Pamukkale, le spettacolari terme della Turchia

Pamukkale, le spettacolari terme della Turchia arrampicate sulla montagna di Denizli con temperature elevate in ogni periodo. Le terme di Pamukkale si estendono per oltre 2700 metri, in un luogo in cui i movimenti tettonici non hanno generato terremoti. In questo caratteristico luogo si sono formate delle piscine termali a cielo aperto che formano una serie di spettacoli difficilmente ravvisabili in altri luoghi del mondo. Ecco Pamukkale, le spettacolari terme della Turchia.2 min


1
Condividi su:

Le meravigliose terme di Pamukkale

icona-articoloUno spettacolo senza precedenti. Se non avete mai visitato Pamukkale in Turchia potete anche dire di non aver mai viaggiato in vita vostra.
Una meraviglia naturale che vi lascerà senza parole, letteralmente increduli, anche durante e dopo il vostro soggiorno nelle splendide piscine termali arrampicate sulla montagna di Denizli.

Un’area di pura bellezza che si estende per oltre 2700 metri, in un luogo in cui i movimenti tettonici non hanno generato terremoti. Qui si sono infatti create delle piscine termali a cielo aperto e che formano una serie di spettacoli difficilmente ravvisabili in altri luoghi del mondo.
Una montagna enorme, tutta bianca, intervallata da un’infinità di piscine d’acqua calda, che si presentano in tutte le forme. Grazie a questo è anche possibile ammirare dei divertenti effetti cascata, dove è possibile fare il bagno in ogni momento dell’anno. 

Pammukkale, le terme della Turchia

Pammukkale, veduta terme

Le terme di Pammukkale

Un luogo amato da grandi e piccini, l’incredibile Pamukkale sorge dove un tempo esisteva Hierapolis, la città greca che dominava la Turchia dai suoi 160 metri d’altezza.

L’assenza di altri monti intorno rende Pamukkale ammirabile da oltre 20 chilometri di distanza, e anche raggiungerla in automobile o in un pullman è uno spettacolo indescrivibile. Immaginate di avvicinarvi a questo enorme monte bianco e notare, via via che vi avvicinate, dei piccoli specchi d’acqua che riflettono un cielo sempre terso e azzurro.

Grazie a questa particolare posizione geografica, infatti, Pamukkale non solo è visitabile in ogni momento dell’anno. Assicura infatti a tutti un bel bagno caldo anche nei mesi più freddi.
Le terme di Pammukkale, quindi, sono visitabili in ogni periodo dell’anno.

OneMag - Logo Micro
Cappadocia, cosa vedere nella regione turca

Pammukkale, un surreale luogo turistico 

Visitare Pamukkale, le spettacolari terme della Turchia

Le acque delle terme di Pamukkale sono così calde per un particolare fenomeno chimico.
L’acqua che scorre sotto terra è ricchissima di ioni di calcio ed anidride carbonica. Proprio quest’ultima a contatto con l’aria produce una particolare reazione chimica che fa diventare l’acqua caldissima.

Purtroppo negli ultimi anni l’abusivismo edile ha portato alla costruzione di tanti alberghi e strutture ricettive. Questo ha minato la naturalezza del posto, andando anche a distruggere le rovine dell’antico sito archeologico di Hierapolis.
Nel 1988 l’Unesco è intervenuta ascrivendo Pamukkale nell’elenco dei patrimoni dell’umanità. In questo modo è diventato vietato costruire sul monte e anche i turisti devono obbligatoriamente passeggiare tra le piscine naturali a piedi nudi. Questo per evitare di creare altri danni all’ambiente.

Quello che ne consegue è un surreale luogo turistico, dove persone di tutte le età passeggiano in costume su una montagna che appare innevata e si bagna di un’acqua sempre calda.
Le terme di Pammukkale sono da sempre un luogo magico fruibili gratuitamente. Sono infatti tra le terme naturali libere più famose al mondo.
Condividi su:

Like it? Share with your friends!

1