Condividi su:

Plaza del Pilar,
il cuore pulsante di Saragozza

Tutti gli articoli della Spagna

Icona articolo

Vero cuore pulsante di Saragozza, Plaza del Pilar è un popolare luogo di ritrovo e ospita in una cornice suggestiva molte manifestazioni ed eventi cittadini.
Nota anche con il soprannome di Piazza delle Cattedrali, la Pilar ospita al suo interno la Basilica di Nostra Signora del Pilar e la Cattedrale La Seo.
Trasformata in zona pedonale, la piazza è anche una delle zone turisticamente più visitate e apprezzate della città spagnola.
Ecco cosa vedere nella Plaza del Pilar di Saragozza.

Plaza del Pilar

Plaza del Pilar di Saragozza, veduta

Plaza del Pilar è una delle piazze pedonali più grandi di tutta la Spagna, circondata da numerosi caffè e locali accoglienti, ospitati in eleganti palazzi storici.
Eccellente punto di partenza per scoprire la città, la Piazza del Pilar è uno tra i luoghi più dinamici di Saragozza, spesso animato con spettacoli ed eventi.

Plaza del Pilar e la Basilica

La Plaza del Pilar di Saragozza, la Basilica

La piazza deve il suo nome alla Basilica di Nostra Signora del Pilar, posta sul lato settentrionale, un’imponente chiesa barocca del 1681 ampiamente rinnovata nel XVIII secolo.

Al suo interno potrete ammirare due splendidi affreschi di Francisco Goya e la piccola statua della Vergine del Pilar, venerata da migliaia di pellegrini in visita ogni anno.
Non mancate di salire su uno dei due campanili, accessibili in ascensore, dalla cui sommità si gode una vista impareggiabile sulla città.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Il Castello di Santa Barbara, la fortezza di Alicante

Il municipio di Saragozza

Piaza del Pilar di Saragozza, il Municipio

Vicino alla Basilica si trova il municipio, o Ayuntamiento, che ha sede in un edificio rinascimentale pesantemente danneggiato durante la Guerra Civile degli anni ’30 e ricostruito alla metà del XX secolo.
Ai lati dell’ingresso principale si trovano le sculture di San Valero e dell’Angelo Custode della città, realizzate dallo scultore astratto Pablo Serrano.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a San Sebastian, la meta balneare dei Paesi Baschi

Plaza del Pilar e la Cattedrale la Seo

Plaza del Pilar di Saragozza, Cattedrale de la SEO
Cattedrale de la SEO

Sul lato opposto della piazza è possibile ammirare la Cattedrale La Seo, edificata tra il 1380 e il 1550. Con la sua gradevole combinazione di elementi architettonici gotici, barocchi e in stile Mudéjar, l’edificio era stato in origine pensato come moschea.
Venne convertito in luogo di culto cristiano unicamente in un secondo momento.
Nel vicino museo sono esposte preziose tappezzerie francesi e fiamminghe.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Malaga, guida turistica del capoluogo dell’Andalusia

La Fuente de la Hispanidad

Plaza del Pilar di Saragozza, Fuente de la Hispanidad
Fuente de la Hispanidad

La Fuente de la Hispanidad è una fontana collocata sul lato occidentale della piazza. Eretta nel 1991, riproduce una mappa dell’America Latina.
La cascata che vi è riprodotta rappresenta la parte settentrionale del Sudamerica, mentre il foro che si trova in alto a sinistra indica la Penisola dello Yucatan e l’America Centrale.

Plaza del Pilar si trova vicino al fiume Ebro. Durante i nove giorni della Festa della Vergine del Pilar, verso la metà di Ottobre di ogni anno, le vie intorno alla piazza si animano di concerti di strada, processioni e danze folcloristiche.

 

Continua a scoprire Saragozza:

Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2020


 

Advertisement
Condividi su: