Manerba del Garda, dalla Rocca alle spiagge

Manerba del Garda, dalla Rocca alle spiagge


Condividi su:

Cosa vedere a Manerba del Garda

Tutti gli articoli della provincia di Brescia
Cosa vedere a Manerba del Garda, mappa
© Apple Maps

icona-articoloManerba del Garda è un comune di 5.500 abitanti circa situato nella costa bresciana del Lago di Garda. Il centro cittadino, con le sue piccole chiese e con i suoi promontori pittoreschi, offre ai visitatori svariati percorsi e spiagge dove potersi rilassare. Immersa nella natura delle colline della Valtenesi accoglie turisti di ogni provenienza, pronti a esplorare i suoi 11 km di spiaggia ma anche muoversi nei dintorni per scoprire la storia i percorsi artistici che Manerba del Garda può offrire.

 

Cenni storici

Cosa vedere a Manerba del Garda, veduta
© Flickr – Ph. kstenqnen

Le origini del nome non sono del tutto confermate ed esistono varie ipotesi in merito. Alcuni affermano che possa derivare dalla dea Minerva mentre altri sono convinti che il nome derivi dalla fusione di terminologie galliche, da “mon” e “erb”. I due termini significano uomo d’armi e zona militare e potrebbero effettivamente ricordare come il territorio sia stato luogo di scontri bellici. La sua posizione e la conformazione della Rocca potrebbero in effetti far pensare che in passato qui si sia combattuto.

Nelle caverne naturali situate sotto la rocca, nel lato affacciato sul lago, sono state rinvenute testimonianze di insediamenti risalenti al Mesolitico (8000 a.C.). In cima le fonti archeologiche rivelano una presenza umana costante dalla preistoria fino al XVI secolo. La Manerba che oggi possiamo ammirare, tuttavia, è una delle località più piacevoli del Lago di Garda, in grado di entusiasmare in ogni periodo dell’anno. Dal 1426 Manerba è entrata a far parte della Repubblica Veneta. Due secoli dopo, nel 1630, fu la peste a decimare la popolazione, con oltre metà dei suoi abitanti uccisi dall’epidemia. Durante la guerra di successione spagnola venne più volte assalita dalle truppe francesi.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Ponte di Legno, cosa vedere nella località della Val Camonica

Cosa vedere a Manerba del Garda

Cosa vedere a Manerba del Garda

Siamo finalmente pronti per scoprire le meraviglie di Manerba del Garda, un territorio immerso nella natura che ha il pregio di essere anche affacciata sul principale lago italiano.

Parco Archeologico Rocca di Manerba del Garda

Cosa vedere a Manerba del GardaQuesto parco archeologico naturalistico comprende l’area della rocca e la zona circostante. Un territorio ricco di storia dalla natura sorprendente, caratterizzata da una grande varietà di specie di flora e fauna. Si partirà dal centro visitatori per conoscere il territorio compreso nel parco e per raccogliere informazioni sulla rete di sentieri, semplicissimi da percorrere.

La Rocca di Manerba è posizionata a picco sul Lago di Garda su uno sperone, facilmente raggiungibile anche in macchina grazie a un parcheggio posto a breve distanza. Basteranno pochi passi per raggiungere quello che resta del Castello di Manerba, noto appunto come Rocca. La sua storia ricorda come nel 776 rappresentò l’ultimo fronte di resistenza dei Longobardi ai Franchi di Carlo Magno. Durante la sua lunga storia appartenne prima agli Scaligeri, poi ai Visconti e infine alla Repubblica Veneta. Nel 1574 venne distrutta per ordine della stessa Repubblica Veneta per espugnare i tanti fuorilegge che qui avevano trovato rifugio. Oggi la Rocca, con i suoi ruderi restaurati, può essere ammirata con una serie di bacheche descrittive che raccontano la storia della fortezza.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Iseo, la cittadina affacciata sul lago

Le spiagge di Manerba del Garda

Le spiagge di Manerba del GardaScopriamo le spiagge di Manerba, i luoghi più frequentati durante tutto il periodo più caldo e simbolo, specie del turismo internazionale, di come il lago possa egregiamente sostituire il mare durante il periodo di maggior affluenza.
Ecco le spiagge da non perdere a Manerba del Garda.

 

Spiaggia sotto la Rocca di Manerba

Cosa vedere a Manerba del Garda, spiaggia sotto la RoccaAcque cristalline e sabbia pulite sono gli ingredienti di questo piccolo spazio di terra davanti le acque del Garda. Frequentata dalla comunità LGBT e anche da naturisti, la spiaggia è divisa in due zone principali.

La prima, centrale, è quella maggiormente frequentata e si trova giusto all’inizio del sentiero di accesso. La seconda si trova invece dal lato opposto e caratterizzata da una presenza maggiore di scogli e quindi risulta più difficile da utilizzare per stendersi al sole. Questa è sicuramente una spiaggia più selvaggia e meno turisticamente interessante.
Nei dintorni non vi è nessuna struttura per cui occorre munirsi del necessario per dissetarsi o mangiare.

 

Spiaggia Romantica

Le spiagge a Manerba del GardaÈ la più grande e la più nota fra le spiagge di Manerba. Alle sue spalle si susseguono campeggi, bar e ristoranti. È tranquilla e adatta ai bambini. È bello anche andarci di sera, per una passeggiata cullati dallo sciabordio delle onde.

 

Spiaggia di PisenzeLe spiagge a Manerba del Garda

È un angolino incantevole di sassi e sabbia chiara, chiuso alle spalle dalla vegetazione e interdetto alla navigazione. Il panorama che si apre a chi ci si sdraia è davvero incantevole.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Viaggio tra i castelli più belli d’Italia

Isola di San Biagio

Cosa vedere a Manerba del Garda
Isola di San Biagio a Manerba del Garda

È una piccola isola ai piedi della Rocca di Manerba. Il tavolato di roccia bianca su cui poggia rende chiarissime e trasparenti le acque che la circondano. Sull’isola, di proprietà del camping San Biagio, ci sono un bar aperto in estate e i servizi igienici e si possono prendere lettini in affitto

Ci si arriva con un taxi d’acqua che parte dal Porto Torchio, lì vicino, oppure a piedi attraversando il breve tratto di acque basse che la separa dalla terraferma. Chi non è ospite del campeggio deve pagare una tassa d’ingresso.

Ultimo aggiornamento 2 novembre 2021


 

Condividi su: