Parco Nazionale dell'Isalo, Madagascar

Parco Nazionale dell’Isalo, Madagascar | Il noto parco nazionale nel Madagascar


Condividi su:

Parco Nazionale dell’Isalo, Madagascar

Leggi tutti gli articoli del Madagascar

Mappa del Parco Nazionale dell'Isalo in MadagascarIcona articolo onemagNel cuore del Madagascar, nel pieno entroterra del centro-sud della grande isola nell’Oceano Indiano, si trova il ricco patrimonio naturalistico dell’Isalo, uno dei principali parchi nazionali del paese. A detta di molti, il Parco Nazionale dell’Isalo è uno dei più belli di tutto il Madagascar, un ricco patrimonio naturalistico fortemente biodiverso, ricoperto da fitte foreste, altopiani aspri e grandi lande deserte.

Cosa vedere al Parco Nazionale dell’Isalo

Cosa vedere al Parco Nazionale dell'IsaloIl Parco Nazionale dell’Isalo si compone per un grande massiccio roccioso naturale dal colorito rossastro, molto simile, per intenderci, a quelli che si possono trovare nel Grande Ovest degli Stati Uniti. Questo paesaggio, quasi lunare, si formò nel Giurassico: nel corso dei millenni il territorio si modulò finché oggi non si presenta con tratti desertici alternativi con canyons dalla fitta vegetazione.

Infatti si possono visitare aree completamente aride, ricche di colori caldi e forme insolite, come anche panorami avvolti dall’assoluto silenzio, tanto da togliere il fiato al visitatore. Man mano che ci si addentra nella foresta, il completo silenzio inizia ad alternarsi con il verso del lemure e dallo strisciare dei serpenti, solitamente innocui.

L’intero Parco Nazionale dell’Isalo è percorso da una serie di piccoli corsi d’acqua, alcuni dei quali terminano in cascate o in paesaggi spettacolari dove la roccia erosa presenta forme molto fantasiose. Esempio lampante è quello della Cascata delle Ninfee, che ha scolpito la roccia nel susseguirsi dei secoli. Molto belle sono le piscine blu e nera, oasi paradisiache dove l’acqua è freschissima, talvolta gelida.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa fare a Nosy Be, Madagascar

Le attrazioni dell’Isalo

Le attrazioni dell'Isalo, La Fenetre
Le attrazioni dell’Isalo, La Fenetre

Una delle attrazioni naturalistiche più iconiche del parco nazionale è la cosiddetta Finestra dell’Isalo, una formazione rocciosa che ricorda la forma di una enorme finestra su cui trapassano i raggi del sole. Particolarmente consigliato è il tramonto, quando i toni caldi trasformano l’intero paesaggio rendendolo incredibilmente suggestivo e romantico: esperienza davvero indimenticabile.

Il Parco dell’Isalo racchiude nel suo massimo ruiniforme, risalente all’era del Giurassico, una vegetazione rupestre endemica. Complessivamente sono più di 110 le specie medicinali che qua trovano il proprio habitat naturale, a cui si aggiungono soli arbusti impiegati per lavori artigianali, come la realizzazione di mobili e arredamenti. La foresta dell’Isalo è rivestita dalla tapia, tipico arbusto del Madagascar centrale, incredibilmente apprezzato dal verme da seta. Molto interessante è anche l’avifauna, con oltre 77 specie di uccelli, tra cui un buon 70% endemici, come il merlo di roccia di Benson, che si può trovare esclusivamente sull’Isalo. Completano la ricca e variegata biodiversità i tanti rettili di roccia, le anguille giganti e i coccodrilli.

Generalmente, il tour al Parco Nazionale dell’Isalo in Madagascar è ampiamente scelto come meta turistica per escursionismo e safari. Particolarmente interessanti, tra i circuiti proposti nel parco, sono il canyon dei topi e il canyon delle scimmie. Per un’esperienza un po’ più avventurosa si può seguire una breve gita, o un trekking più impegnativo e sportivo, attraverso le rocce di granito. Altre possibili escursioni sono quelle presso la grotta dei portoghesi e al canyon di Namaza, due importanti punti di riferimento nell’Isalo.


 

Condividi su: