Montemerano, il borgo toscano a forma di cuore

Montemerano, il borgo toscano a forma di cuore, situato nella provincia di Grosseto. Scopriamo il borgo Montemerano.

Alla scoperta di Montemerano

Montemerano è comune di poco più di 7000 abitanti situato nella provincia di Grosseto, in Toscana.
Parliamo di un pittoresco borgo medievale stabilito in antichi territori etruschi. Il suo centro urbano è stretto tra tre cinte murarie che donano al borgo una forma simile ad un cuore.
Il suo territorio è delineato ai contorni da un affascinante colle ricco di cipressi e di ulivi.

La città risale al 13esimo secolo e si sviluppa su una strada principale che parte, e finisce, dalla cinta muraria. Da questa si diramano tutti i piccoli sentieri che formano l’albero urbano di Montemerano.

Cosa vedere a PisaPisa, ecco cosa visitare nella città della Torre
Pisa, ecco cosa visitare nella città della Torre per scoprire le altre bellezze della città toscana, come il Duomo e il Camposanto. Scopriamo Pisa


Il territorio del borgo Montemerano

Le storiche mure creano una divisione borgo e campagna, ma senza renderle due realtà lontane e staccate, visto che alcune vie arrivano a percorrere i su campi coltivati e i declivi verdeggianti.

Il territorio che contorna l’ampia località di Montemerano è costituito da piccole cime montuose, dolci colli e lunghe valli che spaziano la vista fino al Mar Tirreno. Da questo borgo non è raro assistere a dei spettacolari tramonti o chiari di luna origliando gli appena udibili suoni dei piccolo animali allevati mentre passeggiano.

La struttura interna del borgo è rimasta particolarmente conservata nel corso degli anni, facendola sembrare intatta e rimasta indietro nel tempo, ancora nel medioevo.

Il nostro itinerario di Montemerano inizia dalla porta del Ponte, dalla quale si sale, attraversando l’arco che secoli fa era l’unico ingresso in città, verso piazza del Castello.

Montemerano, Toscana

Cosa vedere a Montemerano

La piazza si presenta come uno spazio ricco di architettura medievale, un mosaico di edifici in pietra a vista con archi, terrazze e finestre caratterizzate da fiori colorati, tetti a livelli diversi che creano un gioco elegante di linee e volumi.

L’edificio sulla destra dalla torre è la sede del Comune di Montemerano dal 15esimo secolo sino alla sua soppressione nel 1783. Proseguendo verso basso troverete la pieve di San Lorenzo, dalla facciata con architrave in stile romanico.
Continuando in Via Italia ci si dirigerà nel cuore pulsante di Montemerano.

Dove fare escursioni in ItaliaI 12 migliori sentieri escursionistici in Italia
L’Italia è una delle destinazioni più affascinanti per gli amanti delle escursioni. Scopriamo quali sono.


Attraverso un nuovo arco che passa sotto le mura, sì giunge in piazza San Giorgio, spazio inclinato tutto di pietra, che si spalanca alla luce e all’aria della campagna. Sulla destra è situata la chiesa di San Giorgio, con origini risalenti al ‘300 ma consacrata, afferma la lapide sulla facciata, nel 1430.

Si tratta dell’edificio religioso più importante della Maremma meridionale, integro nella sua architettura e nella fusione con la natura circostante, anche grazie al camminamento coperto che chiude a sud la piazza e unisce la chiesa al borgo.

Ristorante_iconaDove mangiare a Montemerano

La SolinaLocalita Poggio Bertino 18, 58014 Montemerano
– Osteria Dal Moro – Via Giovanni Conti 3, 58014 Montemerano
La CasciaVia del Bivio 23, 58014 Montemerano

Icona hotelDove dormire a Montemerano

Villa AcquavivaStrada Scansanese | loc. Acquaviva, 58014 Montemerano
Agriturismo Poggio del DragoLocalita’ Vignolo, 58014 Montemerano
Relais CiavattaLocalita Ciavatta SNC, 58014 Montemerano


Scopri di più:

I laghi più suggestivi del mondo
Alla scoperta di Monterey Bay Aquarium

 

Condividi su: