Condividi su:

Montagne de Bueren,
la celebre scalinata della Vallonia

Tutti gli articoli del Belgio

Montagne de Bueren, Liegi, Mappaicona-articoloPoco distante dalla sponda settentrionale del Fiume Mosa, è possibile visitare la più celebre scalinata della Vallonia, nella pittoresca città di  Liege. Da decenni la Montagne de Bueren rappresenta una delle principali attrazioni della città.

Salite questa celebre scalinata per raggiungere uno dei punti più alti della città e godere la vista panoramica della città.

La Montagne de Bueren di Liegi

La scalinata

La Montagne de Bueren di Liegi, veduta della scalinata

La Montagne de Bueren è una delle sfide che potreste provare a Liegi. La lunga scalinata, 374 gradini, è stata realizzata nel 1881 e attraversa gli edifici della città unendo il centro a una zona antica della città. Con la sua pendenza di poco più di 30°, la Montagne de Bueren è intitolata a Vincent de Bueren, il personaggio che difese Liegi da un attacco del duca di Borgogna nel XV secolo.

La sua funzione era quella di permettere ai soldati un passaggio rapido dalla cima della collina al centro cittadino evitando che dovessero percorrere vicoli bui e potenzialmente pericolosi.
Oggi è un simbolo della città di Liegi dedicato agli oltre 600 militari che persero la vita durante l’attacco, scelta al posto di un memoriale o di qualsiasi altro monumento che probabilmente poteva essere anche facilmente dimenticato.

Se avete scelto di percorrere la Montagne di Beuren fatelo quindi con calma e senza fretta, ricordandovi che non state unicamente percorrendo una lunga scalinata ma un vero e proprio monumento commemorativo. Quando avrete raggiunto la cima avrete modo di ammirare l’intero panorama della città attraversata dalla Mosa. Confrontate quanto state ammirando con la mappa della città che è proprio riprodotta sul pavimento della piattaforma panoramica raggiunta.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Guida alle attrazioni imperdibili del Belgio

Cosa vedere dalla vetta della Montagne de Bueren

La Montagne de Bueren a Liegi, veduta
La vista dalla Montagne de Bueren

Una volta percorsi i 374 gradini siete pronti per ammirare la veduta spettacolare della città, perfetta da ammirare magari appena dopo il tramonto. Sopra avrete modo di vedere il monumento commemorativo in onore dei caduti dei due conflitto mondiali mentre, proprio dietro, si aprono i resti di quella che all’epoca la cittadella di Liegi. Tra i resti dei bastioni in mattoni ha sede uno degli ospedali più moderni della città.

Uno dei momenti dell’anno migliori per visitare la Montagne de Bueren è il primo sabato di ottobre. Questo perché si celebra la Nocturne des Coteaux de la Citadelle, un momento emozionante con la posa di oltre 3.000 candele lungo la scalinata, una veduta notturna di grande effetto. Altro momento imperdibile per visitare la Montagne de Bueren è nel mese di giugno quando si svolge l’evento biennale Bueren en Fleurs. Nell’ultimo appuntamento del 2020 si sono posizionati oltre 25.000 fiori lungo tutta la scalinata.

La Montagne de Bueren è accessibile da Rue Hors Château. Da ricordare che la scalinata e la cittadella possono essere visitate in maniera gratuita e in qualsiasi momento della giornata.

location_icon onemagMontagne de Bueren, 4000 Liège

 

Scopriamo Liegi

Liegi, il centro della Vallonia francofona
Liegi, la Cattedrale del Sacro Romano Impero
Montagne de Bueren a Liege
Liegi, chiesa di Saint-Jacques-le-Mineur
Storia di Liegi
Musei di Liegi

Ultimo aggiornamento 30 Gennaio 2021


 

Condividi su: