Condividi su:

Il Romer | Guida completa al Municipio di Francoforte

Tutti gli articoli della Germania
Il Municipio di Francoforte, mappa
© Apple Maps

Icona articolo onemag

Siamo nella Römerberg, la piazza principale di Francoforte, dove nell’angolo nord-occidentale ha sede il Vecchio Municipio, il Römer. La piazza, tra le più belle di tutta la Germania, è il luogo di partenza per le molte gite nella città, sede di alcuni tra i palazzi più belli della città, risalenti tra il XV e il XVII secolo.

Il Municipio di Francoforte è indubbiamente fra i più caratteristici, formato da tre edifici risalenti al Quattrocento con i frontoni a gradoni, anch’essi ricostruiti come buona parte della città dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Qui, all’epoca del Sacro Romano Impero, venivano organizzate le cerimonie per la elezione e la successiva incoronazione degli imperatori. Oggi il Municipio di Francoforte è il principale ufficio amministrativo, sede dell’ufficio del sindaco, oltre che sede apprezzata per lo svolgimento dei matrimoni.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Guida di Francoforte, la città finanziaria ed economica della Germania

Il Municipio di Francoforte | Storia e descrizione

Il Vecchio Municipio di Francoforte, facciata
© Regina / Flickr

Il Municipio di Francoforte è indubbiamente una struttura che, per la sua peculiare costruzione, richiama l’attenzione. Sono tre gli edifici che compongono il Römer e, pur essendo aperto al pubblico anche per lo svolgimento delle sue funzioni amministrative, alcune aree non sono accessibili, in quanto utilizzate dal consiglio comunale.

Il consiglio comunale di Francoforte, infatti, si riunisce in questo edificio fin dal 1405. Oggi l’intero complesso include diverse ale, ma il palazzo comunale originale è ancora ben conservato e rappresenta una delle principali attrazioni della Città Vecchia. Qui nella sala principale avvenivano i grandi preparativi che servivano poi all’incoronazione dell’imperatore durante il Sacro Romano Impero.

La sua storia ricorda come nel 1405 il consiglio comunale acquistò gli edifici dal mercante Kunz e nel corso di 6 secoli sono stati aggiunti nuovi edifici e vari cortili interni, quelli che oggi compongono l’attuale struttura del Romer. Nel 1848 qui si sarebbe dovuta riunire l’Assemblea Nazionale, spostata però nella chiesa di St. Paul per ragioni di spazio, gli stessi che poi hanno costretto il comune ad allargare l’intera struttura. Dopo la distruzione avvenuta nel secondo conflitto mondiale, gli edifici sono stati completamente ricostruiti e riaperti al pubblico solo nel 1955 ma la sua tipica facciata risale solamente al 1975, intervento che ha permesso di ricostruire la facciata secondo la realizzazione avvenuta nel 1897. Il più recente rimaneggiamento al Vecchio Municipio di Francoforte risale al 2004, anno in cui è avvenuta anche il rivestimento delle statue che sono presenti all’interno della struttura.

La Kaisersaal, la Sala degli Imperatori, ancora oggi conserva i ritratti dei 52 imperatori, uno tra le ragioni che invitano a visitare il Romer di Francoforte. La Kaisersaal è aperta tutti i giorni e l’ingresso è a pagamento. Per accedervi percorrete la Limpurgerstrasse e attraversate il cortile dove accederete di fronte a una scala a chiocciola.

Il Municipio di Francoforte è facilmente raggiungibile in metropolitana, fermata Altstadt.

location_icon onemagRömerberg 23, 60311 Frankfurt am Main, Germania
+496921201


 

Condividi su: