Tutto quanto occorre sapere prima di acquistare casa a Miami

Alla ricerca di casa a Miami? Prima di pensare all'acquisto ecco tutto quanto dovresti sapere prima di acquistare casa a Miami.

Ecco cosa bisogna sapere prima di trasferirsi a Miami

Miami, Florida. Ovvero sole, spiaggia, american life e quanto altro di meraviglioso può passarci per la testa.
Le case poi sono spesso magnifiche, immobili di prestigio e residenze da sogno.
Ma se state considerando di valutare un acquisto residenziale ecco cosa potresti aver bisogno di sapere.
Prima ovviamente di firmare.

I quartieri di Miami

Quando si parla di Miami è davvero importante capire in quale quartiere si intende prendere casa.
Se siete appassionati di arte e amate i luoghi di tendenza provate a dare uno sguardo a Downtown Miami o al MiMo District.
Se invece volete trasferirvi con annessa famiglia meglio puntare su Cocunut Grove oppure South Miami mentre se siete giovani o con tanta voglia di divertirvi puntate dritti su South Beach

Questi appartamenti in South Beach possono facilmente essere anche condivisi e si trovano generalmente vicino a centri commerciali e ristoranti. Ideali quindi sia studenti che per giovani rampolli in cerca di fortuna.

E’ importante conoscere in anticipo dove ci si vuole trasferire perchè uno dei comuni denominatori di alcune zone della città sono i rumori. A Miami oltre al turismo, alle macchine e al traffico pedonale è facile trovare zone in cui vengono svolti concerti, spesso anche veri e propri festival musicali in grado di attirare decine di migliaia di persone.
Ecco perché è fondamentale conoscere in anticipo tutto ma proprio tutto sulla zona in cui ci si intende stabilire.

Miami, cosa bisogna conoscere

Parcheggi a Miami

Prendere casa a Miami significa mettere in preventivo la difficoltà di parcheggio.
La maggioranza delle abitazioni hanno un solo posto auto ma ancora di più sono le case in cui non è nemmeno presente per cui ci si dovrà mettere alla ricerca di un posto libero per strada, anche se spesso sono solo dedicati proprio ai residenti.

Tuttavia se il vostro sogno è quello di vivere con il minor numero di problemi cercate casa con posti auto o garage facendovi sempre indicare in anticipo il numero di posti assegnati.
Nel caso di una famiglia potrebbe essere comunque un problema avere un solo posto auto disponibile.
Anche qui, preventivate con cura calma e attenzione.

Il clima di Miami

Miami ha fondamentalmente due uniche stagioni: quella in cui ci sono gli uragani e quelli in cui non ce ne sono.
Da fine maggio a fine novembre siamo nella stagione degli uragani ed è proprio in questo periodo dell’anno in cui occorre prestare la massima attenzione se non altro perché se gli uragani non sono fortunatamente così comuni (ma attenzione, ce ne sono) è invece assai più probabile trovare un forte temporale che potrebbe trasformarsi presto in un vero e proprio acquazzone con pericolo di alluvione.

Se la vostra scelta fosse proprio ad esempio Miami Beach ricordatevi che sulla spiaggia tutto può diventare ulteriormente pericoloso.
Fate attenzione a questo non trascurabile particolare e chiedetevi proprio in quale periodo dell’anno potreste volervi trasferire per le vostre vacanze.

Miami, cosa conoscere

Gli agenti immobiliari

Siamo abituati generalmente a cercare prima la casa e una volta individuata chiamare l’agente immobiliare che ha disponibilità dell’immobile.
A Miami meglio pensare in modo diverso ovvero cercare prima l’agente immobiliare e poi affidare a lui il compito di cercarvi la casa dei vostri sogni.

Meglio infatti condividere con una unica persona tutti i dettagli e lasciare a lui il compito di risolvervi tutti i problemi. Non abbiate timore a descrivere nei dettagli ogni cosa possa essere per voi di interesse. Avendo l’incarico e non essendo vincolato ad una casa precisa potrà esservi di grande supporto per evitare una casa magnifica posta in una zona trafficata piuttosto che rumorosa o che ha altri problemi non visibili da una semplice visita preliminare.

New York, come comprare la casaAcquistare casa a New York: ecco cosa c’è da sapere
Il mercato immobiliare americano è in grande sviluppo e anche a New York crescono le richieste. Ecco come acquistare una casa a New York.

Continua a leggere

Affittare casa a Miami

Una volta individuata la vostra casa ideale potreste volerla mettere in affitto per il periodo dell’anno in cui non intendete abitarvi. Ecco che questa pratica merita particolare attenzione poiché i regolamenti di Miami per l’affitto prevedono una licenza commerciale e l’addebito di alcune tasse.

Se non ami molto la burocrazia meglio indirizzarsi altrove, altre città americane (e non solo naturalmente) hanno una regolamentazione molto più semplificata.

In conclusione

Se tutto questo non vi ha creato problemi, ottimo siete davvero pronti per acquistare una casa a Miami.
Ricordatevi solo di verificare, tanto che ci siete, che porte e finestre siano davvero a prova di uragano (devono essere certificate in tal senso) e magari evitate di trascorrere troppo tempo dal 1° Giugno al 30 Novembre.
Per il resto, buona permanenza!

Scopri di più:

Monowi, la città con un solo abitante
Gli Amish, vivere a lungo e in salute

 

Condividi su: