Lido degli Estensi, Ferrara

Lido degli Estensi, Ferrara | La spiaggia e le cose da fare al Lido degli Estensi


Condividi su:

Lido degli Estensi | Vacanza nel mare di Comacchio

Leggi tutti gli articoli della provincia di Ferrara

Icona articolo onemagA nord della Riviera Romagnola si trova un tratto di costa limitrofo all’area del Delta del Po di Comacchio, laddove si trovano una serie di località balneari davvero sorprendenti. Queste località appartiene ai sette Lidi di Comacchio: parliamo del Lido degli Estensi, in provincia di Ferrara. Questo Lido, che si sviluppa lungo un tratto di litorale completamente sabbioso, è il più famoso e importante tra quelli nel Delta del Po, con ampie spiagge dorate e una fila di alberghi direttamente affacciati sul mare.

Il Lido degli Estensi prende il suo nome dalla nota omonima famiglia che governò per diverse generazioni la città di Ferrara e il territorio circostante, dando in eredità alcune delle più importanti testimonianze dell’epoca medievale in Emilia-Romagna.
Questa, come facile intuire, è una destinazione dalla prerogativa prettamente estiva. È una meta vacanziera adatta a chi vuole dedicarsi completamente alla balneazione, senza però rinunciare alla vicinanza di siti d’interesse culturale, storico e naturalistico.

Questa gettonatissima destinazione balneare è una vera e propria punta di diamante per la balneazione italiana, impreziosita dal paesaggio inconfondibile del Parco Regionale del Delta del Po. Il suo valore turistico è altissimo, grazie anche alla ricca offerta e qualità dell’accoglienza, composta da alloggi, hotel e ristoranti di alto livello. Inoltre, la tipica vegetazione di pinete della macchia mediterranea invita i bagnanti a vivere esperienze rigeneranti nella natura, una valida alternativa a un pomeriggio di sole e mare.

La spiaggia del Lido degli Estensi

La spiaggia del Lido degli Estensi
La spiaggia del Lido degli Estensi

La spiaggia del Lido degli Estensi è l’attrattiva principale di questa splendida località.
Estesa, profonda e ampia, delimitata da una serie di stabilimenti attenti sia alle esigenze dei bagnanti che a quelle ambientali. La spiaggia si caratterizza per un ottimo livello di comfort e pulizia, sia sul litorale che in mare, tutelando il prezioso ecosistema naturale. Queste caratteristiche, sommate a tante altre non elencate, hanno permesso alla spiaggia del Lido degli Estensi di ottenere l’ambitissimo premio di Bandiera Blu nel 2012, il più importante titolo europeo per la qualità della balneazione nelle spiagge.

I vari stabilimenti balneari mettono al primo posto la risposta alle esigenze del turista, mantenendo una qualità lineare indifferentemente dall’età e dalla classe sociale. A tal proposito, lungo la spiaggia il turista può scegliere tra una vasta gamma di stabilimenti, che spaziano dal lembo più desertico a quello più ricco di servizi, quali le cabine e il noleggio di ombrelloni e lettini, ma anche chioschi, ristoranti e alcune aree gioco e d’intrattenimento.

OneMag-logo
Link-uscita icona Ferrara, la città capolavoro rinascimentale

Cosa fare al Lido degli Estensi

Importante è però sapere che il Lido degli Estensi è molto più che solo sabbia e mare. Addentrandosi nel centro abitato ci si immerge nella caratteristica atmosfera da cittadina marittima. L’ambiente, tipicamente italiano, si fonde tra la vivacità dei residenti e turisti con la mondanità del Lido. E parlando di questo che è d’obbligo una tappa lungo il Viale Carducci, il cuore pulsante mondano del Lido degli Estensi: una lunga arteria commerciale, costellata da negozietti e locali vari, incorniciata dal tipico paesaggio mediterraneo, con file di alti alberi, vari monumenti e diversi edifici caratteristici. Da qua si può giungere in pochi minuti nel nuovo lungomare e del Porto Turistico.

Il Lido degli Estensi è una frazione del comune di Comacchio da circa duemila residenti stabili, che incrementano notevolmente con l’avvento dell’estate. Date le dimensioni relativamente ristrette, la forte affluenza di turisti e l’alto numero di residenti (principalmente dediti all’industria del turismo), tutte le vie della località sono durante tutte le ore del giorno notevolmente affollate. A interrompere il solo brusio continuo delle voci di chi passeggia nelle vie del Lido c’è la costante brezza, che regala ai visitatori attimi di frescura dal torrido caldo estivo.

OneMag-logo
Link-uscita icona Itinerario in bici nel parco del Delta del Po

Eventi e festival

L’offerta turistica è poi impreziosita dal vastissimo palinsesto di eventi e festival che animano la località durante l’intera stagione estiva. Molte iniziative vengono promosse e organizzate dai vari esercenti locali, con l’obiettivo di incentivare il commercio dei prodotti tipici. Gran parte degli appuntamenti gastronomici si tengono proprio nel Viale Carducci, mentre la spiaggia è spesso teatro di competizioni sportive ed eventi d’intrattenimento.
A luglio l’assoluta protagonista è la Notte Rosa, che anima la cittadina con l’elezione di Mister e Miss Notte Rosa. Altri due importanti appuntamenti sono quelli del Bike Food Festival, evento a tema cibo di strada completamente senza emissioni di CO2, e il Beach Tennis Supervip, il noto torneo di beach volley.

Nel mese seguente si tiene invece il Viale degli Artisti, una serata dedicata interamente ad artisti circensi, e il Lidi in Cesta, un picnic collettivo nel parco posto in Viale delle Querce. Altrettanto imperdibile è lo Street Salsa Festival, appuntamento di ballo latino americano celebrato su ben tre piste in Viale Carducci, e il Raduno di moto d’epoca, a cadenza annuale verso la metà di settembre.


 

Condividi su: