Saas Fee, vacanze invernali ed escursioni sulle alpi della Svizzera

Saas Fee, piccola località del Canton Vallese, Svizzera, descritta come la 'perla delle Alpi'. Le attrattive principali di Saas Fee sono gli 80 km di piste sciistiche, dedicate a tutte le esperienze e difficoltà, ma tra le cose da vedere a Saas Eee citiamo il ristorante più alto del mondo, a 3500 metri, che compie una completa rotazione a 360°, il Museo di Saas Fee, perfetto per conoscere la storia del villaggio, e l'Eispavillon, il padiglione del ghiacciaio, ampio circa 50.000 metri cubi. Ecco cosa vedere a Saas-Fee, vacanze invernali ed escursioni sulle alpi della Svizzera.3 min


1
Cosa vedere a Saas Fee, Svizzera
Condividi su:

Cosa vedere a Saas Fee, Svizzera

icona-articolo

Saas Fee, quella che in molti chiamano la ‘perla delle Alpi’, un luogo meraviglioso con diverse attrazioni da visitare e un servizio eccellente. Saas Fee è prima di tutto un luogo dedicati agli sport alpini, ma non è certo l’unica ragione che spingerà i turisti a visitare questa incantevole località del Canton Vallese.

Saas Fee

Saas Fee panorama

Come tante altre località alpine, anche Saas Fee nasce come piccolo villaggio, ancora oggi di piccole dimensioni. Nonostante in inverno si riempia di migliaia di turisti alla ricerca di una pausa, la cittadina svizzera è sempre in grado di offrire una armonia perfetta in ogni periodo dell’anno.

Qui troviamo la piste più alte del mondo, diverse stazioni sciistiche che si trovano tra i 3.000 e i 5.000 metri di altitudine.
Posta a circa una settantina di km dal confine italiano, Saas Fee è molto visitata anche da turisti provenienti dalla ⇒ Germania che qua ritrovano il piacere di una vacanza all’insegna del benessere e della tranquillità.

Già, la tranquillità è anche valorizzata dallo spirito green della località, dal 1951 priva di traffico veicolare, visto che ogni vettura deve essere lasciata nei tanti parcheggi predisposti al di fuori dei confini cittadini. All’interno ci si potrà muovere esclusivamente con auto elettriche, garantendo il silenzio di cui Saas Fee da sempre vanta di regalare, oltre a un’aria pulita e non inquinata.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Scopri dove sciare in Svizzera

Dove sciare a Saas Fee

Cosa vedere a Saas Fee, piste sciistiche

Oltre 18 cime poste sopra i 4000 metri rendono la meta perfetta per gli esperti sciatori ma anche per coloro che vogliono provare il divertimento più tipico della Svizzera.
Parliamo di oltre 80 km di piste con vari gradi di difficoltà, che durante il periodo estivo si riducono a circa 18 km, tutte facilmente raggiungibili con i tanti impianti di risalita.

Circa il 40% delle piste sono contrassegnate con difficoltà rossa, mentre un 15% è caratterizzato dal colore blu, adatte ai principianti ma con la giusta lunghezza tipica di una pista da sci di grado più difficile.
Le piste verdi, quelle davvero semplici e perfette per imparare a sciare, rappresentano più di 1/3 di tutto il comprensorio sciistico.

〉Le piste di colore nero, quelle per gli sciatori molto esperti, rappresentano una vera sfida che in molti accettano di affrontare. Sono in netta minoranza rispetto al totale, meno del 5%.

Diverse sono le piste che iniziano a Felskinn, raggiungibile con l’Alpine Express, vera e propria attrazione da non perdere a Saas Fee, un treno sotterraneo che conduce dall’abitato fino ai 476 metri di altitudine dell’altopiano di Felskinn fino al Mittelallalin, circa 3500 metri di altitudine. Qui si trova il paradiso degli snowborder che condividono parte delle piste con gli sciatori.

La stagione sciistica di Saas Fee inizia a dicembre per terminare a maggio ma, come già indicato, diverse sono le piste aperte anche durante i rimanenti mesi.
Oltre allo skipass giornaliero, si può acquistare il settimanale, generalmente venduto intorno ai 300 Franchi, che permette anche di utilizzare i bus delle vicine zone di Saas-Grund e Saas-Almagell.

Cosa vedere a Saas Fee

Cosa vedere a Saas Fee, panorama

Diverse le cose da vedere e fare a Saas Fee.

Una delle esperienze più interessanti è quella di mangiare nel ristorante più alto del mondo, a 3500 metri. Ma non solo: il ristorante compie un giro a 360° offrendo quello è uno dei panorami più incredibili in assoluto.
Oltre per la veduta, forse la ragione principale, qua si viene anche per mangiare una zuppa o un buon piatto di carne, anche selvaggina, che qua certo non manca.

Tra le cose da vedere troviamo anche il Museo di Saas Fee, perfetto per conoscere la storia del villaggio. Siamo nella parte più a sud del borgo, in uno tra gli edifici storici, al cui interno troviamo una serie di reperti storici tra cui diverse fotografie che raccontano la cittadina nei vari secoli e i vari trofei che ricordano la sua importante attività sportiva.

Altra attrazione di alto interesse turistico, specialmente se con bambini, è l’Eispavillon, il padiglione del ghiacciaio, restaurato nel 2016. L’Eispavillon è una grande grotta di ghiaccio ampia 50.000 metri cubi, dentro cui sono conservate varie sculture, anche queste sempre di ghiaccio.


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

1