Route 66,
viaggio da Santa Fe a Gallup, nel Nuovo Messico

Tutti gli articoli degli Stati Uniti

Route 66 route, map

icona-articolo

Siamo arrivati alla settima tappa del viaggio sulla Historic Route 66. Siamo distanti circa 2000 chilometri dal punto di partenza, Chicago, e ci attende ancora un lungo percorso ricco di luoghi e siti appassionanti. Ci troviamo a Santa Fe, la capitale del New Mexico, città dallo stile eccletico capace di intrattenere i visitatori per molto tempo. Suggeriamo, per visitare l’essenziale della città e riprendere le energie necessarie ad affrontare il viaggio, di sostare per almeno un paio di notti a Santa Fe.

 

La Route 66
Il viaggio nel cuore del New Mexico

La scorsa tappa è stata la prima dove l’intero viaggio aveva come sfondo i suggestivi paesaggi desertici del sud. Dal Texas abbiamo percorso centinaia di chilometri attraversando il confine con il New Mexico e scoprendo alcune delle prime attrazioni che questo stato federato ha da offrirci.
Questa tappa è più corta in confronto le scorse, e le soste sono poche, ma piuttosto importanti.
È giunto il momento di ricominciare il viaggio lì da dove siamo rimasti: da Santa Fe.

 

Parchi Nazionali USA: scopriamo i più importanti parchi d’America
Guida ai Parchi Nazionali USA, un viaggio alla scoperta dei più famosi e importanti parchi americani. Tra i migliori Parchi Nazionali USA citiamo Yellowstone, principalmente…

Santa Fe
La capitale del Nuovo Messico

Route 66, veduta su Santa Fe
Santa Fe (NM), sulla Route 66

Sin dai primi passi in città si riesce a scorgere come Santa Fe sia sul lato architettonico piuttosto diversa da molte altre città statunitensi. Si percepisce la forte influenza iberica e messicana, anche sulla lingua, dato che lo spagnolo è diffuso almeno allo stesso livello dell’inglese.

Questo particolarissimo ibrido, che unisce il design messicano con l’urbanistica tipicamente americana, è senz’altro un must di questo viaggio nella Route 66. Santa Fe è la capitale dello stato del Nuovo Messico, oltre che dell’omonima Santa Fe County. Come per molte capitali di stato, Santa Fe è relativamente piccola, con una popolazione che arriva a superare di poco gli 80 mila residenti.

La sua estensione, secondo l’Ufficio del Censimento, è di ben 120 chilometri quadrati, quasi al pari di Torino. Quando ci si immagina gli stati del sud emergono subito le classiche immagini di un territorio arido, bollente e inospitale. Tuttavia, Santa Fe sorge giusto alle spalle di una catena montuosa, famosa per ospitare stazioni sciistiche di eccellenza. Infatti, l’impervio territorio del New Mexico è sede anche di aree montuose che nulla hanno da invidiare alle più settentrionali delle Montagne Rocciose.

 

Stati Uniti in treno, le migliori tratte da percorrere
Gli Stati Uniti in treno, sei rotte storiche per provare una emozionante e adrenalinica idea di viaggio. Sono linee aperte tra la fine dell’800 e…

 Albuquerque

Route 66, veduta su Albuquerque durante l'International Balloon Fiesta
Albuquerque (NM) durante l’International Balloon Fiesta, sulla Route 66

Lasciamo la nostra prima sosta, imboccando la strada che ci accompagnerà dritti a Gallup, città al confine con l’Arizona. In appena un’ora di strada e 60 miglia raggiungiamo la più grande città dello stato, la leggendaria Albuquerque, caratterizzata da un clima ben più caldo. Durante la strada s’incontra San Felipe Pueblo, piccola di dimensioni, popolata da poco più di 2000 residenti ma localmente ben nota per ospitare un casinò molto grande, il Black Mesa. Parallelamente alla strada che si percorre si trova il Rio Grande, famoso per le sue rapidi, ambito e apprezzato da tutti gli appassionati di rafting. Questo tratto dell’antica Route 66 è indicato con il nome di NM313.

Giunti ad Albuquerque possiamo accorgerci della netta somiglianza con Santa Fe, con la grossa differenza di essere molto più grande e cosmopolita, con un downtown vivace e un’interessante skyline. Sebbene la maggior parte della città sia di stampo moderno, Albuquerque conserva egregiamente un quartiere antico, la Città Vecchia, che sembra un antico villaggio messicano.

In New Mexico il folclore locale è un’eredità lasciata dal vicino Messico, a cui fino al 1912 – almeno in parte – vi apparteneva. La stessa gastronomia, infatti, è tipicamente messicana, molto speziata e ricca di carne. Uno dei più famosi ristoranti della città è La Hacienda, nel cuore della Città Vecchia.

Tra le attrazioni da vedere invece citiamo il Museo di Albuquerque e l’Indian Pueblo Cultural Center. La città basa parte della propria economia di mercato turistico proprio sulla Route 66, motivo per cui molti negozi, ristoranti e locali sono a tema della leggendaria highway. Imperdibile è il The Albuquerque International Balloon Fiesta, appuntamento per cui la città si riempie di centinaia, se non migliaia, di vivaci mongolfiere. Il festival si tiene solitamente ad ottobre.

 

Cucina messicana, sapori e tradizioni
Scopri la cucina messicana, una delle più apprezzate del mondo, caratterizzata dai sapori piccanti, speziati e molto intensi. La cucina messicana fa parte di una…

 In viaggio verso Gallup

Route 66, Gallup
Gallup (NM), sulla Route 66

Dopo aver visitato la moderna Albuquerque è ora di rimetterci in marca, preventivando altri 200 chilometri, quelli che ci separano con Gallup. La Route 66 e le autostrade interstatali in questo tratto spesso si sovrappongono. Purtroppo, questo tratto di autostrada risulta essere scarso di attrazioni a tema Route 66. Subito dopo la cittadina di Mesita si trova una particolare formazione rocciosa a forma di gufo, chiamata Owl Rock, vicino a Paraje, lungo una deviazione per Acoma Pueblo.

Sebbene vi sia una scarsa quantità di attrazioni, la zona vanta un buon numero di motel storici, molti dei quali ancora aperti al pubblico. Alcuni, invece, sono abbandonati, come il Bluewater motel, la cui struttura è accessibile senza alcun particolare ostacolo. Ovviamente sostare in uno di questi motel, con pernottamento anche dopo il tramonto, è una scelta ottima per vivere la Route 66, con le loro suggestive insegne al neon e arredamenti di metà XX secolo.

Gallup, a pochi chilometri dal confine con l’Arizona, è una piccola città con non più di 20.000 residenti. Ci sono anche molti motel qui: lo stile messicano si fonde con lo stile antico, proprio come lo storico El Rancho Motel.

 

Continua il viaggio nella Route 66:

Ultimo aggiornamento 31 Agosto 2022