Museo Russo di San Pietroburgo | Guida allo storico museo di arte

Guida al Museo Russo di San Pietroburgo, il più importante centro culturale dedicato interamente all'arte russa di tutto il mondo, con oltre 400 mila opere esposte. Il Museo di Stato Russo è situato all'interno Palazzo Michajlovskij, uno dei più pregevoli edifici nobiliari del centro città, a breve distanza dal Museo dell'Hermitage, e comprende opere realizzate dai più grandi artisti della storia russa. Ecco il Museo di Stato Russo.1 min


Museo di Stato Russo, San Pietroburgo

Museo Russo, San Pietroburgo

Guida al Museo di Stato Russo di San Pietroburgo

→ Scopri la guida completa su San Pietroburgo

icona-articoloSecondo solo all’Hermitage, il Museo Russo, ufficialmente Museo di Stato Russo, è uno dei più importanti centri culturali della città e di tutta la Russia. L’esposizione del Museo Russo di San Pietroburgo è interamente dedicata all’arte russa.

Il Museo, intitolato in origine Museo Russo di Sua Maestà Imperiale Alessandro III, è situato nel Palazzo Michajlovskij, collocato a breve distanza sia dall’Hermitage che dalla Prospettiva Nevsky. Il Palazzo Michajlovskij, situato in Inzhenernaya St. 4, si presenta in stile neoclassico e, in origine, fungeva come residenza del Gran Duca Michail Pavlovič Romanov. L’edificio è un progetto firmato dall’architetto italiano Carlo Rossi, realizzato tra il 1819 e il 1825 e presente, al suo interno, numerosi saloni con decorazioni tipicamente italiane.

Nel 1895 il Palazzo Michajlovskij viene acquisito dallo stato zarista, venendo immediatamente trasformato in centro culturale, il 13 aprile dello stesso anno. Il museo nasce per volere dello zar Nicola II, istituendolo in onore di suo padre, appunto Alessandro III.

La collezione di anno in anno aumenta sinché nel 1914 diviene necessario un lavoro di ampliamento. Viene cosi costruita l’Ala Benois seguita dall’Ala Rossi, quest’ultima dedicata all’architetto. La prima collezione era formata da una serie di opere provenienti dalle preesistenti mostre dell’Hermitage, ma anche dal Palazzo di Alessandro e dall’Accademia Imperiale delle Arti

Museo dell’Hermitage, scopri il museo tra i più grandi del mondo

Visitare il Museo Russo
400 mila opere d’arte

Il Museo di Stato Russo è una tappa imperdibile durante un viaggio a San Pietroburgo. Qua, infatti, è possibile immergersi nella cultura russa, mostratesi attraverso l’arte. Il Museo Russo è il più grande dedicato interamente all’arte russa del mondo.

Spesso messo in secondo piano a favore dell’Hermitage, il Museo vanta una ricca collezione che comprende ben 400 mila opere d’arte risalenti a tutti i periodi più rilevanti del medioevo e rinascimento della Russia.

Gli articoli più datati risalgono al X secolo, mentre i più recenti abbracciano lo stile artistico degli ultimi secoli. Questo offre non solo una ricca esposizione piacevole da visitare, ma anche una prospettiva sull’evoluzione della Russia nel corso di quasi un millennio.

In particolare all’interno del Museo meritano i capolavori firmati dai più grandi artisti del passato, come Ivan Konstantinovič Ajvazovskij e Karl Pavlovič Brjullov. Legati alle opere firmate dai grandi nomi troviamo anche una serie di opere prodotte nell’Accademia di Arte di San Pietroburgo: imperdibili anche queste.


 


Like it? Share with your friends!