Panorama sul Parco naturale del Gantrisch in Svizzera

Parco naturale del Gantrisch, Svizzera | Il paradiso per gli escursionisti nella Svizzera occidentale


Condividi su:

Parco naturale del Gantrisch,
fitti boschi e sentieri escursionistici

Leggi tutti gli articoli della Svizzera
Mappa del Parco Naturale del Gantrisch, in Svizzera
Mappa del Parco Naturale del Gantrisch, in Svizzera | © Mappe di Apple

icona-articoloBoschi, gole e la straordinaria catena del Gantrisch sono le peculiarità paesaggistiche del Parco naturale regionale del Gantrisch. In più, il parco è caratterizzato da uno scarso inquinamento luminoso e permette quindi ai visitatori di ammirare la magia delle stelle: insomma, è il posto ideale per rallentare il ritmo.

Il ridotto inquinamento luminoso permette di osservare le stelle.
Il Parco naturale regionale Gantrisch è situato fra Berna, Friburgo e Thun e comprende 24 comuni bernesi e due friburghesi.

A sud si trova la catena del Gantrisch e il lago di Schwarzsee. Sul passo del Gurnigel si estendono ampie zone palustri, ai cui bordi prospera un vasto bosco. Altri paesaggi importanti si trovano a Guggisberg, con il suo noto Guggershörnli, nello Schwarzenburgerland dalle dolci pianure e nel paesaggio fluviale Sense-Schwarzwasser con i suoi impressionanti canyon, nei variati territori sui monti del Längenberg e nella Gürbetal.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Le gole dell’Aare a Meiringen in Svizzera

Cosa vedere nel Parco naturale regionale Gantrisch

Un bellissimo edificio nel Parco Naturale Gantrisch a Wahlern, Svizzera
Un bellissimo edificio nel Parco Naturale Gantrisch a Wahlern, Svizzera

All’interno del Parco Naturale del Gantrisch si trovano un gran numero di siti d’interesse storico, artistico e culturale. Qui troviamo, per esempio, il borgo di Rüeggisberg, sede di un antico monastero in rovina considerato un luogo dalla forte vocazione spirituale, tanto che è una tappa visitata dai pellegrini in viaggio sul Cammino di Santiago di Compostela.

Raggiungendo la Valle di Gürbetal è possibile esplorare numerosi castelli e manieri medievali, come il Castello di Grasburg, le più grandi rovine di un maniero del Canton Berna. La lista potrebbe proseguire a lungo: imperdibili sono le antiche terme nel territorio del Gurnigel, i ponti sulla Sense e la Schwarzwasser, la cappella di Schwarzenburg e le tipiche casette rurali della regione.

I visitatori una volta raggiunto il Parco Naturale del Gantrisch possono inoltre scegliere di visitare ben otto musei, tra cui alcuni di notorietà internazionale, e tre osservatori. Oltre alle meraviglie architettoniche e all’offerta culturale, il Grantrisch è fortemente caratterizzato dalle attività agricole e silvicole.

Rispetto alla media nazionale, in questo parco la popolazione occupata nel settore primario è tre volte superiore al resto del paese. Ragione per cui visitare il Parco Naturale del Gantrisch significa anche scoprire una ricchissima cultura enogastronomica, degustando e acquistando prodotti locali spesso introvabili altrove.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Blausee, il lago blu intenso del Canton Berna

Le migliori escursioni nel Gantrisch

Paesaggio estivo con lago di montagna nel Parco Naturale del Gantrisch, Svizzera
Paesaggio estivo con lago di montagna nel Parco Naturale del Gantrisch, Svizzera

Il Parco Naturale del Gantrisch, e il suo omonimo altopiano, sono situati nel triangolo delimitato dalle città di Berna, Thun e Friburgo. Questa area è scarsamente urbanizzata, con una natura incontaminata che regala tante possibilità escursionistiche ai propri visitatori. Tra boschi sconfinati, prati incontaminati e gole profonde si riesce a scoprire facilmente la ricca biodiversità e il variegato ecosistema che caratterizza il Parco. È una meta ambita dagli appassionati di birdwatching e un luogo perfetto in cui ammirare alcuni dei panorami più spettacolari del Canton Berna.

Uno dei miglior modi per scoprire questo territorio è facendo un’escursione o un tour in bicicletta. Sebbene ogni sentiero si possa percorrere anche a piedi, il ciclismo è lo sport perfetto per avventurarsi sulle pareti montuose e nelle fitte foreste. Merita percorrere il sentiero in quota della Gürbetal, un percorso panoramico davvero spettacolare, o il percorso didattico naturale di Grasburg, nel “paesaggio intatto” di Brecca, una delle più belle valli alpine. Per chi ricerca invece esperienze più avventurose non è da perdere la gola dei fiumi Sense e Schwarzwasser. Completano la già ricca offerta il parco avventura del Gantrisch e il sentiero di arrampicata sul Gurnigel.


 

Condividi su: