Le migliori cose da vedere a Zanzibar

Le migliori cose da vedere a Zanzibar, un viaggio per scoprire l'isola principale della Tanzania con le sue spiagge di sabbia bianca e acque cristalline. Ma Zanzibar offre molto altro, come Stone Town, il cuore dell'isola e della città di Zanzibar, ricco di mercati e tradizioni che si perdono nei tempi. Sempre da vedere a Zanzibar troviamo il mercato di Forodhani, uno spettacolare mercato notturno che propone tutte le incredibili specialità gastronomiche dell'isola. E perchè non pensare a Prison Island, un'isolotto in passato usato come luogo di detenzione per gli schiavi ed oggi magnifica riserva naturale per le tartarughe giganti. E se questo non vi basta, proseguite la lettura e scoprite cosa visitare a Zanzibar.

Cosa vedere a Zanzibar, l’isola principale
della Tanzania

icona-articoloZanzibar è l’isola principale della Tanzania, situata nell’area centro-ovest del continente. Tra le cose da vedere a Zanzibar troviamo la peculiarità più nota, ovvero meravigliose spiagge paradisiache con sabbia bianchissima e acqua cristallina.
Ma sono davvero tante le cose che si possono visitare a Zanzibar.
Pronti a scoprire le migliori?

Stone Town

Zanzibar, Stone Town

Stone Town è il cuore e l’anima dell’isola e della città di Zanzibar.
Parliamo del quartiere costiero del capoluogo, ricco di mercati e tradizioni secolari
Una miscela incredibile di vicoli tortuosi e vecchi edifici in stile architettonico arabo.
La magia del quartiere
trasmette emozioni e sensazioni uniche, il luogo perfetto per rigenerarsi dimenticando ogni cosa negativa.

Per apprezzare totalmente Stone Town dovrete immergervi nella cultura locale, sorseggiando magari una tazza di caffè da uno dei venditori locali, visitando una delle tante bancarelle o semplicemente continuando a vagare tra le strade senza alcuna meta.

Il mercato di Forodhani

Cosa vedere a Zanzibar, Forodhani

Parliamo di uno spettacolare mercato notturno, Forodhani apre nel tardo pomeriggio nel quartiere di Stone Town.
L’energia di questo mercato è spettacolare, qui è possibile trovare una vastissima gamma di prodotti locali, oltre a del pesce freschissimo, della carne e delle verdure appena grigliate.
La scelta di acquistare pesce è di gran lunga la più popolare, il pesce è servito con polpette di patate fritte, pane naan e samosa.

Foresta di Jozani

Una vasta e magnifica distesa verde, Jozani è l’ultima foresta indigena rimasta sull’isola di Zanzibar.
Situata nell’entroterra, a sud da Chwaka Bay, la zona spesso si riempie di acqua grazie alla vicina baia, che per fortuna alimenta la foresta ricca di paludi con molti alberi e felci imponenti.

La foresta si raggiunge facilmente con l’autobus (Linee 309 o 310), con un taxi o tramite un tour organizzato.

Spiaggia di Nungwi

Nungwi è un villaggio posizionato sulla punta nord ovest di Zanzibar.
La spiaggia è una meta popolare ma che comunque non è mai invasa dai turisti.

Viene considerata da molti una delle migliori spiagge di Zanizbar grazie alla sua sabbia bianchissima che incontra delicatamente la limpida acqua dell’oceano.
Questa è la destinazione perfetta per coloro che desiderano rilassarsi, senza alcun disturbo, sotto il sole o nell’acqua fresca.

potrebbe interessarti:
Il Parco Nazionale del Kilimangiaro, avventure in Tanzania

Prison Island

Cosa vedere a Zanzibar, Prison Island

A mezz’ora di battello da Zanzibar, Prison Island offre uno scorcio affascinante del passato un po ‘oscuro dell’isola.
Nell’epoca buia di quest’isola gli schiavi venivano detenuti all’interno, assieme ai malati terminali con malattie infettive.
Fortunatamente, oggi l’isola è una riserva naturale per le tartarughe giganti. La visita è estremamente consigliata per ammirare le rovine di una struttura che fungeva da prigione.

Museo del Palazzo

Zanzibar, Palace Museum

Comunemente conosciuto come il Palazzo del Sultano, il Palace Museum è forse l’edificio più storico di Stone Town ed è un must per qualsiasi turista. Il Museo del Palazzo si trova sul lungomare, con vista sull’oceano, ed è stato costruito nel 19 ° secolo come dimora del Sultano e della sua famiglia.

Dopo la rivoluzione del 1964, il sito fu utilizzato come edificio governativo e fu ribattezzato The People’s Palace. Oggi serve come museo che espone reliquie della famiglia Sultan del passato.

Il vecchio forte

Cosa vedere a Zanzibar, Vecchio Forte

L’edificio più antico di Stone Town, il Vecchio Forte, si trova sul lungomare, proprio di fronte ai famosi giardini di Forodhani. Originariamente costruito nel 17 ° secolo con lo scopo di difendere l’isola dagli attacchi dei portoghesi, al giorno d’oggi il Vecchio Forte è una delle attrazioni principali di Stone Town.

I visitatori possono ammirare i resti dell’ex forte e passeggiare intorno al cortile nel centro, dove i venditori hanno prodotti locali in vendita. Un vecchio anfiteatro ospita ancora eventi e funzioni nel forte.

Scopri di più:

Condividi su: