Nightlife, le 10 migliori città in Europa per la movida

La notte è uno dei momenti più interessanti per divertirsi e per riscoprire il piacere di stare in compagnia. Ecco le città europee della movida notturna.

Le città europee della movida notturna

Vacanza, relax sole e… tanto divertimento.
Questi gli ingredienti semplici per trasformare un momento di pausa dal lavoro in qualcosa di straordinario.
Ma mentre le attrazioni, le spiagge o le piste da sci sono sempre i trend che vengono ricercati, negli ultimi anni i giovani e i meno giovani hanno riscoperto il piacere di uscire, di stare insieme.

Abbiamo scelto 10 località in  Europa dove uscire è un vero e proprio evento, una serie di tappe dove la notte è uno dei momenti più interessanti per divertirsi.
Ecco la 10 migliori città in Europa per la movida notturna.

10. Anversa, Belgio

Una città che probabilmente non avreste posizionato tra le migliori per la movida. Invece  Anversa è ricca di locali di tendenza e proprio qua è presente il più grande club LGBT del Benelux. Grazie ai tanti studenti, Anversa è una città giovane e la movida si concentra nel centro storico della città ma anche vicino all’ostello, luogo simbolo dei giovani e dove i locali sono davvero tanti, uno più interessante dell’altro.

9. Londra, Regno Unito

Qui ovviamente cadiamo in piedi: chiunque conosce la vita notturna di Londra e non per niente è la capitale della musica in Europa. Qua ogni angolo è pronto a regalarci una notte magica, se amate la musica non potrete mancare ai Corsica Studios, posti ad Elephant Road, o anche al Fire, poco distante dalla metro di Vauxhall.
Ma sono solo due tra le centinaia di nomi che ogni sera sono pronti per regalarvi una  Londra ricca di divertimento.

8. Isola di Hvar, Croazia

Meta prevalentemente estiva,  l’isola di Hvar è un paradiso per i giovani che amano divertirsi senza guardare l’orologio. E’ la location ideale per incontri in piazza, in quelle che sono i festeggiamenti senza sosta, iniziando alle prime ore del pomeriggio e proseguendo senza interruzione fino alle luci del mattino successivo.
Ma oltre alle spiagge sono davvero tanti i locali pronti ad offrirvi ore di puro divertimento.

7. Ibiza, Spagna

Inconfondibile, una serata a  Ibiza è una esperienza unica. Del resto non è ovviamente un caso che la più grande discoteca del mondo, il Privilege, si trovi proprio qua. Ogni notte qua è una festa grazie ai tantissimi locali che spaziano in tutti i generi. Se amate le feste in spiaggia ne troverete centinaia ogni sera d’estate, se preferite un drink ad un locale non avrete che scegliere da dove iniziare.
Ma qua è presente anche un movimento chillout di tutto rispetto, con locali ma anche web radio accese un pò ovunque. Insomma Ibizia è davvero consigliata a tutti.

6. Parigi, Francia

La ville lumiere non poteva essere da meno, anzi. Con una vita notturna di altissimo livello, forse anche superiore a  Londra per alcuni versi, Parigi si anima in molti quartieri e qui davvero chiunque può trovare il proprio modo per divertirsi. In estate è davvero difficile camminare senza incrociare locali colmi di gente pronta a divertirsi e a lasciare alle spalle la giornata.
Ideale per coloro che vogliono una movida serena e senza troppi impegni.

5. Varsavia, Polonia

Le città europee della movida

Con il vantaggio indiscutibile di essere economica,  Varsavia sta avendo un vero e proprio boom di affluenza di giovani che di giorno la visitano e di notte la vivono. Qua sorseggiare un drink è molto semplice considerando che al massimo vi costerò un paio di euro o poco più.
Che siate nel centro storico o in generale nella città vecchia, Varsavia avrà modo di regalarvi una piacevole serata e nottata.

4. Mykonos, Grecia

Le città europee della movida

Parliamo naturalmente anche qua di una meta estiva,  Mykonos è una delle isole dove il divertimento è tra le cose più asscurate. Si parte appena svegli, diciamo intorno a mezzogiorno e si prosegue fino al mattino successivo senza interruzioni.
Simile a Ibiza come movida, Mykonos ha locali splendidi vicino alla costa in grado di farvi divertire sia sulla spiaggia che all’interno, secondo i vostri gusti.
Meno frequentata di Ibiza, Mykonos sta sempre più crescendo in popolarità e i locali si stanno moltiplicando sempre più.

3. Belgrado, Serbia

Le città europee della movida

Altra meta che ha il vantaggio di essere particolarmente economica, Belgrado è una città estremamente amichevole e le sue feste particolarmente divertenti.
E’ una meta in forte ascesa e durante l’estate il fiume si riempe di giovani che vogliono festeggiare e divertirsi. Il nuovo trend della città è indubbiamente quello di essere rivalutata come meta ospitale e se avrete modo di passare da queste parti scoprirete come i Serbi hanno davvero voglia di divertirsi.

2. Barcellona, Spagna

Le capitali europee della movida

Anche  Barcellona è indubbiamente una delle città in cui è davvero facile divertirsi. Mangiando tardi, generalmente la cena è intorno alle 22, basta superare di poco la mezzanotte per entrare ufficialmente nella movida di Barcellona.
Qua i locali sono migliaia e tantissimi anche i club musicali e diversi i festival musicali, specialmente durante il mese di giugno e luglio.

1. Lagos, Portogallo

Le città europee della movida

Per concludere, invece, una meta decisamente più insolita. Siamo in  Portogallo e questa è da tutti definitala città del divertimento grazie a meravigliose spiagge e a prezzi piuttosto economici. Sorseggiare un drink o bere una birra è quasi alla prova di tutte le tasche e questo facilità indubbiamente la convivialità.
Questo provoca indubbiamente qualche disagio con qualche turista ubriaco di troppo, ma i portoghesi sono abituati a trattare anche con loro.
Se non avete mai pensato di visitare Lagos, uniteva alla vostra lista delle città da visitare. Non ne rimarrete affatto delusi.

 

Condividi su: