Longueuil, il sobborgo storico di Montreal

Longueuil, il sobborgo storico di Montreal, è una tra le città più storiche del Canada. Ecco la guida di Longueuil.

Guida di Longueuil, il sobborgo storico di Montreal

icona-articolo

Posto sulla riva meridionale del fiume San Lorenzo, Longueuil è a tutti gli effetti un agglomerato urbano di Montreal. E’ tra le città più storiche del Canada, vista la sua nascta nel 1657.
A causa della sua vicinanza con Montreal, Longueuil non è inserita in alcuna rotta turistica. Tuttavia è una città che merita di essere conosciuta, quanto meno in una escursione di almeno un giorno.

Se capitate da queste parti nel mese di luglio è praticamente obbligatorio visitare uno dei Festival più noti di tutto il Quebec, il Festival internazionale delle percussioni. E’ una 6 giorni-non-stop dedicati alla musica che accoglie ogni anno decine di migliaia di appassionati pronti a sedersi ed ascoltare i suoni di oltre 500 musicisti provenienti da tutto il mondo.
Se invece luglio è passato, perchè non approfittate di una qualsiasi giornata per praticare sci di fondo? Già perchè nel massiccio Parc Michel-Chartrand, composto da tre laghi e persino da una palude, è possibile percorrere ogni giorno dell’anno la sua incredibile pista di oltre 12 km di sci da fondo. E se invece il caldo vi suggerisce altro, allora niente di meglio che una giornata di trekking lungo i 10 km di sentieri escursionistici.

Ma se è la natura che più vi attira, allora prendete in considerazione la periferia nord-est di Longueuil ed il suo Boisé du Tremblay, una zona naturale boscosa di centinaia di ettari e sede di numerosi animali selvatici da non perdere.

Sempre in tema di aria aperta e del verde canadese, da visitare è anche il Parc de la Cité, il più importante parco cittadino. Siamo nel distretto di Saint-Hubert e qui, oltre a tanto verde, troviamo una collina ed un lago che rendono la passeggiata davvero unica. Durante l’estate il miglior modo per attraversarlo è la bicicletta mentre in inverno è il posto ideale per pattinare sul ghiaccio.
Sempre in tema di parchi, ma questa volta commerciali, recatevi a Place Longueuil per entrare nel più grande centro commerciale locale. Con oltre 140 negozi, è una piacevole pausa anche per mangiare un boccone.
E se avete voglia di divertirvi recatevi poco distante da Longueuil per una appassionante partita a golf in uno dei tanti campi posti nella vicinanza. Tra i migliori da provare il Country Club di Montreal, quello che è un campo di 18 buche tra i più antichi di tutto il Canada.

Per concludere la passeggiata a Longueuil non mancate di visitare il centro storico. Ricco di numerosi edifici storici, il più recente è stato costruito nel 1945.
La strada principale è Rue Saint-Charles con i suo tanti negozi e boutiques che porta nel municipio, anch’esso inserito in un edificio storico.
Ma in assoluto il punto di rilievo fra gli edifici è la cattedrale di Saint-Antoine-de-Padoue. E’ una chiesa in stile neogotico al cui interno si trovano i resti archeologici di Fort Longueuil, la cui estensione è quasi totalmente sotto la cattedrale.

Scopri di più:

Canada, i motivi per cui visitarlo almeno una volta nella vita
Victoria, il volto britannico del Canada
Winnipeg, il capoluogo di Manitoba
Calgary, la città più ricca del Canada

 

Condividi su: