodo più adatto per recarsi al mare a San Mauro è in estate, a partire dal mese di giugno, anche se in alcuni anni fortunati già da aprile è fattibile fare il bagno in acqua. L’intero arenile si compone per un fondale basso e digradante, l’ideale per le famiglie, dato che che garantisce totale sicurezza per i bimbi più piccoli.
In estate, l’intero litorale è completamente costellato da lettini e turisti, non solo italiani, ma anche inglesi, francesi e tantissimi tedeschi, che già alle prime luci del giorno assaltano la spiaggia per accaparrarsi i posti più vicini al bagnasciuga.

Ricchissima è l’animazione, programmata durante ogni pomeriggio e serata d’estate, incrementando il già ricchissimo palinsesto di eventi e manifestazioni. L’animazione alla spiaggia di San Mauro Mare presenta un programma molto ampio, in cui l’obiettivo è, logicamente, quello di divertire e intrattenere il visitatore, mediante musica, spettacoli e rappresentazioni varie.

All’estremità della frazione di San Mauro Mare, superate le frotte di stabilimenti balneari, si giunge nella tanto amata Fido Beach, la spiaggia accessibile ai cani. Situata nei pressi della foce del Rubicone, nell’estremità nord, la spiaggia è stata completamente realizzata e pensata per accogliere nel totale comfort sia i padroni che gli amici a quattro zampe.
Tanti, infine, sono i campeggi e le aree libere situate nella medesima zona.

Immagine in evidenza: @ ceciliabiondi12 / Pixabay


 

Condividi su: