Pudong, lo skyline di Shanghai

Pudong, lo skyline di Shanghai nel quartiere più moderno della metropoli con i suoi grattacieli, i suoi innovativi musei e lo stadio Mercedes-Benz Arena. Tra le cose da vedere a Pudong segnaliamo il Shanghai World Financial Center Oriental Pearl TV Tower, l'edificio più alto della Cina, il Museo municipale di Shanghai e la Mercedes-Benz Arena. Tra le cose da visitare a Pudong ricordiamo l'Aurora Art Museum, il Museo dell'arte Minsheng del 21° secolo e l'Acquario Shanghai Ocean. Ecco cosa vedere a Pudong.

Guida di Pudong, Shanghai

icona-articoloPudong è il quartiere dello skyline di  Shanghai, l’esempio migliore del progresso economico della città e della  Cina in generale, che è riuscita ad assistere ad uno degli sviluppi più grandi del mondo nell’ultimo mezzo secolo.

Cosa vedere a Pudong, Shanghai

Pudong prima della costruzione dei grattacieli

L’immagine qua sopra visibile rappresenta il quartiere di Pudong prima dell’urbanizzazione e dei grattacieli, una fotografia risalente al 1987.
Il primo progetto ad aver animato il quartiere è stato quello dell’Oriental Pearl TV Tower, iniziata al 30 luglio 1991 e conclusa a metà 2016.

Shanghai World Financial Center Oriental Pearl TV Tower

Shanghai World Financial Center Oriental Pearl TV Tower

L’edificio più alto della Cina, con i suoi 650 metri di altezza, caratterizza l’intero paesaggio urbano della metropoli. La torre, a forma di spirale, ospita uffici, luoghi di intrattenimento, negozi, un centro congressi, un hotel di lusso e diverse ‘lobbies del cielo‘.
Il ponte di osservazione, situato al 118° piano, è il più alto del mondo.

La torre è progettata in modo sostenibile, oltre a fornire isolamento, l’enorme sfera centrale riduce notevolmente il consumo elettrico attraverso l’uso della luce solare.
La forma della torre, inoltre, riduce i carichi del vento del 24%, il che ha generato un risparmio di 58 milioni di dollari già nei primi 2 anni di apertura.

Museo municipale di Shanghai

Shanghai, museo

Grandi e piccoli apprezzano questo museo della storia della città di Shanghai. All’interno della struttura è possibile scoprire come la città si evolse negli anni, con numerosi documenti e cimeli a testimoniare il passato. Durante il tour si ha la possibilità di scoprire come prosperò la città grazie al commercio del cotone e del trasporto di cianfrusaglie, quando la città era chiamata “Little Suzhou“.

Suzhou, gemellata con  Venezia per il suo centro urbano attraversato dai canali, fino solamente a qualche anno fa era una metropoli molto più importante di Shanghai.
Distante un centinaio di chilometri, Shanghai solo verso la metà del primo decennio degli anni 2000 è riuscita a superare il numero di abitanti di Suzhou.

In base ai dati possiamo confermare che la città di Shanghai negli anni ’80 ospitava meno di 5 milioni di abitanti, ora il numero degli abitanti è salito ad oltre 30 milioni. Nel museo, situato al piano terra dell’Oriental Pearl TV Tower, è possibile osservare una ricostruzione, a grandezza naturale, della città di Shanghai del periodo compreso tra il 1860 e il 1949.

Alcune mostre sono accompagnate da presentazioni video creative, come quella dedicata alla storia dei trasporti della città, dove si potrà osservare un vecchio autobus ed uno storico taxi.

Aurora Art Museum

Shangai Aurora Museum

Progettato dal famoso architetto giapponese Ando Tadao, l’Aurora Museum si sviluppa su sei piani dell’edificio Aurora e ospita una straordinaria collezione di tesori cinesi. Tra i vari artefatti antichi in mostra sono incluse ceramiche della dinastia Han, pietre di giada risalente alla dinastia neolitica e Qing, porcellana blu e bianca delle dinastie Yuan, Ming e Qin e sculture buddiste del periodo di Gandharan e del nord di Wei.
Da non perdere l’abito in giada con 2903 tessere cucite con filo d’oro.

Museo dell’arte Minsheng del 21° secolo

Shanghai, museo Minsheng

Inaugurato nel 2014, questo museo di arte contemporanea è una galleria gemella del Museo d’arte Minsheng di Red Town.
Occupa l’ex padiglione francese nel sito dell’Expo e ospita mostre dalla Cina e da oltreoceano.

Acquario Shanghai Ocean

Pudong, il quartiere di Shanghai

L’educazione incontra l’intrattenimento in questo elegante acquario dal design moderno, uno dei punti d’interesse più amati dai bambini in città.
Imperdibili i vari tour che attraversano le numerose vasche ricche di innumerevoli ambienti acquatici. È possibile osservare la riproduzione degli ambienti del fiume Yangzi, Australia, Sud America, Antartide e anche la vivace barriera corallina.

Il tunnel di osservazione trasparente sottomarino, lungo più di 150 metri, rappresenta uno dei migliori al mondo per l’osservazione acquatica.

Mercedes-Benz Arena

Pudong, il quartiere di Shanghai

La Mercedes-Benz Arena è lo stadio municipale di Shanghai, inaugurato nel Luglio del 2010 per celebrare l’Expo dello stesso anno, è una delle strutture, a livello architettonico, più interessanti della città.

Già dall’esterno la Mercedes-Benz Arena si presenta come un grande edificio, da 18.000 posti a sedere, a forma di disco volante, caratterizzato da una piacevole lobby con pareti a vetro.

Qua sono presenti una pista di pattinaggio sul ghiaccio, un cinema e viste sulla zona dal ponte Sky View al sesto piano.

Nell’Arena sono ospitati alcuni degli eventi e spettacoli più importanti del paese, dalle meno comuni competizioni sportive di ogni genere sino ai più popolari concerti.

Condividi su: