Le spiagge da non perdere a La Spezia

Le spiagge da non perdere a La Spezia, una sequenza unica di splendidi lidi in una delle zone più belle della Liguria a breve distanza dalla Toscana. Tra le spiagge che meritano essere viste citiamo la Spiaggia di Punta Corvo, posta nel comune di Ameglia in una incontaminata insenatura sul promontorio di Montemarcello e la Spiaggia di Palmaria, posta proprio di fronte al comune di Portovenere. Da non perdere anche la Spiaggia di Manarola, nell'omonimo borgo del comune di Riomaggiore. Ecco le migliori spiagge di La Spezia. 3 min


0
24 shares
Le spiagge da non perdere a La Spezia

Le migliori spiagge di La Spezia

icona-articoloA pochi km dalla Toscana, nella parte più a levante della Liguria, troviamo La Spezia, una città portuale stretta fra mare e monti.
Ecco alcune tra le migliori spiagge di La Spezia, ideale per qualche giorno di relax o semplicemente per alcune ore di serena pausa.
Ecco La Spezia spiagge da non perdere.

Spiaggia Guvano di Corniglia

Le migliori spiagge di La Spezia

La Spiaggia di Guvano è situata a qualche chilometro di distanza dal caratteristico borgo di Corniglia, nel comune di Vernazza. Questo è l’unico delle Cinque Terre a non trovarsi direttamente sul mare e che, paradossalmente, ospita una delle spiagge più belle di questa località. Famosa per i nudisti e per gli hippy durante gli anni ’70, è una bellissima spiaggia di sabbia e sassi, caratterizzata da un litorale a mezzaluna incorniciato da un magnifico panorama naturale.

Il mare è cristallino, pulito, trasparente e con fondali sassosi, ideale per fare il bagno, facendo attenzione all’ingresso in acqua.
Per raggiungere la spiaggia sarà necessario percorrere un sentiero impervio oppure, più facilmente, dalla stazione di Corniglia attraverso una ex galleria ferroviaria in concessione a privati.

OneMag-logo
Corniglia Cinque Terre, guida al borgo ligure

Spiaggia di Punta Corvo

La Spiaggia di Punta Corvo si trova nei pressi di Tellaro, nel comune di Ameglia, all’interno di una incontaminata insenatura sul promontorio di Montemarcello.
È la spiaggia più grande tra quelle che si sono formate nelle insenature naturali della costa di Tellaro ed indubbiamente la più bella, inserita oltretutto anche tra le 11 spiagge più belle d’Italia.

Si tratta di un’incantevole spiaggia di sabbia scura sovrastata da scogliere rocciose a strapiombo sul mare e circondata dalla vegetazione mediterranea.
Il mare è molto bello, caratterizzato da dei fondali sabbiosi, ideale per fare il bagno. Raggiungere la spiaggia è semplice via mare tramite un servizio in funzione in primavera ed estate con partenze da Bocca di Magra e Fiumaretta.

A piedi è più impegnativo in quanto si deve intraprendere un sentiero affascinante ma lungo e piuttosto impervio, composto alla fine da una scalinata di 700 gradini naturali a strapiombo sul mare.

OneMag-logoCinque Terre, il borgo di Monterosso al Mare

Cala Fornace di Portovenere

Cala Fornace si trova sull’isola di Palmaria, nel comune di Portovenere, ed è raggiungibile esclusivamente via mare.
Si tratta di una piccola e suggestiva spiaggetta di ghiaia e ciottoli contornata da una scogliera rocciosa ricoperta dalla vegetazione.

Il mare che la bagna è turchese e trasparente, con fondali che diventano profondi abbastanza velocemente.
Vista la sua posizione e le alte rocce alle sue spalle, la spiaggia non gode di sole durante tutto l’arco della giornata.

Spiaggia Palmaria di Portovenere

La Spiaggia di Palmaria è la spiaggia principale dell’isola di Palmaria, situata proprio di fronte al comune di Portovenere.
Si raggiunge unicamente via mare con i vaporetti che partono da La Spezia ed ovviamente da Portovenere.
Si tratta di una bellissima spiaggia di ghiaia punteggiata da scogli, lambita dalla corrente che entra costantemente nel Canale di Portovenere e che separa l’isola dalla costa.

La spiaggia offre un centro noleggio di ombrelloni e lettini ed un piccolo bar. Il mare è molto bello, turchese, cristallino, trasparente e con fondali sassosi, ideale per fare il bagno, facendo attenzione all’ingresso in acqua.
Per raggiungere la spiaggia, una volta sbarcati presso il Terrizzo, si deve proseguire verso destra intraprendendo un sentiero che porta ad un’ampia insenatura ove si distende la spiaggia, che è anche il secondo attracco dell’isola.

OneMag-logoBrugnato, il borgo medievale vicino a La Spezia

Spiaggia Manarola di Riomaggiore

La Spiaggia di Manarola si trova nell’ominimo borgo caratteristico, nei pressi del porto del comune di Riomaggiore, situato nell’estremo territorio orientale delle Cinque Terre.
Si tratta di una spiaggia dagli scogli lisci, molto piccola e circondata dal paesaggio del borgo, con le case colorate abbarbicate sulle rocce a picco sul mare.
Il tutto contornato dal caratteristico panorama frastagliato della costa rocciosa delle Cinque terre, con speroni di pietra a picco sul mare.

Il mare è molto bello, turchese, cristallino, trasparente e con fondali sassosi, ideale per fare il bagno, facendo però attenzione all’ingresso in acqua.
Raggiungere la spiaggia è semplice arrivando dalla stazione dei treni, attraversando poi per ultimo una stradina secondaria.


Like it? Share with your friends!

0
24 shares