0
Condividi su:

Plaza de España di Siviglia: fontane, ponti e ceramiche dipinte

icona-articoloUna delle attrazioni più affascinanti di Siviglia è la Plaza de España, situata nel centro storico della città. Caratterizzata da incredibili fontane, pittoreschi ponti e opere di ceramiche dipinte artigianalmente, Piazza di Spagna è la più importante piazza della città, nonché eccezionale esempio di architettura neo-moresca.

Numerosi locali, bar e ristoranti animano i contorni della piazza, la cui specialità è indubbiamente la tipica tapas. Molti turisti hanno definito lo stesso pranzo con la vista sulla fontana di Vicente Traver un’esperienza imperdibile tra le cose da fare a Siviglia.

Plaza de España

Plaza de España di Siviglia

Il nostro itinerario ha proprio inizio da questa incredibile fontana, da cui è inoltre possibile intravedere il vicino canale, e dai 4 ponti laterali, simboleggianti i quattro antichi regni di Spagna.

La Plaza de España si presenta con un numerosi dettagli ed elementi architettonici appartenenti a stili diversi, come barocco e rinascimentale, che uniti formano una miscela ingegneristica ed artistica davvero incredibile.

Iniziata ad edificare nel 1928 in occasione dell’Esposizione Iberoamericana, la Plaza de España veniva concepita come opera permanente.
Non si tratta di una semplice piazza con un’imponente fontana al suo centro. La Plaza de España è una vera opera d’arte, abbellita dalle decorazioni in mattoni e dalle torri che la circondano.

Venne progettata dall’architetto Anibal Gonzalez, ‘maniaco’ dei dettagli e della simmetria: ogni dettaglio in questo luogo è infatti perfettamente simmetrico. Al centro sorge la citata fontana, progettata da Vicente Traver, ed all’estremità dell’edificio principale sorgono le due simboliche torri.

Il canale di Plaza de España

Siviglia, canale di Plaza de Espana

Un dettaglio “da cartolina” da non tralasciare assolutamente è il canale: infatti questo – con la sua magnifica acqua dal blu sontuoso – offre un’ulteriore panoramica che abbellisce ulteriormente il luogo. 

Proseguiamo ad ammirare poi le ben 48 panchine, ognuna diversa dall’altra, altro simbolo dell’invettiva artistica spagnola. 48 come il numero di province spagnole, decorate con il tipico ornamento azulejo, in piastrelle di ceramica smaltata.

La Plaza de España la si ricorda anche come location per alcuni dei celebri film della storia. Tra questi, i più famosi sono ‘Lawrence d’Arabia’ e due della prima saga di Star Wars.

Scopriamo Siviglia

Viaggio a Siviglia, la capitale dell’Andalusia
Torre dell’Oro di Siviglia
Cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia
La Giralda di Siviglia
Il Real Alcázar, il palazzo reale di Siviglia
Visitare Stadio Olimpico di Siviglia
Plaza de Toros, uno dei simboli di Siviglia
Ponte Triana, il viadotto sopra il fiume di Siviglia
Monastero della Cartuja, viaggio nella storia di Siviglia
Plaza Nueva, lo shopping e la movida di Siviglia
Parco Maria Luisa, il parco pubblico a Siviglia
Museo di Belle Arti di Siviglia

 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0