0
Condividi su:

Guida di Porto Rico

icona-articoloLa più piccola isola delle Grandi Antille, posizionata tra la Repubblica Dominicana e le Isole Vergini, è lo stato di Porto Rico, punto d’incontro tra la cultura del Nord America e quella ispano-africana.
Portorico è una ricercata meta turistica che ricorda il suo passato ricco di storia, iniziata con la colonizzazione spagnola e proseguita con i tanti popoli che qua si sono nel tempo stabiliti.

Portorico è nota nel mondo non solo per il suo meraviglioso mare cristallino, quello più tipico dei Caraibi, ma anche come meta esclusiva del turismo di lusso. I vari resort che compongono l’isola sono tra i più lussuosi e ricercati di tutti i Caraibi, con una serie di servizi altrettanto all’altezza.
Scopriamo Portorico, l’isola esclusiva delle Grandi Antille.

Cosa vedere a Portorico

Cosa vedere a Porto Rico

Arrivando a Portorico si percepisce subito l’atmosfera intrisa di storia e fascino, nella quale natura e cultura si fondono in un mix apprezzabilissimo, fatto anche di colori e profumi unici.
La capitale, San Juan, accoglie i suoi visitatori con un meraviglioso centro storico, l’osservatorio astronomico di Arecibo e le grotte del Rio Camuy.

OneMag-logo
San Juan, la città murata su un’isoletta di Porto Rico

Cosa vedere a Porto Rico, San Juan

Portorico, San JuanLa città di San Juan, la capitale del Porto Rico, è davvero incantevole ed è caratterizzata dalle fortificazioni risalenti a epoca spagnola.
San Juan è abitata da oltre 1 milione di persone, è una città a tutti gli effetti cosmopolita ma anche un vero teatro all’aria aperta, grazie alle innumerevoli attrazioni.
Con la sua storia di almeno 500 anni, la prima cosa da vedere a San Juan in Porto Rico è ovviamente il suo centro storico. Old San Juan è annoverato tra i Patrimoni UNESCO, caratterizzato da strade lastricate con una pietra blu che rende ancor più affascinante passeggiare lungo i vicoli a cui si affacciano case colorate e piazzette affascinanti.

Il centro storico di San Juan è ricco di musei, chiese e palazzi che raccontano la storia di questa isola quasi sperduta nel Mar dei Caraibi.
Imperdibile la Fortaleza San Felipe del Moro del XVI secolo con le sue torri e i suoi cannoni che erano pronti a difenderla. Gli spagnoli, che la costruirono, vi affiancarono anche il Castillo de San Cristóbal, realizzato in oltre un secolo di lavoro tra il 1634 e il 1738.
Da non perdere anche uno dei luoghi di ritrovo di turisti e abitanti, la Plaza de San José, dove nel centro troviamo anche la statua di Ponce de Leòn, il famoso condottiero spagnolo, realizzata con il metallo fuso di un cannone britannico.

Cosa vedere a Porto RicoLe piazze a San Jose che sono in grado di raccontare la storia dell’isola e per questo da inserire tra le cose da vedere a Porto Rico, sono numerose.
Plaza de Colón, in origine nota come Piazza San Giacomo e rinominata nel 1893 per rendere onore a Colombo, nel 400° della sua scoperta di Porto Rico.
La più importante piazza della Old Town è la Plaza de Armas, caratterizzata dalle statue che simboleggiano le quattro stagioni.
Prendetevi del tempo per spostarvi a nord di San Juan per raggiungere la Gallery Inn, una serie di abitazioni fra loro collegate dove ogni stanza è allestita seguendo l’antica tradizione locale.

Cosa vedere a Porto Rico, El Yunque National Forest

Cosa vedere a Portorico, El Yunque National ForestUsciamo dalla caotica capitale per addentrarci invece nella regione nord-orientale dove troviamo El Yunque National Forest, comunemente nota semplicemente come El Yunque, una fitta foresta pluviale, considerata una delle nuove meraviglie del mondo.
Ancora sconosciuta al turismo di massa, El Yunque è situata nell’area nord-orientale di Porto Rico ed è una delle più importanti mete nelle Americhe per l’eco-turismo, dove i visitatori possono avere un diretto contatto con la natura del tutto incontaminata.
Sebbene di dimensioni relativamente ridotte, la El Yunque National Forest è inoltre nota per la sua ricchissima biodiversità, vasta e interessante sotto tutti gli aspetti.

OneMag-logo
Le isole segrete incantevoli ancora da scoprire

Le isole di Culebra e Vieques

Cosa vedere a Porto Rico
L’isola Culebra

Tra le cose da vedere a Porto Rico segnaliamo due isole, quella di Culebra e quella Vieques, luoghi ideali per apprezzare la bellezza naturale e per una vacanza di mare.

Culebra, per esempio, è una isoletta disabitata, ma molto famosa per la straordinaria bellezza dei suoi fondali marini e per la varietà di specie animali che la popolano. L’isola si trova a est della costa di Puerto Rico, dalle parti di Flamenco Beach, la seconda spiaggia più bella al mondo.
Perfetta l’idea, per una escursione davvero ai massimi livelli, un pranzo a base di pesce grigliato che potrete cucinare voi stessi, grazie ai vari bbq distribuiti lungo la spiaggia.

Cosa vedere a Portorico, l'isola Vieques
L’isola Vieques

L’isola di Vieques è posta invece a una decina di km dalla costa e a 14 km a sud di Culbera. E’ nota anche come Little Island per le sue ridotte dimensioni.
In passato sede di esercitazioni da parte dell’esercito americano, oggi è invece completamente orientata al turismo sostenibile. Se decidete di passare una o più notti su questa piccola isola, sappiate che non avrete problemi a trovare un ristorante o un negozio per le vostre necessità. Più difficile invece l’offerta di alberghi, giusto qualcuno e di piccole dimensioni.
La sua forza è naturalmente il mare, tra le spiagge di Porto Rico alcune sono proprio qua, ideali anche per chi pratica diving e snorkeling.

Quando visitare Porto Rico

San Juan, Portorico

Il clima di Porto Rico è di tipo tropicale ovvero con temperature piuttosto miti in ogni mese dell’anno.
Per decidere quando visitare Porto Rico si potrà semplicemente fare affidamento sulle due stagioni, quella umida da maggio a dicembre e la stagione secca che inizia a gennaio e termina invece in aprile.
Nel periodo più caldo è facile trovare una umidità piuttosto costante con temperature che invece si aggirano sui 28°C a gennaio e a 32 nei mesi di giugno e luglio.
Nel periodo tra luglio e ottobre è possibile trovarsi di fronte a tempeste tropicali e urgani.
Il periodo migliore per un viaggio a Porto Rico è quello che inizia a febbraio e termina con la fine di aprile.


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0