Condividi su:

Il Ponte Triana di Siviglia

Tutti gli articoli della Spagna

Mappa Ponte di TrianaIcona articolo

Tra le numerose attrazioni di Siviglia, il viadotto pedonale e automobilistico noto come Ponte Triana è indubbiamente il più noto della città. La sua funzione è quella di collegare i due lati di Siviglia interrotti dal fiume Guadalquivir. E’ un ponte di particolare importanza per la città, poiché permette di raggiungere il pittoresco quartiere gitano, caratterizzato da corsi e viali storici tra i più belli della città.

Il Ponte della Triana è situato a pochi minuti a piedi da alcune delle attrazioni più celebri di Siviglia, tra cui la ⇒ Torre dell’Oro e la ⇒ Cattedrale, quarta per grandezza nel mondo. L’area è ben servita dai mezzi pubblici e al di sotto del Paseo de Cristóbal Colón ed il Mercado de Triana sono situati parcheggi sotterranei.

Il Ponte Triana
Storia e struttura

Ponte Triana di Siviglia, veduta

Il Ponte Triana ha una struttura che lo pone ai vertici per la sua architettura e l’ingegneria produttiva. Realizzato con piloni in pietra e arcate in metallo, che aiutano a sostenere la struttura, attraversarlo significa anche raggiungere uno dei migliori punti panoramici della città. Non solo, per molti è uno dei luoghi più romantici di Siviglia, grazie allo sfondo ideale per realizzare meravigliose foto di coppia, oltre che luogo prescelto da molti innamorati per giurarsi amore eterno. Se volete farlo anche voi, non dimenticate di acquistare un lucchetto e attaccatelo insieme ai tanti altri presenti lungo la struttura.

La costruzione del Ponte Triana avvenne molto rapidamente. Iniziato nel 1847, dopo soli 5 anni, nel 1852 venne consegnato alla città, guadagnandosi anche un ricordo come uno dei ponti più antichi in assoluto in ferro. La sua struttura venne progettata per sostituire un precedente ponte in legno, realizzato in periodo arabo nel XII secolo.
Oggi il Ponte Triana di Siviglia è lungo 150 metri ed è noto anche come Ponte Isabel II.

Una volta attraversato potrete esplorare il quartiere di Triana, storicamente abitato dai gitani, cuore della tradizione locale di flamenco. Qui troviamo numerosi tapas bar e varie botteghe colmi di oggetti artigianali, prodotti rigorosamente a Siviglia. Poco distante dalla torre nord del ponte è situato il Museo Del Castillo San Jorge.

location_icon onemagPuente de Isabel II, 30, 41010 Sevilla

 

Condividi su: