Ottawa, la metropoli versatile e storica

Ottawa, la metropoli versatile e storica scelta dalla Regina Vittoria come luogo deputato a rappresentare il Canada nel Mondo. Tra le cose da vedere ad Ottawa citiamo la Collina del Parlamento, con i simboli nazionali Centre Block e Peace Tower, la National Gallery of Canada, il Canada Science and Technology Museum è il primo museo interattivo canadese, il Canadian Museum of Nature e la Basilica di Notre Dame. Ecco Ottawa, la metropoli versatile e storica.2 min


0
Ottawa, Canada
Condividi su:

Ottawa, la capitale strategica per
l’identità canadese

icona-articoloDeve il suo nome alle popolazioni native che hanno abitato a lungo l’area sul grande fiume che chimavano Kichi Sibi o Kichissippi, ed oggi Ottawa è la capitale del Canada, scelta dalla Regina Vittoria. 

La città, che è la quarta metropoli per numero di abitanti, fu preferita tra le altre per questo ruolo considerata la sua posizione. Era infatti una posizione quasi mediatoria, sul confine tra Québec e Ontario, e ben lontano da quello con l’America, così da evitarne gli attacchi.

La vicinanza del fiume Ottawa e del canale Rideau, inoltre, garantiva ottimi collegamenti con le altre città evitando ancora il confine con gli Stati Uniti. Una scelta strategica, quindi, e ben calcolata, risultata vincente nel tempo.

Oggi la città si presenta come una tipica metropoli canadese, ordinata e rispettosa dell’ambiente, ricca di elementi che fanno da filo conduttore alla storia ricordata ed al progresso attentamente seguito.

Ottawa, la metropoli storica

Ottawa, la metropoli storica

Tra le attrazioni turistiche più visitate c’è la Collina del Parlamento, con i simboli nazionali Centre Block e Peace Tower. Ma sono i musei il punto di forza della città che, così offre ai suoi visitatori gli elementi per scoprire le sfaccettature dell’essenza di questi luoghi.

La National Gallery of Canada, per esempio, espone opere di arte contemporanea e capolavori come la Venere di Rubens ed un busto di papa Urbano VIII realizzato da Bernini. Il Canada Science and Technology Museum è il primo museo interattivo canadese, fondato nel 1967.

Mentre il Canadian Museum of Nature custodisce una ricca ed importante collezione di reperti geologici molto antichi e testimonianze di storia naturale. Altre esempi di arte e cultura si possono ammirare negli edifici cittadini.

La Basilica di Notre Dame è, sicuramente, una tappa fondamentale per apprezzare lo stile gotico e barocco della sua architettura, impreziosita da vetrate colorate e dal soffitto interamente dipinto come un cielo stellato.

I giardini e i parchi di Ottawa

Ma Ottawa riserva un’accoglienza calorosa anche grazie ai suoi parchi e giardini, nei quali i visitatori possono apprezzare la curata vegetazione concedendosi un po’ di relax. I giardini del Rideau Hall, il Palazzo del governatore, offrono una bella passeggiata in una zona boschiva attigua alla città.

Per gli amanti delle escursioni è d’obbligo la passeggiata alle Hog’s Back Falls, ufficialmente conosciute come le cascate Prince of Wales. Si tratta di una serie di cascate artificiali sul punto in cui il fiume Rideau si divide dall’omonimo canale.

Un giro in bicicletta può risultare il modo migliore per apprezzare l’itinerario panoramico attraverso il Sir John A. MacDonald Parkway, all’interno del quale è possibile trovare piccoli moli dai quali partono escursioni in barca sul fiume Ottawa.

Tanta bellezza ben organizzata a disposizione dei turisti nella capitale canadese che, come le altre metropoli locali, stupisce ed affascina con la sua natura versatile e completa.

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0