0
Condividi su:

Guida di Orlando, Florida

icona-articoloPrenotare un viaggio a Orlando significa indubbiamente programmare una vacanza interamente dedicata al relax e al divertimento. Il suo clima tropicale, ideale quasi in ogni periodo dell’anno, la rende una meta di sicuro interesse sopratutto per le famiglie, visto l’alto numero di Parchi divertimento qua presenti.

Sono davvero tante le location pensate per divertire la famiglia, dal Walt Disney World al Sea World, passando per l’Universal Studios e ancora per il Legoland e tanto altro.
Difficile dire quale sia il Parco da preferire, oltre ai propri gusti personali occorre mettere in preventivo il tempo che si ha a disposizione prima di decidere da quale Parco iniziare la propria vacanza.

Ma Orlando è una città piena di sorprese e anche animata ma senza eccessi. Qua potrete divertirvi anche nei favolosi campi da golf curatissimi e degni dei migliori campioni. La stessa cosa anche visitando l’Orlando Science Center, una delle più ricche esposizioni di tutta la Florida o ancora recandosi al Kennedy Space Center dove visitare la storia del primo sbarco sulla luna.

I Parchi divertimento di Orlando

Orlando, downtown

Orlando non è solo la capitale del turismo della Florida, lo è anche di tutti gli  Stati Uniti.
I suoi parchi sono infatti un richiamo mondiale, viaggiare da queste parti significa trovare davvero qualsiasi struttura in grado di regalare divertimento.

Dalla nascita del primo Parco di Walt Disney, la zona è stata un susseguirsi di attrazioni con parchi a tema. La stessa Disney ha quadruplicato, se non addirittura quintuplicato, la sua presenza.
Diventa facile trovare il modo di fermarsi una settimana a Orlando visitando ogni giorno un Parco differente.

Ma, come scopriremo, Orlando ha anche altro da proporre.

Walt Disney World Resort Florida

Cosa vedere a Orlando

Siamo a una trentina di km da Orlando dove troviamo questo immenso resort la cui costruzione è centrale rispetto a ben 4 parchi tematici.
Il Parco infatti è suddiviso in 5 distretti con 4 parchi tematici a cui aggiungere la Downtown Disney Area. Al vostro arrivo sarete suddivisi nelle oltre 20 sistemazioni, dal campeggio all’hotel a cinque stelle.

Qua infatti si respira aria di divertimento di giorno e di notte, quando le luci del sole lasciano spazio a quelle artificiali del Castello di Cenerentola o delle altre attrazioni, un richiamo di gioia e felicità per i più piccoli ma anche per i  genitori.
Le attrazioni che più richiamano pubblico è quella dei Pirates of the Caribbean e, per i più avventurosi, le Space Mountain.

Se amate invece il mondo animale non mancate al Disney’s Animal Kingdom, il parco tematico più grande al mondo dove ammirare Simba o scoprire come trovare un dinosauro nel sito di scavo qua predisposto.
Voglia di cinema invece nei Disney’s Hollywood Studios dove provare, tra l’altro, l’esperienza in 4D offerta dalla Toy Story Mania!
Se volete entrare nel mondo della scienza l’Epcot è la vostra attrazione. Qui potrete infatti ammirare l’acquario più grande in assoluto e anche scoprire come partire per Marte o visitare il mondo in una prospettiva diversa.

E dopo tanto divertimento, la giusta conclusione è visitare la Downtown Disney, l’area ristorativa e di shopping posta al di fuori delle aree attrattive principali, come abitudine nei Parchi Disney. Troverete anche spettacoli, alcuni esclusivi come quello del Cirque du Soleil preparato appositamente per la Downtown Disney di Orlando.

Universal Studios Florida

Cosa vedere a Orlando

Parco divertimenti ma non solo. Gli Universal Studios sono infatti anche un set cinematografico aperto a tutti gli ospiti.
Sono infatti presenti 6 aree tematiche dove poter ‘viaggiare nel tempo’ attraverso i blockbuster che hanno rappresentato la storia del cinema con una serie di effetti cinematografici e trucchi utilizzati per la realizzazione dei tanti colossal prodotti dagli Universal Studios.

Nell’area di New York, ad esempio, si potrà ammirare lo show dedicato ai Blues Brothers ma contemporaneamente far salire l’adrenalina sulla montagna russa Revenge of the Mummy, dall’incredibile velocità di 72 km/h in un percorso che spesso è al coperto e al buio.
Da non perdere assolutamente anche The Wizarding World of Harry Potter a Orlando, dove al vostro ingresso troverete subito il treno pronto a partire per la famosa scuola del maghetto con gli occhiali. Girate lo sguardo e noterete  invece il negozio di scherzi di Fred e George, pronti a vendervi le cioccorane e altre delicatessen conosciute nel film,

Visto il caldo tipico di Orlando, gli Universal Studios offrono buona parte delle attrazioni al coperto, rendendo ideale il percorso in ogni momento dell’anno, anche nel caso di brutto tempo.

SeaWorld Orlando

Cosa vedere a Orlando

Tra i parchi più visitati troviamo anche SeaWorld, aperto nel 1973 come attrazione dedicata alle famiglie. E’ infatti un parco dove la natura entra a contatto con affascinanti spettacoli, rendendo una visita al SeaWorld una esperienza unica ed affascinante.

E’ il luogo dove poter ammirare i delfini, forse il richiamo principale di tutta la struttura. Ma altri animali sono presenti per la gioia di tutta la famiglia, dalle orche ai trichechi. I delfini si ebiscono al Blue Horizons mentre se vorrete ammirare da vicino i leoni marini avrete la possibilità di farlo visitando la Pirate Island.
Il mondo nautico è presente anche con le attrazioni più emozionanti, come le montagne russe di Atlantis che passano proprio ai bordi dell’acqua o anche in quelle dedicate ai più piccini, le montagne russe Shamu Express.

