Le spiagge più belle di Gallipoli

Le spiagge più belle di Gallipoli


Condividi su:

icona-articoloAdagiata sul tacco di Italia, la splendida Gallipoli è la Perla sullo Ionio: una città che gode di tutto il fascino del Salento, dove troviamo uno dei mari più belli d’Italia.

Gallipoli è una località balneare imperdibile per tutti. È la destinazione perfetta per i giovani alla ricerca di svaghi e divertimenti, cosi come per le famiglie, che trovano in Gallipoli la soluzione ideale per un viaggio al mare in Italia.

Inoltre è rinomato che il Salento sia una delle aree migliori del Mediterraneo per la balneazione, grazie alle storiche città – tra cui anche Gallipoli – che lasciano spazio a lunghi litorali di fine sabbia bagnati dalle cristalline acque del Mar Ionio.

Le migliori spiagge di Gallipoli

Una lingua di terra che regala ai suoi turisti spiagge da favola e la vista di tre splendide isole: l’Isola del Campo, l’isolotto dei li Piccioni e l’Isola di Sant’Andrea. Il suo centro storico, di evidente stampo barocco, è stato insignito dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità e può vantare chiese, palazzi e fontane da lasciarvi a bocca aperta.
Pronti a scoprire dove rilassarsi nelle spiagge di Gallipoli?

Torre Sabea

Le spiagge di Gallipoli

Gallipoli è amata dai turisti soprattutto per la qualità del suo magnifico mare.

A nord di Gallipoli troviamo Torre Sabea, che piuttosto della sabbia offre un litorale roccioso, dove è possibile cimentarsi nella nobile arte dei tuffi, con la torre di vedetta a fare da sfondo a una cartolina già meravigliosa.

Spiaggia della Purità

Spiagge di Gallipoli, spiaggia della purità

Situata nella punta estrema di Gallipoli, nell’omonima contrada Purità, la Spiaggia della Purità è una delle più trafficate e apprezzate della città.

E’ la spiaggia libera di Gallipoli caratterizzata da sabbia dorata e acqua limpida, splendidamente incastonata tra i bastioni del borgo antico, affacciata in una piccola baia apprezzata sia dai cittadini che dai turisti. Il suo nome si riferisce alla leggenda secondo la quale proprio qua venne recuperato il seno della vergine Sant’Agata, santa patrona di Gallipoli. E’ solo una delle varie leggende che cercano di spiegare questo insolito nome.
La recente storia ricorda come in questo tratto di mare erano presenti delle palafitte che permettevano, ai soli turisti stranieri, un’accesso privilegiato in mare. La loro realizzazione proseguì fino alla fine degli anni sessanta, quando vennero rimosse.

location_icon onemagContrada Purità, 73014 Gallipoli LE

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Visitiamo Massafra, il borgo tarantino ai piedi delle Murge

Spiaggia di Padula Bianca

Spiaggia di Padula Bianca, Gallipoli

Uscendo di pochi chilometri da Gallipoli, in direzione nord, merita essere visitata la località balneare di Padula Bianca, dentro cui spicca il suo eccezionale litorale sabbioso di circa 3 km.

A bagnare la spiaggia di Padula Bianca vi è un’acqua cristallina, tra le più pulite della costa ionica del Salento, tanto da regalare un’atmosfera quasi caraibica a tutti i suoi visitatori.
Padula Bianca può essere apprezzata anche dai più piccoli, grazie ai bassi fondali, e da tutte le famiglie che ricercano il massimo comfort fuori città.

location_icon onemagSpiaggia di Padula Bianca

OneMag-logo
Link-uscita icona Gita fuori porta, ecco le spiagge più belle di Otranto

Spiaggia degli Innamorati

Recandosi a sud di Gallipoli è possibile recarsi nella località balneare di Li Foggi, nei pressi del Parco Naturale del litorale di Punta Pizzo. La spiaggia di Li Foggi più suggestiva è la Spiaggia degli Innamorati, caratterizzata da uno splendido litorale di sabbia soffice e fine, contornata da un dorsale collinoso e ricco di vegetazione.

A bagnare la Spiaggia degli Innamorati, anche in questo caso, troviamo della splendida acqua cristallina, dall’aspetto caraibico. Fare attenzione al fondale, a tratti acciottolato e di conseguenza inadatto ai bambini piccoli. Come d’altronde suggerisce il nome, la Spiaggia degli Innamorati è la più consigliabile per le coppie più giovani, che desiderano trovare un angolo di relax durante un viaggio a Gallipoli.

location_icon onemagSpiaggia degli innamorati

OneMag-logo
Link-uscita icona Vacanza in coppia, dove trovare le spiagge per gli innamorati

Punta della Suina

Le spiagge di Gallipoli, Punta Suina

A breve distanza verso sud dalla Spiaggia degli Innamorati, sempre all’interno della Riserva Naturale del litorale di Punta Pizzo, la spiaggia di Punta delle Suina è una tra le più scenografiche tra quelle presenti nei dintorni di Gallipoli.

La Punta della Suina si presenta di ridotte dimensioni e libera a tutti i visitatori, sempre con fresca acqua cristallina e affacciata sul piccolo omonimo isolotto, frequentato per prendere il sole proprio in mezzo al mare. Fare attenzione anche in questo caso sia al fondale che al litorale, in quanto buona parte si presenta roccioso.

location_icon onemagLitoranea s.m di leuca, 73014 Gallipoli LE

OneMag-logo
Link-uscita icona  Scopriamo le migliori spiagge in Italia

Spiaggia di Punta Pizzo

Le spiagge di Gallipoli, Spiaggia di Punta Pizzo

Terzo litorale inserito nella Riserva di Punta Pizzo è l’omonima spiaggia di Punta Pizzo, che prende il nome dalla vicina Torre del Pizzo. La spiaggia di Punto Pizzo è libera, caratterizzata da un ampio litorale sabbioso e abbastanza frequentata durante i più caldi pomeriggi estivi.

La sabbiosa spiaggia di Punta Pizzo inoltre si caratterizza per le operazioni di sanificazione del territorio. Di recente infatti sono state effettuate delle corpose operazioni che ebbero l’obiettivo di ripulire la spiaggia di rifiuti, che spiacevolmente erano presenti in grandi quantità.

location_icon onemagSpiaggia di Punto Pizzo

OneMag-logo
Link-uscita icona  Scopri le migliori spiagge della Puglia

Baia Verde

Le spiagge di Gallipoli, Baia VerdeImperdibile in ogni viaggio a Gallipoli è la frazione di Baia Verde e la sua spiaggia. Estremamente trafficata durante i weekend, la spiaggia di Baia Verde si caratterizza per il suo lido, ben attrezzato e dotato di tutti i comfort, oltre che per il suo mare cristallino e ricco di onde, caratteristica comune per tutto il Salento ionico.

Se preferite il comfort piuttosto che alla pace assoluta, la spiaggia di Baia Verde è indubbiamente la scelta che dovete prediligere.

Ultimo aggiornamento 21 marzo 2021


 

Condividi su: