Cosa vedere a Nuova Delhi, la capitale indiana

Nuova Delhi, la dinamica capitale dell’India


Condividi su:

Cosa vedere a Nuova Delhi,
la capitale indiana

Tutti gli articoli dell’India
Cosa vedere a New Delhi, mappa
© Yandex maps

icona-articoloNuova Delhi è la capitale dell’India, una città che si trova costantemente al confine tra storia e attualità, un luogo dinamico e costantemente in fervore. Siamo anche in una delle città più antiche e popolose del mondo, tante culture che spesso si sovrappongono e che la rendono una meta ricca di misteri e come tale una meta turistica sempre più ricercata e prenotata. La città ha un territorio urbano davvero importante, oltre 700 kmq al cui interno trovano spazio sia la città vecchia che la parte più moderna. Da questa seconda parte prende proprio il suo nome, Nuova Delhi, che trae origine da Dhillika, una delle sette città medievali.

Nuova Delhi nasce infatti nello scorso secolo con il compito di area amministrativa del paese, un centro urbano che avesse il compito di dare lustro alla potenza dell’India, in quel momento in forte espansione demografica ed economica. Nuova Delhi è stata costruita nella parte centro-orientale di quell’imponente agglomerato urbano che viene ancora chiamato Delhi, sulle rive del fiume Yamuna. Passeggiare per le strade di Nuova Delhi significa scoprire l’affascinante vita commerciale della città, un contrasto ai tradizionali templi secolari che si potranno ammirare semplicemente variando la propria direzione.

 

Nuova Delhi

Cosa vedere a Nuova Delhi, la moschea Jama Masjid

La capitale dell’India ha avuto una vita estremamente turbolenta e i suoi confini sono stati distrutti e ricostruiti diverse volte, dando origine ad una varietà multiculturale comprensibile anche dall’architettura. La città, come abbiamo vista, è immensa e può rivelarsi utile iniziare a conoscerla partendo dal minareto di Qutab Minar, dove è nato il dominio musulmano dell’India.

Sarà breve il percorso che vi condurrà al cospetto del Palazzo Presidenziale con le sue influenze che derivano dall’architettura inglese. Altrettanto veloce sarà raggiungere la Tomba di Humayun per scoprire un tipico esempio di giardino moghul, prati squadrati con dei piccoli canali al suo interno, i cosiddetti fiumi dell’Islam. Tante le cose da vedere a Nuova Delhi, soprattutto edifici religiosi tra cui risulta imperdibile il classico luogo destinato alla meditazione, il tempio ISKCON con all’interno un ristorante di piatti indiani vegetariani. La spiritualità indiana è invece ben definita in quello che è uno tra i templi induisti più grandi del mondo, il Swaminarayan Akshardham.

Impensabile viaggiare in India senza acquistare un ricordino, uno dei tanti souvenir potrà essere acquistato al Chandni Chowk, uno tra i mercatini più storici della capitale. Qui sono in vendita anche monili e vestiti, tra le altre cose, e ogni acquisto può essere contrattato con i venditori. Impossibile ovviamente dettagliare tutte le cose da vedere a Nuova Delhi, parliamo di oltre un centinaio di attrazioni, solo per citare le più visitate e note. Abbiamo scelto di parlarvi tuttavia di alcuni imperdibili luoghi da visitare, unendo nel nostro viaggio anche Old Delhi, la città più storica.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  India, ecco la statua più alta del mondo

Cosa vedere a New Delhi

Numero 1 (uno) OneMagLa Grande Moschea di Delhi

Cosa vedere a Nuova Delhi, la moschea Jama MasjidProprio nella vecchia Delhi troviamo uno tra gli edifici religiosi che più di altri richiama sia turismo che fedeli da ogni luogo. Parliamo della moschea Jama Masjid
Leggi di più


Numero 2 (due) OneMagTempio del Loto

Cosa vedere a Nuova Delhi, il Tempio del LotoProseguiamo alla prossima attrazione che rappresenta un classico esempio di come unire religione e architettura. Siamo di fronte al Tempio del Loto
Leggi di più


Numero 3 (tre) OneMagTempio di Swaminarayan Akshardham

Cosa vedere a Nuova Delhi, Tempio di Swaminarayan Akshardham Uno dei maggiori templi induisti del mondo il cui nome viene tradotto in Casa del Dio supremo. La sua elegante decorazione a colonne
Leggi di più


Numero 4 (quattro) OneMagChandni Chowk a Old Delhi

Cosa vedere a Nuova Delhi, Chandni ChowkAltrettanto insolito è una passeggiata al Chandni Chowk, dove troverete anche un bazar ricco di venditori di alimentari e di artigianato con prezzi interessanti.
Leggi di più


Numero cinque (5) OneMagForte Rosso

Cosa vedere a Nuova Delhi, il Forte Rosso

Imponente fortezza realizzata in arenaria rossa, da cui il nome, il Forte Rosso è stato costruito come…
Leggi di più


Numero 6 (sei) onemag

Tomba di Humayun

Cosa vedere a Nuova Delhi, Tomba di Humayun

La Tomba di Hamayun è una gigantesca struttura realizzata per seppellire e onorare l’imperatore moghul Humayun
Leggi di più


Numero 7 (sette) onemagPalazzo Presidenziale

Cosa vedere a Nuova Delhi, il Palazzo Presidenziale

Un viaggio a New Delhi non può dirsi completo senza una visita all’imponente Palazzo Presidenziale. Sin dalla sua costruzione rappresenta una delle più grandi residenze dei capi di stato…
Leggi di più


Numero 8 (otto) onemagPorta dell’India

Cosa vedere a Nuova Delhi, Porta dell'IndiaNel cuore di Nuova Delhi, percorrendo lungo uno suggestivo vialone, si giunge a quello che è uno dei più importanti monumenti storici e culturali…
Leggi di più


Numero 9 (nove) onemagBara Gumbad e i Giardini di Lodhi

Cosa vedere a Nuova Delhi, Bara GumbadBara Gumbad è un maestoso monumento medievale situato nei giardini di Lodhi a Delhi, in India. Il grandioso edificio fa parte…
Leggi di più

 


Quando visitare New Delhi

Nuova Delhi, Jama Masjid

La capitale indiana è caratterizzata da un clima subtropicale, dove gli inverni sono caldi e soleggiati ed una primavera estremamente afosa, con temperature che superano facilmente i 40 gradi.

logo-markerDa evitare assolutamente in estate, ovvero la stagione delle piogge, in cui è molto difficile godersi a pieno Nuova Delhi. Il periodo migliore in cui visitarla è compreso tra i mesi di ottobre e dicembre, quando le temperature si stabilizzano tra i 10 ed i 28 gradi di media.

Tuttavia il clima può diventare inclemente anche nei mesi invernali, con minime che toccano anche gli zero gradi e le massime che difficilmente superano i 20° C.
L’Italia dispone anche di numerosi voli diretti per l’aeroporto di Nuova Delhi, che da Milano e Roma raggiungono la città in circa 10 ore.

Ultimo aggiornamento 21 maggio 2021

 

Condividi su: