Malesia, natura spettacolare per viaggi da sogno

Malesia, natura spettacolare per viaggi da sogno alla scoperta della capitale, Kuala Lumpur, e le sue nove isole per una vacanza da sogno. Ecco la Malesia.

Viaggio in Malesia

Foreste antiche e spiagge rinomate sono alcune delle ricchezze naturali di una impareggiabile meta esotica: la Malesia, un luogo ameno e sorprendente che soddisfa qualsiasi aspettativa turistica possibile.

Il Paese occupa la parte inferiore della penisola di Malacca e la parte superiore dell’isola del Borneo. La sua capitale è Kuala Lumpur ed è vicina all’arcipelago di Redang, con spiagge e mari da catalogo vacanze.

Cosa vedere in Malesia 

Le nove isole che compongono questo arcipelago formano un parco marino protetto. L’isola più grande è Redang circondata da acque cristalline ricche di fauna e flora marine che si prestano bene ad avvincenti immersioni alla scoperta dei relitti presenti sui fondali locali. 

Ma non solo. Il Parco nazionale Taman Negara, nei pressi della capitale ospita grandi animali come rinoceronti e tigri anche di specie in via di estinzione, come il rinoceronte di Sumatra. Nel parco si trova il Gunung Tahan un monte alto 2187 metri che offre la possibilità di interessanti escursioni.

Imperdibile la Canopy Walkway, una strada sospesa a 45 metri da terra che offre una passeggiata spettacolare e temibile allo stesso tempo, da effettuare lontano dai periodi di piogge che possono renderla particolarmente insidiosa e pericolosa.

Turismo in Malesia

Viaggio in Malesia, Kinabalu National Park

Sull’isola del Borneo si trovano altre foreste suggestive, tra le quali merita menzione il Gunung Gading Park. Attreaversato da lunghi sentieri, il Parco offre scenari incredibili e spettacoli naturali eccezionali come la fioritura della rafflesia, il fiore più grande del mondo con un diametro di circa un metro.

Il Bako National Park è un’altra area verde ricca di specie animali e vegetali. Qui, tra mangrovie e piante carnivore, vive la scimmia nasica caratteristica per il naso troppo grande rispetto alle proporzioni della faccia.

Un altro importante sito verde è il Kinabalu National Park, primo della Malesia ad essere dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Qui gli amanti delle escursioni in montagna non potranno rinunciare ad una visita al monte Kinabalu, che con i suoi 4093 metri è la cima più alta della Malesia.

Cosa visitare in Corea del SudCosa occorre sapere della Corea del Sud
Cosa occorre sapere della Corea del Sud, lo stato asiatico confinante unicamente con la Corea del Nord.

Le altre isole della Malesia

Viaggio in Malesia, Semporna

Tra le isole è utile indicare quelle più belle e rilassanti. La prima in assoluto è Langwaki, a nord-ovest della Malesia penisulare. Qui il clima è caldo ed umido tutto l’anno ed il paesaggio offre grandi spiagge bianche lambite da acque cristalline nelle quali fare diving.

Perhentian è una località molto amata dai turisti. La popolazione è ospitale e ci sono molti servizi e locali a disposizione dei visitatori. Le acque circostanti sono incredibilmente trasparenti e la barriera corallina si offre allo snorkeling più entusiasmante.

L’arcipelago di Semporna è formato da numerose isolette, alcune delle quali sono piuttosto vicine alle acque territoriali filippine. Si tratta di un vero angolo di paradiso soprattutto per la sconfinata bellezza dei fondali marini che permettono emozionanti ed indimenticabili immersioni.

Nei pressi dell’isola Sipadan, a Barracuda Point è possibile vivere l’esperienza eccitante di fare il bagno tra tartarughe, pesci pagliaccio e barracuda, e persino tra squali bianchi. Esperienze incredibili ed irripetibili.

Scopri di più:

Viaggio in Suriname
Turismo nel Camerun

 

Condividi su: