Punta del Este, la stretta penisola nel sud-est dell’Uruguay

Punta del Este, la stretta penisola nel sud-est dell'Uruguay in grado di soddisfare sia i turisti amanti del mare che di emozioni. La costa di Punta del Este è divisa nella regione Brava ed in quella Mansa la cui divisione è segnata dalla fine del Rio de la Plata e l'inizio dell'oceano Atlantico. Ecco Punta del Este, la stretta penisola nel sud-est dell'Uruguay.3 min


Punta del Este, la stretta penisola nel sud-est dell’Uruguay

Guida di Punta del Este, Urugay

icona-articoloCacciatori di mete trendy e vivaci, o romantici cercatori di luoghi da esplorare: qualunque cosa voi siate, Punta del Este è la vostra destinazione.
La città uruguayana, infatti, nasconde una doppia anima: da una parte festaiola e cosmopolita e dall’altra legata alle tradizioni ed alla storia.

Sono sempre più numerosi i turisti che si lasciano affascinare da questa località preferendola ad altre destinazioni più rinomate e blasonate. E qui scoprono tutto il fascino di luoghi interessanti e ricchi di valore che non privano i propri visitatori di atmosfere rilassanti e panorami mozzafiato come di una instancabile movida.
Una località capace di coniugare molteplici aspetti in un’unica sfaccettata realtà è Punta del Este, seconda città dell’Uruguay e principale località turistica del Sud America. La città è spesso paragonata a rinomate località come Cannes e Miami grazie alla bellezza dei suoi luoghi ed alla loro popolarità.

Cosa vedere a Punta del Este

Turismo a Punta del Este

La costa di Punta del Este è divisa nella regione Brava ed in quella Mansa la cui divisione è segnata dalla fine del Rio de la Plata e l’inizio dell’oceano Atlantico.
Questa divisione è segnata dalla Mano di Punta del Este una scultura creata per avvisare i nuotatori della possibilità di onde pericolose.

– Casapueblo

Punta del Este, Casapueblo

Rispettivamente un museo ed un hotel, Casapueblo si trova sulla cima di Punta Ballena da dove, una volta arrivati si potrà godere di uno dei panorami più esclusivi della città. La sua realizzazione è a opera dell’artista, ed architetto, Carlos Páez Vilaró che lo aveva scelto come sede del suo studio d’arte.
Al suo interno è possibile godersi un pranzo rilassante nel ristorante dell’hotel, con tanto di terrazza all’aperto dove ammirare direttamente l’Atlantico.
Imperdibile anche il meraviglioso museo.

– Museo Ralli

Punta del Este, Museo Ralli

Altro museo interessante tra le cose da vedere a Puerto del Este è il Museo Ralli dove all’interno troverete numerosi reperti di arte moderna e contemporanea latinoamericana. E’ inoltre presente una più modesta collezione di opere moderniste di provenienza europea.
Posto nel quartiere di Beverly Hills, uno dei più prestigiosi della città, il museo si caratterizza per un meraviglioso spazio all’aperto in cui vengono esposte meravigliose sculture.
Da non perdere le tante mostre temporanee e i vari eventi speciali che vengono organizzati e che rappresentano un ulteriore motivo per visitare il Museo Ralli.

Il Museo dell’Oceano

Uno dei musei più indicati se siete in viaggio con la famiglia. Si avrà modo di ammirare diversi animali marini, e anche uccelli, scoprendo in questo modo la biologia ma anche la geografica di questa parte della costa atlantica.
All’interno numerosi oggetti legati al mondo della navigazione e che raccontano una buona parte della storia dell’Uruguay e di Punta del Este.
E’ una pausa culturale di sicuro successo, e ottima da visitare durante una giornata piovosa o nuvolosa.

– Il porto

Punta del Este, porto

Immancabile durante una vacanza a Punta del Este una visita al porto. Sarà una passeggiata interessante tra barche e a volte anche yacht, anticipato da una serie di ristoranti e locali che più di altri diventano meta serale di intrattenimento.
Sono proprio loro, infatti, che si trasformano in bar e discoteche, rendendo l’intera area portuale vivace e meta della movida notturna.
Ma anche di giorno è interessante passeggiare, scegliendo per esempio tra il pesce appena pescato e perfetto per essere cucinato a pranzo. Nel pomeriggio il tramonto regala delle splendide visuali, spesso con numerose barche che fanno rientro dopo una giornata al largo.

Barra de Maldonado

Punta del Este, Barra de Maldonado

Un altro luogo in cui si concentra la vita notturna, ma anche quella diurna è la Barra de Maldonado. In passato era un villaggio di pescatori, mentre oggi è un punto di riferimento caratterizzato dal noto Ponte ondulato situato alla foce del torrente Monaldo, ottimo sito per pescare e praticare numerose attività acquatiche.

Il faro di Punta del Este

Punta del Este, Faro

Un altro punto di riferimento di Punta del Este è il faro, alto 45 metri e dotato di un sistema di illuminazione con pannelli di cristallo importati dalla Francia. La struttura è visitabile e, salendo i 150 gradini interni, si arriva sulla sommità dalla quale si gode di una splendida vista panoramica.

Se state pensando di visitare Punta del Este, ricordate che sono tanti i siti da scoprire e conquistare ed anche in quelli più conosciuti e rinomati, ognuno può scorgere qualcosa di sconosciuto per gli altri. Siate esploratori!


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!