Condividi su:

Viaggio nel Parco nazionale Thayatal,
l’area naturale della Bassa Austria

Tutti gli articoli dell’Austria

Parco nazionale Thayatal, mappa
© Apple Maps

icona-articoloSiamo in Austria, al confine con la ⇒ Repubblica Ceca, nell’estremità nord-occidentale del Weinviertel. Il Nationalpark Thayatal occupa la vallata del fiume Thaya fino a raggiungere la Repubblica Ceca, dove il parco viene invece chiamato Národni Podyjí. In uno spazio relativamente ridotto, il parco ospita buona parte delle piante autoctone dell’Austria oltre a varie specie di animali considerati rari nell’Europa Centrale. E’ proprio il gatto selvatico, un raro felino dal mantello folto, a essere tra i principali protagonisti di questo territorio tra i più incontiminati del paese. La ricca biodiversità rende questo Parco Nazionale tra i più selvaggi di tutto il continente, un luogo in cui i visitatori riusciranno ad udire solo i propri passi e i rumori della natura.

Il Parco Nazionale Thayatal

Ogni escursione in questo Parco Nazionale ha come meta un punto del fiume Thaya in cui l’acqua si sviluppa creando una forma simile ad un anello. E’ proprio il fiume a delinerare il confine del paese, una cortina di ferro che nel tempo ha reso la zona sempre più inaccessibile, lasciando che fosse la natura a predominare su tutto il resto. Il fiume attraversa pareti rocciose, prati in fiore ma anche giardini con piante da frutto, il tutto un paradiso naturale che viene sempre più apprezzato dai tanti ecoturisti che oggi lo scelgono come meta di vacanze.

 

Il parco nazionale Thayatal, il fiume Thaya

 

Ogni ettaro del parco nazionale Thayatal è rimasto praticamente inviolato dalla presenza umana, non vi sono nuclei urbani o strade che percorrono il territorio, solo una ricca fauna e una flora imperdibile, con 1300 delle specie vegetali del territorio austriaco. La profonda gola scavata dal Thaya ha caratterizzato il paesaggio, dando vita a scoscesi pendii e a varie formazioni rocciose.

L’escursionismo, quasi ovviamente, rappresenta l’attività di più praticata all’interno del parco, grazie a una rete di sentieri che in qualche caso si sviluppano anche in Repubblica Ceca.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Visitiamo Baden, la città termale vicino a Vienna

National Park House

Il Parco Nazionale Thatatal, Merkersdorf
Merkersdorf

La National Park House, situata tra Merkersdorf e Hardegg, è il primo punto da cui si accede nel parco, una struttura che ha una funzione quasi doganale tra area non protetta e territorio preservato. Da qui vengono organizzate le varie escursioni e il personale è pronto e attrezzato per aiutare i visitatori, il punto organizzativo di tutta la struttura in grado anche di formare i turisti che intendono trascorrere, nel periodo estivo, la notte all’interno del parco protetto. Un ristorante e un negozio in grado di soddisfare le primarie necessità, completano l’offerta del parco.

Al suo interno troviamo anche un piccolo museo, una mostra che racconta i vari ecosistemi del parco e le numerose specie faunistiche qua presenti. Gatti selvatici, cigogne, orsi, pecore e innumerevoli rettili, questi solo alcuni degli animali presenti. Da ricordare che il parco è difficilmente raggiungibile se non si è forniti di una propria autovettura.

location_icon onemagMerkersdorf 90, 2082 Hardegg
+4329497005

Icona web onemagSito ufficiale

 

Ultimo aggiornamento 23 febbraio 2021


 

Condividi su: