Cosa vedere a Marina di Grosseto, Toscana

Marina di Grosseto, Toscana | Guida su cosa vedere


Condividi su:

Cosa vedere a Marina di Grosseto, Toscana

→ Maremma | Cosa vedere nella Maremma, Toscana
Cosa vedere a Marina di Grosseto, mappa
© Yandex Maps

icona-articoloCi troviamo nella costa della Maremma dove Marina di Grosseto rappresenta il tratto costiero dell’omonimo capoluogo, posto a 12 km dalla città. Siamo nel sud della Toscana, a breve distanza dal Lazio, dove Marina di Grosseto rappresenta uno tra i più importanti centri balneari della Maremma, caratterizzato da lunghe e sabbiose spiagge nella costa e da scenografiche colline nell’entroterra.

Come per tutta la Maremma, anche Marina di Grosseto è il paradiso per gli amanti degli sport acquatici. Da non perdere l’esperienza di godersi la vela, il windsurf o lo snorkeling. Interessante, in alternativa, percorrere uno dei tanti sentieri che si diramano tra le colline, in baci o a piedi. Scopriamo cosa vedere a Marina di Grosseto.

 

Cenni storici

Cosa vedere a Marina di Grosseto, vedutaMarina di Grosseto è una località di stampo prevalentemente moderno. Conosciamo che l’attuale località balneare sorge attorno a un antico nucleo residenziale di cui si hanno notizie a partire dal 1793, periodo in cui venne terminata la Torre del Sale voluta da Ferdinando III di Toscana.

Il centro abitato sorgeva attorno al borgo di San Rocco ed era uno dei quattro punti di vedetta per sorvegliare sugli ingressi via mare. In quel periodo si era sviluppata un’epidemia di peste a Marsiglia, città con cui la Maremma aveva stretti legami commerciali. A partire dal XX secolo il centro abitato assunse il suo aspetto attuale, divenendo a oggi un’ambita città prettamente turistica.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Capalbio, cosa vedere nel borgo in provincia di Grosseto

Cosa vedere a Marina di Grosseto

Cosa vedere a Marina di Grosseto, lungomareIniziamo a scoprire cosa vedere a Marina di Grosseto dai suoi edifici religiosi tra cui merita iniziare dall’interessante Chiesa di San Rocco, intitolata al protettore della città. Come per tutti gli edifici, anche la Chiesa di San Rocco è di recente costruzione in quanto edificata negli anni ’30 dello scorso secolo. Altro imperdibile edificio religioso è la Cappella del Cristo, eretta nel XX secolo come luogo in cui operai e fattori potessero ritirarsi per pregare. Poco distante vi è la Cappella di Santo Stefano, ubicata nell’entroterra, nei pressi di Principina a Mare.

Il centro storico ha invece come protagonista assoluto il Forte di San Rocco, una costruzione voluta come monitoraggio della costa e il cui nome deriva dall’antico villaggio di pescatori. Il forte era anche utilizzato come base logistica per le opere di bonifica ambientale della zona anche se divenne poi anche usato come base strategica militare.  Altro forte interessante è il Forte delle Marze, edificato nel XVII secolo sul sito di una preesistente torre di avvistamento. Posto lungo la strada tra Castiglione della Pescaia e Marina di Grosseto, lo stesso venne utilizzato come centro per la raccolta del sale sfruttando le saline poste a Torre della Trappola.

Di altro genere ma sicuramente interessante, il Lungomare Leopoldo è il punto nevralgico per lo shopping nella località, e visitare – poco distante – la piazza della Chiesa e la via IV Novembre. Se siete appassionati di storia potreste invece scegliere di visitare i dintorni dove tra le cose da vedere a Marina di Grosseto potrete trovare una serie di itinerari che ripercorrono gli antichi percorsi etruschi. Se preferite invece immergervi nella natura ricordiamo le oasi e le riserve naturali. Tra queste meritano l’Oasi San Felice e la Riserva naturale Diaccia Botrona che ha il pregio di permettere di vedere le opere di bonifica che hanno reso questa zona della Toscana meta balneare e non più zona paludosa.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Scopriamo Massa Marittima, la medievale città in Toscana

Il mare di Marina di Grosseto

Cosa vedere a Marina di Grosseto, spiaggia

La principale cosa da vedere a Marina di Grosseto è ovviamente il suo mare e la sua spiaggia, sabbiosa e dorata, lunga diversi chilometri e che offre un panorama mozzafiato sull’intero territorio. Il mare più volte è stato premiato dalla Bandiera Blu e la spiaggia invece, ampia, è di facile accesso direttamente dal paese, permettendo di recarsi a piedi dalla maggioranza degli alberghi della zona. Grazie a un fondale digradante, la spiaggia di Marina di Grosseto è perfetta per i bambini. La scelta, inoltre, potrà essere fatta tra stabilimenti e spiagge libere dando modo a chiunque di scegliere la tipologia di vacanza balneare preferita.

Tra le attività sportive outdoor segnaliamo la vela o il kitesurf anche se si potrà poi optare per una serie di escursioni da praticare sia in bicicletta o a cavallo, per una vacanza attiva e avventurosa. Gli amanti della bicicletta potranno inoltre scegliere una delle tre piste ciclabili che permettono di raggiungere Grosseto, Castiglione della Pescaia e la vicina Principina a Mare.

Ultimo aggiornamento 11 agosto 2021


 

Condividi su: