Le migliori spiagge di Otranto

Le migliori spiagge di Otranto, le più belle località dove poter fare un bagno di sole in questo angolo della Puglia.

Guida alle più belle spiagge di Otranto

icona-articolo

Siamo nella città posta più a Est di tutta Italia, conosciuta anche come ‘la porta d’Oriente’. Ci riferiamo a Otranto, una città antica e ricca di tradizioni, bagnata dal Mar Adriatico con le sue ricche sfumature di azzurro.
Ecco le più belle spiagge di Otranto e dintorni.

Spiaggia degli Alimini

Le migliori spiagge di Otranto

Posta nella zona a nord di Otranto, quasi al confine con la Baia dei Turchi, la spiaggia degli Alimini è una lunga striscia di sabbia dorata.
La spiaggia è ottimamente servita da diversi stabilimenti ma sono presenti alcuni tratti di spiaggia libera.
Qui parte della macchia mediterranea è presente e, proprio alle spalle della costa, troviamo i laghi Alimini, da cui il nome della spiaggia.
I laghi Alimini, il Grande e il Piccolo, sono in un contesto unico, con una rigogliosa vegetazione ricca anche di piante rare.

Baia dei Turchi

Le più belle spiagge di Otranto

 

Dove la spiaggia degli Alimini praticamente termina, inizia la Baia dei Turchi, altra piacevole spiaggia dorata con un contorno di macchia mediterranea. E’ uno dei luoghi tra i più noti del Salento e le acque qua sono trasparenti e dal tipico colore turchese.
Il suo nome ricorda l’assedio, ad opera dei Turchi, avvenuto nel XV Secolo ai danni di Otranto.

Baia dell’Orte

Le più belle spiagge di Otranto

 

Siamo nel promontorio di Punta Facì, nella zona a sud di Otranto, dove troviamo rocce che si affacciano sul tipico mare turchese del Salento. Qua troviamo la Baia dell’Orte, una spiaggia quasi da ricercare fra gli scogli.
Dopo una pausa relax, da queste parti merita una visita anche il tipico laghetto creato dalla bauxite. Negli anni ’70, infatti, la miniera che per decenni era stata lavorata venne abbandonata e da allora la falda freatica ha creato un laghetto che merita di essere visitato.

Spiaggia di Mulino d’Acqua

Le migliori spiagge di Otranto

Quasi celata da innumerevoli grotte, nella zona a sud di Otranto, troviamo la Spiaggia di Mulino d’Acqua. Facilmente riconoscibile per i colori dell’acqua, che qua assumono oltre al classico turchese anche quello più simile allo smeraldo, è una spiaggia di sabbia bianca con  un contorno di rocce.
Da vedere in zona anche la Grotta Sfondata, una grotta priva della parte superiore a protezione, che forma una piscina naurale, accessibile anche dal mare.

Baia Morrone

Le migliori spiagge di Otranto

Sempre nella zona sud di Otranto troviamo la magnifica Baia Morrone, nome attribuitole dall’omonimo promontorio. E’ una spiaggia anch’essa di sabbia e rocce accessibile però unicamente via mare.
Con le sue acque trasparenti, il fondale basso e la presenza di una ricca vegetazione, la baia è tra le spiagge più interessanti di Otranto.
Proseguendo lungo la costa, sempre in direzione sud, troviamo Baia Imperia, con rocce a strapiombo del mare. Entrambe sono accessibili mediante escursioni in barca.

Porto Badisco

Le migliori spiagge di Otranto

 

Per concludere le spiagge imperdibili nella zona a sud di Otranto troviamo Porto Badisco. Per raggiungerla occorrerà superare il promontorio di Punta Palascia e, una volta arrivati, troverete una serie di terrazze da cui godere di una meravigliosa vista panoramica.
Prima di arrivare al tratto che conduce al mare non perdetevi l’Antro di Porto Badisco, una grotta sull’acqua.
In zona sono presenti ristoranti e bar, anche se la zona vi parrà particolarmente selvaggia.

Conca Specchiulla

Le migliori spiagge di Otranto

La spiaggia di Conca Specchiulla è invece posta a nord di Otranto, quasi al confine con Melendugno. E’ un piccolo lembo di sabbia il cui contorno è quello di rocce che compongono anche una meravigliosa caletta circondata dalla vegetazione. E’ circondata da coste frastagliate ed il mare è naturalmente limpido con colori che richiamano lo smeraldo.

Spiaggia di Otranto

Le migliori spiagge di Otranto

In quella che è la spiaggia della cittadina di Otranto troviamo naturalmente il grande afflusso turistico. E’ la spiaggia che si affaccia sulla baia che poi guarda verso il litorale, una striscia di sabbia che poi si allarga nella parte più centrale, quella più frequentata.
Diversi gli stabilimenti balneari in questa spiaggia sabbiosa con alcune scogliere a parziale protezione. E’ una spiaggia frequentata sopratutto da famiglie, grazie ad un fondale basso che consente una balneazione sicura.

Scopri di più:

Locorotondo, il borgo dalla forma tonda
Le migliori spiagge in Italia
Termoli, il gioiello del Molise
Alassio la perla della Riviera Ligure di Ponente

 

Condividi su: