Ponte Triana, il viadotto sopra il fiume di Siviglia

Ponte Triana è il viadotto che unisce le due sponde di Siviglia separate dal fiume Guadalquivir ed è famoso per i lucchetti degli innamorati. Ecco il Ponte Triana di Siviglia.2 min


Ponte Triana di Siviglia

Il Ponte Triana di Siviglia

Icona articolo

Tra le numerose attrazioni di Siviglia, il viadotto pedonale e automobilistico noto come Ponte Triana è indubbiamente il più noto della città. La sua funzione è quella di collegare i due lati di Siviglia interrotti dal fiume Guadalquivir.
Il Ponte Triana è di particolare importanza per la città, poiché permette di raggiungere il pittoresco quartiere gitano, caratterizzato da corsi e viali storici tra i più belli della città.

L’attrazione è situata a pochi minuti a piedi da alcune delle attrazioni più celebri di Siviglia, tra cui la  Torre dell’Oro e la  Cattedrale, quarta per grandezza nel mondo. L’area è ben servita dai mezzi pubblici e al di sotto del Paseo de Cristóbal Colón ed il Mercado de Triana sono situati parcheggi sotterranei.

Storia e la struttura del Ponte Triana

Ponte Triana di Siviglia

Il Ponte Triana è indubbiamente una delle cose da vedere a Siviglia, grazie alla sua struttura ad alto interesse architettonico e ingegneristico.
Si presenta con piloni in pietra e arcate in metallo, che lo sorreggono, offrendo ai visitatori uno dei migliori punti panoramici della città.

È considerato anche uno dei luoghi più romantici di Siviglia, da sempre meta amata dalle coppie per via dello sfondo affascinante, luogo perfetto in cui giurarsi amore eterno. Anche qua, come in molte città del mondo, troviamo infatti numerosi lucchetti posti dagli innamorati, pronti a giurarsi amore eterno.

La costruzione del Ponte Triana avvenne molto rapidamente. Iniziato nel 1847, dopo soli 5 anni, nel 1852 venne consegnato alla città, guadagnandosi anche un ricordo come uno dei ponti più antichi in assoluto in ferro.
La sua struttura venne progettata per sostituire un precedente ponte in legno, realizzato in periodo arabo nel 12° secolo.
Oggi il Ponte Triana di Siviglia è lungo 150 metri ed è noto anche come Ponte Isabel II.

Una volta attraversato il ponte e giunti al lato opposto è possibile esplorare il quartiere di Triana, storicamente abitato dai gitani, cuore della tradizione locale di flamenco. Qui troviamo numerosi tapas bar e varie botteghe colmi di oggetti artigianali, prodotti rigorosamente a Siviglia.

Poso distante dalla torre nord del ponte è situato il Museo Del Castillo San Jorge. Qua sono ospitati i resti del castello in si incotrava tanto temuta Inquisizione spagnola.

Scopriamo Seviglia

Viaggio a Siviglia, la capitale dell’Andalusia
Torre dell’Oro di Siviglia
Cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia
La Giralda di Siviglia
Il Real Alcázar, il palazzo reale di Siviglia
Visitare Stadio Olimpico di Siviglia
Plaza de Toros, uno dei simboli di Siviglia
Monastero della Cartuja, viaggio nella storia di Siviglia
Plaza de España, attrazione più affascinante di Siviglia
Plaza Nueva, lo shopping e la movida di Siviglia
Parco Maria Luisa, il parco pubblico a Siviglia
Museo di Belle Arti di Siviglia

 


Like it? Share with your friends!