Gatorland

Cosa vedere a Orlando

Forse meno conosciuto rispetto ai precedenti, Gatorland è il Parco dedicato agli alligatori, una riserva naturale di 45 ettari interamente a loro dedicato.
Dall’arena dove gli alligatori combattono, all’area dedicata ai cuccioli dove è possibile ‘toccare con mano’, il Gatorland è un Parco davvero unico ed imperdibile.

La sua storia nasce nel 1949 come Florida Wildlife Institute, una attrazione più ridotta con serpenti e coccodrilli che nel 1954 viene ridisegnata con il nome di Gatorland e ampliata dando ospitalità anche a cervi e tartarughe giganti, oltre che a diverse specie piumate, tra cui aironi e falchi.

Nell’area Gator Jumparoo è invece possibile ammirare le varie specie di alligatori in azione, dove sarà possibile assistere al loro pranzo. Posto a oltre 1,5 metri di altezza potremo vederli saltare per recuperare il grande pezzo di carne messo a loro disposizione.
Ma se volete qualcosa di più tranquillo ecco che nello zoo sarà invece possibile ammirare i cuccioli di diverse specie animali qua protette e dare loro da mangiare.

Il vantaggio di Gatorland è quello di essere decisamente meno affollato rispetto agli altri Parchi a tema, rendendo ideale una giornata spensierata tra gli alligatori della struttura.

Orlando Kennedy Space Center

Orlando, Kennedy Space Center

Quattro piani di scienza in questa struttura interamente dedicata al mondo delle scoperte. Diversi infatti i temi trattati, dal corpo umano all’astronomia agli esperimenti scientifici proposti dal vivo agli spettatori.

La cupola dell’edificio ospita il Crosby Observatory, il più grande telescopio aperto al pubblico di tutto lo Stato della Florida. Se invece vuoi divertirti a vedere dei filmati approfitta del CineDome ed il suo schermo di 743 metri quadrati, il più grande del mondo.
Se vuoi esplorare Marte in anticipo sali sul Mars Rover ed esplora il pianeta raccogliendo campioni rocciosi da portare poi sulla Terra.

L’Orlando Space Center è quasi interamente al coperto, attrazione ideale nelle giornate troppo calde o in quelle piovose. Considerate dalle 4 alle 6 ore per una visita completa.

LEGOLAND Florida

Cosa vedere a Orlando

Pronti ad ammirare l’America tutta preparata con i famosi mattoncini?
Al vostro ingresso vi aspetta la prima delle attrazioni, ovvero Island in the Sky, la salita panoramica da cui ammirare l’intera struttura.
Proseguendo raggiungerete invece Miniland USA e i luoghi di maggior interesse degli Stati Uniti tutti proposti in una serie di piccoli mattoncini.

Interessante indubbiamente anche LEGO Kingdoms, una delle attrazioni più visitate, ossia una montagna russa che passa da una giungla preistorica in cui gli unici esseri viventi sono i dinosauri, realizzati ad altezza naturale. Per i più giovani trovate invece DUPLO Valley mentre se invece apprezzate i videogiochi troverete sicuramente divertente la WB Games Zone, interamente realizzata con consolle da gioco.

Cosa vedere a Orlando

Cosa vedere a Orlando

Nonostante il principale motivo di visita di Orlando siano i suoi incredibili Parchi, Orlando è in grado di offrire anche altre alternative turistiche.

L’Orlando Museum of Art, ad esempio, propone alcune collezioni della tradizione artistica del continente americano e di quello africano. Interessanti anche le mostre temporanee che si aggiungono alle sale dove sarà possibile ammirare, tra l’altro, gioielli e dipinti dei nativi americani.

Se volete conoscere la storia della Florida può essere interessante visitare l’Orange County Regional History Center, il museo che racconta come è nata la Florida attraverso diverse esposizioni a tema in cui vengono anche riproposte le abitazioni e altri edifici storici.

Se volete invece fare una passeggiata nel verde prendete in considerazione il giardino botanico di Harry P. Leu. Sono ben 20 ettari dove sono racchiuse diverse decine di specie differenti di piante, alcune tropicali, insieme a cactus e a rose. Siamo lungo il lago Rowena e una visita risulterà, oltre che rilassante, anche davvero riposante.

Se volete invece visitare la città prendete in considerazione Winter Park, uno dei quartieri più eleganti di tutta Orlando. Questa è la meta ideale se siete alla ricerca di un ristorante o di negozi, sempre scegliendo tra le migliori proposte della città.
Qui è inoltre possibile fare una piccola escursione sul Lake Osceola attraverso lo Scenic Boat Tour, che attraversa il perimetro del quartiere consentendovi di ammirare oltre al paesaggio anche le ricche abitazioni che vi si affacciano.

Informazioni generali su Orlando

Cosa vedere a Orlando

Il clima di Orlando è piuttosto afoso durante i mesi estivi e invece mite durante quelli invernali. Nei due mesi canonici di luglio e agosto le temperature possono raggiungere anche il percepito di oltre 40 gradi, rendendo difficile l’esplorazione sia dei parchi che della città.
E’ anche il periodo in cui il clima può diventare improvvisamente violento con delle tempeste intense anche se generalmente piuttosto brevi. Ma basta poco per rovinare l’intera giornata.

Durante l’inverno la temperatura non scende sotto i 10 gradi e come massima 22° C, risultando quindi decisamente gradevole. In compenso diminuiscono anche le giornate piovose.

 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0